Civitella, accusato dell'omicidio del fratello Daniele Severi resta in carcere

Romagna | 05 Agosto 2022 Cronaca nera
civitella-accusato-dellomicidio-del-fratello-daniele-severi-resta-in-carcere
Il Tribunale del Riesame ha deciso che Daniele Severi, unico indagato per l'omicidio del fratello 55enne Franco trovato decapitato lo scorso 22 giugno, deve restare in carcere. I giudici hanno deciso che sussistono i presupposti per la reiterazione del reato, l'inquinamento probatorio e il rischio di fuga pertanto hanno deciso che Severi deve restare in cella. Prelevato all'alba dell'8 luglio dalla sua abitazione di Meldola, per poi essere sottoposto nel locale comando dei carabinieri a un interrogatorio fiume di oltre nove ore, Daniele Severi era poi stato condotto in carcere a Forlì. Il fratello Franco era stato trovato decapitato vicino ad un dirupo in un casolare a Civitella e gli inquirenti hanno presto chiuso il cerchio attorno alla famiglia. Le analisi dei Ris sulle tracce ematiche che sono state rilevate su una scarpa dell'indagato avevano prodotto esiti riconducibili a Franco Severi inoltre le immagini delle telecamere di videosorveglianza di un'area di servizio lungo la Bidentina, avevano immortalato il passaggio di una vettura simile a quella di Daniele Severi in un orario compatibile con la morte della vittima. Franco Severi aveva 6 fratelli, tra i quali vi erano dissidi ed il contrasto maggiore l'aveva proprio con Daniele. La sorella Anna, convinta della colpevolezza del fratello, in un post su Facebook ha parlato di una “cronaca di una morte annunciata, nessuno ci ha ascoltato”.
CONDIVIDI Condividi
Compila questo modulo per scrivere un commento
Nome:
Commento:
Settesere Community
Abbonati on-line
al settimanale Setteserequi!

SCOPRI COME
Scarica la nostra App!
Scarica la nostra APP
Vai a https://www.ravennarimini.confcooperative.it/
Follow Us
Facebook
Twitter
Youtube
Vai a https://www.legacoopromagna.it
Vai a https://www.teleromagna.it
Logo Settesere
Facebook  Twitter   Youtube
Redazione di Faenza

Corso Mazzini, 52
Tel. +39 0546/20535
E-mail: direttore@settesere.it
Privacy Policy (Preferenze Cookie)
Redazione di Ravenna

via Cavour, 133
Tel 0544 1880790
E-mail direttore@settesere.it
Pubblicità

Per la pubblicità su SettesereQui e Settesere.it potete rivolgervi a: Media Romagna
Ravenna - tel. 0544/1880790
Faenza - tel. 0546/20535
E-mail: pubblicita@settesere.it

Credits TITANKA! Spa © 2017
Setteserequi è una testata registrata presso il Tribunale di Ravenna al n.457 del 03/10/1964 - Numero iscrizione al Registro degli Operatori di Comunicazione:
23201- Direttore responsabile Manuel Poletti - Editore “Media Romagna” cooperativa di giornalisti con sede a Ravenna, via Cavour 133.
La testata fruisce dei contributi diretti editoria L. 198/2016 e d.lgs. 70/2017 (ex L. 250/90).
Contributi incassati

settesere it notizie-romagna-civitella-accusato-dell-omicidio-del-fratello-daniele-severi-resta-in-carcere-n35055 005
Licenza contenuti Tutti i contenuti del sito sono disponibili in licenza Creative Commons Attribuzione