settesere it notizie-romagna-ravenna-maxi-evasione-fiscale-finanza-sequestra-un-milione-tra-beni-e-denaro-ad-un-veterinario-n27273 001

Ravenna, maxi evasione fiscale: Finanza sequestra un milione tra beni e denaro ad un veterinario

Romagna | 13 Gennaio 2021 Cronaca
ravenna-maxi-evasione-fiscale-finanza-sequestra-un-milione-tra-beni-e-denaro-ad-un-veterinario
Evadeva sistematicamente il fisco, sopprimeva animali al solo scopo di lucro ed aveva in magazzino sia medicinali per uso veterinario che per uso umano. Così, un veterinario della nostra provincia è finito nel mirino dgeli investigatori che, il 12 gennaio hanno effettuato un sequestro tra denaro e beni per oltre un milione di euro grazie al provvedimento emesso dal gip Andrea Galanti su richiesta del pm Marilù Gattelli. Lo scorso 10 dicembre era stata effettuata una perquisizione nel suo studio che era stato trovato in pessime condizioni igieniche. Nel magazzino erano stati rinvenuti medicinali sia per uso veterinario che umano tra cui antiepilettici ed anabolizzanti e nel garage, in parte confezionati e sigillati sottovuoto, occultati in due scatole di polistirolo riposte tra materiale vario, ben 619 mila euro in contanti. Su agende e block notes manoscritti, infine, era riportata la contabilità in nero degli ultimi anni che è stata esaminata dalle Fiamme Gialle. E’ emerso, quindi, da un confronto con le dichiarazioni dei redditi, che il veterinario, dal 2014, aveva evaso il fisco per oltre un milione di euro. L’uomo va transitare ingenti somme sui suoi conti correnti e su quelli dei genitori che utilizzava, poi, per l’acquisto di diversi terreni e per investimenti finanziari di centinaia di migliaia di euro, mentre la liquidità dell’attività in nero veniva utilizzata per acquistare i medicinali e i dispositivi veterinari e per tutte le esigenze familiari. Vista la fraudolenza della condotta e la maxi evasione realizzata negli anni, la Procura ha richiesto al gip un decreto di sequestro per l’intero profitto derivante dai delitti tributari contestati: non solo i 619.000 euro in contanti, ma altri 119.771 euro presenti sul conto bancario intestato al professionista assieme agli investimenti finanziari per 338.761 euro, raggiungendo così la soglia massima indicata dall’Autorità giudiziaria.
CONDIVIDI Condividi
Compila questo modulo per scrivere un commento
Nome:
Commento:
Settesere Community
Abbonati on-line
al settimanale Setteserequi!

SCOPRI COME
Scarica la nostra App!
Scarica la nostra APP
Vai a https://www.ravennarimini.confcooperative.it/
Follow Us
Facebook
Twitter
Youtube
Vai a https://www.legacoopromagna.it
Vai a https://www.teleromagna.it
Logo Settesere
Facebook  Twitter   Youtube
Redazione di Faenza

Corso Mazzini, 52
Tel. +39 0546/20535
E-mail: direttore@settesere.it
Privacy Policy (Preferenze Cookie)
Redazione di Ravenna

via Cavour, 133
Tel 0544 1880790
E-mail direttore@settesere.it
Pubblicità

Per la pubblicità su SettesereQui e Settesere.it potete rivolgervi a: Media Romagna
Ravenna - tel. 0544/1880790
Faenza - tel. 0546/20535
E-mail: pubblicita@settesere.it

Credits TITANKA! Spa © 2017
Setteserequi è una testata registrata presso il Tribunale di Ravenna al n.457 del 03/10/1964 - Numero iscrizione al Registro degli Operatori di Comunicazione:
23201- Direttore responsabile Manuel Poletti - Editore “Media Romagna” cooperativa di giornalisti con sede a Ravenna, via Cavour 133.
La testata fruisce dei contributi diretti editoria L. 198/2016 e d.lgs. 70/2017 (ex L. 250/90).
Contributi incassati

settesere it notizie-romagna-ravenna-maxi-evasione-fiscale-finanza-sequestra-un-milione-tra-beni-e-denaro-ad-un-veterinario-n27273 005
Licenza contenuti Tutti i contenuti del sito sono disponibili in licenza Creative Commons Attribuzione