Nuoto, un buon inizio di stagione per gli atleti del Centro Club 2000 Faenza

Romagna | 06 Novembre 2019 Sport
nuoto-un-buon-inizio-di-stagione-per-gli-atleti-del-centro-club-2000-faenza
Da allenatore “dei grandi” ha già avuto alla prima uscita stagionale la soddisfazione di vedere conquistare dalle sue nuotatrici e dai suoi nuotatori ben nove podi di cui cinque successi nella prima prova dei Campionati regionali Libertas.
Marco Fregnani, 33 anni, oltre ad essere allenatore, è istruttore di nuoto: in altre parole vive in piscina, naturalmente al centro sportivo comunale gestito dalla Nuova Co.G.I.Sport.. Da questa stagione sportiva ha rilevato nei compiti Giorgio Maccolini, che, rimanendo nella grande famiglia del Centro Sub Nuoto Club 2000, ha lasciato importanti tracce, anche come coordinatore degli allenatori della società di Faenza.
“Siamo una bella squadra e intendo tutti gli allenatori e tutti gli atleti - afferma Fregnani -. Io, appunto, alleno i cosiddetti ‘grandi’, ossia dalla categoria Ragazzi in su, maschi nati nel 2007 e femmine nate nel 2006; in questo mi affianca Marta Laghi, siccome sono ben 38: oltre alla categoria Ragazzi, ci sono la Juniores, la Cadetti e la Seniores”.
Ad occuparsi degli atleti più giovani sono Nicolò Nonni (25 tra nuotatori e nuotatrici della categoria Esordienti A), Marco Mastrapasqua (20 Esordienti B) e l’ex olimpionica Annalisa Nisiro con i piccoli Esordienti C divisi in due gruppi da 10.
In questo mese gli Esordienti A (sabato 23 novembre) e B (domenica 17 novembre) saranno chiamati al Trofeo Esordienti Sprint, che è la prima prova regionale.
I “grandi” torneranno in acqua domenica prossima 10 novembre nella seconda prova dei 42esimi Campionati regionali Libertas, sempre alla Piscina “Spiraglio” in via del Carpentiere 40 a Bologna, poi sabato 23 e domenica 24 novembre sarà la volta del “Meeting del Mosaico” a Ravenna, cui seguiranno l’1, il 7 e l’8 dicembre le qualificazioni ai Campionati regionali a Riccione, Forlì e Pinarella di Cervia, il 15 dicembre l’importante Coppa Caduti di Brema a Riccione, senza dimenticare dal 12 al 14 dicembre i Campionati italiani Assoluti a Riccione, dove per il Centro Sub Nuoto gareggerà il solo Michele Busa nella categoria Cadetti, auspicando che possa esserci anche Sofia Salaroli nel caso riesca a ottenere il tempo richiesto.
Nella precedente stagione sportiva Fregnani allenava gli Esordienti C, ma conosce bene anche i ‘grandi’. “Perché quattro anni fa come ‘secondo’ affiancavo Maccolini - spiega il coach faentino -. Il gruppo di 38 elementi che ho quest’anno ha fatto grandi progressi negli ultimi tempi e adesso mi aspetto una buona crescita da alcuni atleti: la speranza è di riuscire a portarne più di uno ai Campionati di Categoria, affiancando a Busa dei più giovani. Tra le ragazze ne attendo diverse al salto di qualità. Devo però tenere conto che per alcune sono avvenuti dei cambiamenti, in particolare del fatto che Sofia Salaroli, nata nel 2000 quindi Senior, dopo essersi diplomata ha scelto di proseguire gli studi all’Università di Bologna: ha la possibilità di allenarsi con noi solo due volte alla settimana, qualche volta si allena coi Master. L’altra domenica è andata molto bene nella prima prova dei Campionati regionali Libertas, vincendo nei 200 metri rana. Purtroppo è penalizzata dai nostri orari pomeridiani di allenamento, quando lei è a lezione”.
Domenica 27 ottobre Michele Busa è partito col botto, vincendo nei 50 farfalla e nei 100 dorso. “Lo allenavo da Esordiente C quando aveva 7 anni, adesso lo vedo molto convinto, deciso in quello che ha scelto di fare - dice Marco Fregnani -; ci conosciamo bene avendolo accompagnato di recente anche a gare nazionali. Questa stagione per lui sarà molto impegnativa, perché sicuramente migliorerà ancora, ma è l’anno delle Olimpiadi a Tokio, quindi tutti gli atleti spingeranno forte in ogni gara che anticiperà l’appuntamento giapponese”.  
 
CONDIVIDI Condividi
Compila questo modulo per scrivere un commento
Nome:
Commento:
Settesere Community
Abbonati
on-line

al settimanale Setteserequi!

SCOPRI COME
Scarica la nostra App!
Scarica la nostra APP
Vai a https://www.legacoopromagna.it
Follow Us
Facebook
Twitter
Youtube
Vai a https://www.ravennarimini.confcooperative.it/
Vai a https://www.teleromagna.it
Logo Settesere
Facebook  Twitter   Youtube
Redazione di Faenza

Corso Mazzini, 52
Tel. +39 0546/20535
E-mail: direttore@settesere.it
Privacy Policy
Redazione di Ravenna

via Cavour, 133
Tel 0544 1880790
E-mail direttore@settesere.it
Pubblicità

Per la pubblicità su SettesereQui e Settesere.it potete rivolgervi a: Media Romagna
Ravenna - tel. 0544/1880790
Faenza - tel. 0546/20535
E-mail: pubblicita@settesere.it

Credits TITANKA! Spa © 2017
Setteserequi è una testata registrata presso il Tribunale di Ravenna al n.457 del 03/10/1964 - Numero iscrizione al Registro degli Operatori di Comunicazione:
23201- Direttore responsabile Manuel Poletti - Editore “Media Romagna” cooperativa di giornalisti con sede a Ravenna, via Cavour 133.
La testata fruisce dei contributi diretti editoria L. 198/2016 e d.lgs. 70/2017 (ex L. 250/90).
Contributi incassati


Licenza contenuti Tutti i contenuti del sito sono disponibili in licenza Creative Commons Attribuzione