settesere it notizie-romagna-faenza-quattro-rassegne-al-masini-dove-arriveranno-placido-ambra-e-lillo-and-greg-n31135 001
Vai a https://fuorifestival.emiliaromagnacreativa.it
Vai a https://fuorifestival.emiliaromagnacreativa.it

Faenza, quattro rassegne al Masini, dove arriveranno Placido, Ambra e Lillo & Greg

Romagna | 14 Ottobre 2021 Cultura
faenza-quattro-rassegne-al-masini-dove-arriveranno-placido-ambra-e-lillo-greg
Federico Savini
Parla esplicitamente di «ritorno alla buona abitudine del teatro» Ruggero Sintoni, direttore insieme a Claudio Casadio di Accademia Perduta e in particolare curatore della nuova stagione del teatro Masini, la cui presentazione coincide con il ritorno al 100% della capienza per gli spettacoli a teatro. Di conseguenza, quest’anno l’ottimismo prevale rispetto a un anno fa. Anche per questo il Masini proporrà quattro rassegne: Prosa, Contemporaneo, Comico e Favole. Con nomi di primo piano del mondo dello spettacolo, che incontrerranno il pubblico al Ridotto, anch’esso riaperto.

PROSA
Si parte a fine novembre con Pamela Villoresi chiamata a interpretare la grande Frida Kahlo per come l’ha raccontata Pino Cacucci nel romanzo Viva la Vida. In gennaio toccherà poi a Giuseppe Cederna, Vanessa Gravina e Roberto Valerio portare il corrosivo Molière del Tartufo, cui seguirà la goldoniana Bottega del Caffè con Michele Placido insieme a otto giovani attori. Anna Maria Guarnieri e Giulia Lazzarini saranno protagoniste, in febbraio, del sempreverde Arsenico e vecchi merletti, con il suo humor nero, mentre a Pippo Pattavina e Marianella Bargigli spetterà portare in scena il capolavoro pirandelliano Uno, nessuno e centomila. A chiudere la prosa, in aprile, saranno Paola Barale, Paola Quattrini, Ninì Salerno e altri che sotto la direzione di Gianluca Ramazzotti omaggeranno i cent’anni di Pietro Garinei con Se devi dire una bugia dilla grossa.

CONTEMPORANEO
Il più eclettico fra i cartelloni del Masini si aprirà a metà dicembre con la versione teatrale del classico I soliti ignoti con Giuseppe Zeno e Vinicio Marchioni, seguiti a metà gennaio dallo spettacolare Toren, nuova creazione dei mirabolanti Sonics incentrata sulla sperimentazione acrobatica. Toccherà poi ad Alessandro Benvenuti raccontare le pene del lockdown con Panico ma rosa, cui seguirà in marzo la Lucrezia Forever! Con Amanda Sandrelli, ispirata all’omonimo personaggio a fumetti creato da Silvia Ziche. A chiudere il cartellone sarà Ambra Angiolini con Il nodo, dramma dedicato al delicato tema del bullismo tra gli adolescenti di oggi.

COMICO
Ale & Franz torneranno al Masini il 21 gennaio con il loro Comincium, di buon auspicio per una ripartenza della vita all’insegna del sorriso. Il 23 febbraio toccherà a Chiara Francini e Alessandro Federico riportare in scena Coppia aperta quasi spalancata, che Dario Fo e Franca Rame dedicarono alle sempiterne e tragicomiche difficoltà della vita di coppia, mentre Riccardo Rossi sarà in scena al Masini il 19 marzo con il suo Ecce Homo, contraltare di W le donne di qualche anno fa, che analizza il perché l’uomo sia ontologicamente incapace di dare un senso alla sua vita. A chiude il cartellone arriveranno l’11 aprile Lillo & Greg, forse la coppia comica più amata d’Italia, con i loro cavalli di battaglia nello spettacolo Gagmen.

FAVOLE
Sei titoli per il teatro ragazzi, punto d’orgoglio di Accademia Perduta, che da par suo presenterà il Pinocchio con Claudio Casadio il 20 febbraio. Ma la stagione partirà nella domenica pomeriggio del 5 dicembre (alle 16) con il Teatro Perdavvero in Enrichetta dal ciuffo, seguita in gennaio da Ferdinando il Toro di Tanti Cosi Progetti, poi da Spegni la luce de La Piccionaia, il predetto Pinocchio, Ecila, Alice a Rovescio della Fondazione Sipario Toscana e in aprile Il Gran Grandinì della compagnia Madame Rebiné.
CONDIVIDI Condividi
Compila questo modulo per scrivere un commento
Nome:
Commento:
Settesere Community
Abbonati on-line
al settimanale Setteserequi!

SCOPRI COME
Scarica la nostra App!
Scarica la nostra APP
Vai a https://www.ravennarimini.confcooperative.it/
Follow Us
Facebook
Twitter
Youtube
Vai a https://www.legacoopromagna.it
Vai a https://www.teleromagna.it
Logo Settesere
Facebook  Twitter   Youtube
Redazione di Faenza

Corso Mazzini, 52
Tel. +39 0546/20535
E-mail: direttore@settesere.it
Privacy Policy (Preferenze Cookie)
Redazione di Ravenna

via Cavour, 133
Tel 0544 1880790
E-mail direttore@settesere.it
Pubblicità

Per la pubblicità su SettesereQui e Settesere.it potete rivolgervi a: Media Romagna
Ravenna - tel. 0544/1880790
Faenza - tel. 0546/20535
E-mail: pubblicita@settesere.it

Credits TITANKA! Spa © 2017
Setteserequi è una testata registrata presso il Tribunale di Ravenna al n.457 del 03/10/1964 - Numero iscrizione al Registro degli Operatori di Comunicazione:
23201- Direttore responsabile Manuel Poletti - Editore “Media Romagna” cooperativa di giornalisti con sede a Ravenna, via Cavour 133.
La testata fruisce dei contributi diretti editoria L. 198/2016 e d.lgs. 70/2017 (ex L. 250/90).
Contributi incassati

settesere it notizie-romagna-faenza-quattro-rassegne-al-masini-dove-arriveranno-placido-ambra-e-lillo-and-greg-n31135 005
Licenza contenuti Tutti i contenuti del sito sono disponibili in licenza Creative Commons Attribuzione