settesere it notizie-romagna-calcio-c-l-advisor-del-conte-rappresento-un-gruppo-forte-e-serio-siamo-pronti-ad-acquistare-il-ravenna-n29536 001
Vai a https://agriturismo.emilia-romagna.it/it
Vai a https://agriturismo.emilia-romagna.it/it

Calcio C, l'advisor Del Conte: "Rappresento un gruppo forte e serio: siamo pronti ad acquistare il Ravenna"

Romagna | 03 Giugno 2021 Sport
calcio-c-ladvisor-del-conte-arappresento-un-gruppo-forte-e-serio-siamo-pronti-ad-acquistare-il-ravennaa
Sandro Camerani
Giorni caldi, non solo climaticamente, nell’ambito di un possibile passaggio di mano del Ravenna. Il gruppo di cui si parlava da mesi, ma che si era in realtà limitato solo a contattare l’Amministrazione Comunale, è uscito allo scoperto. Prima con un intervento di Mirco De Carli, il politico ravennate che non è al centro delle trattative ma fa parte del gruppo. Ecco la nota, pervenuta sabato scorso a tutta la stampa, nazionale e locale, con tanto di tracce: «E’ l’advisor milanese Roberto Del Conte il professionista che sta conducendo l’operazione di acquisto del Ravenna Fc. In rappresentanza di un gruppo di imprenditori del centro-nord, il manager ha già avviato i primi contatti di approccio con i rappresentanti dell’attuale proprietà, molto contestata per la gestione del club in seguito alla seconda retrocessione in Serie D in due stagioni. Del Conte, in passato a capo di diversi fondi per l’acquisto di società professionistiche di A e di B (in particolare quella per la Sampdoria), è al lavoro da giorni per capire le intenzioni dell’attuale proprietà in relazione a un eventuale passaggio di consegne, visto che in mano ha un progetto ambizioso per il rilancio del calcio a Ravenna». 
Subito in serata, poi, ecco la replica della proprietà con Antonio Venturini, all’epoca ancora presidente di quell’Associazione Amici del Ravenna Fc che è azionista di maggioranza della società e tuttora uno dei punti di riferimento della proprietà e dello stesso presidente Brunelli. Venturini ha rivelato di avere chiesto a Del Conte un business plan per verificare la solidità economica del progetto ed il curriculum delle persone che interverrebbero nell’operazione, ma senza avere chiarimenti particolari o più specifici. Ecco, allora, domenica scorsa, la contro replica di Del Conte: «Ci sono stati dei primi approcci con i rappresentanti dell’attuale proprietà, purtroppo solo telefonici e via mail, ma non basta. Abbiamo richiesto un incontro per avere ulteriori dettagli, così che poi sarò in grado di poter fornire le informazioni al gruppo di imprenditori che rappresento. Mi auguro che l’incontro possa avvenire a breve, per poter formalizzare un accordo di riservatezza e avviare in seguito una due diligence. I tempi sono stretti, soprattutto perché bisogna già cominciare a preparare la prossima stagione. Ma sono fiducioso di poter arrivare a un accordo. Il gruppo di imprenditori che rappresento è molto serio, ha una forza finanziaria per sostenere un progetto a medio-lungo termine e vuole ridare entusiasmo al territorio coinvolgendo gli imprenditori, i tifosi, i giovani e le famiglie, con una grande attenzione per la storia centenaria di questo club e per la comunicazione. È stata costituita una newco, la sosterranno una quindicina di imprenditori, alcuni locali e altri del centro-nord. Operano in vari settori, dall’edilizia al commerciale e sono disposti a investire di capitali propri e non a debito. In caso si apra una trattativa che arrivi a buon fine Enrico Buonocore sarebbe il direttore sportivo e Fabrizio Cometti, ex dirigente di Hellas Verona, Bari e Pordenone, il direttore generale, ma posso anche aggiungere che, se dovessimo acquisire il Ravenna Fc, saranno coinvolte anche altre figure manageriali di assoluto livello che hanno già lavorato in club professionistici. Tuttavia, se dovesse andare a buon fine questa trattativa, sarà la proprietà che rappresento a svelare il progetto alla città, ai tifosi e a chi ama Ravenna e il Ravenna Calcio. Per chiudere, come ho già detto a Venturini, una quota potrà essere destinata all’Associazione Ravenna Fc. Ora spero che vogliano incontrarmi e fare le cose con serietà». 
Questo fino a martedì scorso, giorno in cui il giornale è stato chiuso ed è andato in stampa. Sono naturalmente attesi nuovi sviluppi.
CONDIVIDI Condividi
Compila questo modulo per scrivere un commento
Nome:
Commento:
Settesere Community
Abbonati on-line
al settimanale Setteserequi!

SCOPRI COME
Scarica la nostra App!
Scarica la nostra APP
Vai a https://www.ravennarimini.confcooperative.it/
Follow Us
Facebook
Twitter
Youtube
Vai a https://www.legacoopromagna.it
Vai a https://www.teleromagna.it
Logo Settesere
Facebook  Twitter   Youtube
Redazione di Faenza

Corso Mazzini, 52
Tel. +39 0546/20535
E-mail: direttore@settesere.it
Privacy Policy (Preferenze Cookie)
Redazione di Ravenna

via Cavour, 133
Tel 0544 1880790
E-mail direttore@settesere.it
Pubblicità

Per la pubblicità su SettesereQui e Settesere.it potete rivolgervi a: Media Romagna
Ravenna - tel. 0544/1880790
Faenza - tel. 0546/20535
E-mail: pubblicita@settesere.it

Credits TITANKA! Spa © 2017
Setteserequi è una testata registrata presso il Tribunale di Ravenna al n.457 del 03/10/1964 - Numero iscrizione al Registro degli Operatori di Comunicazione:
23201- Direttore responsabile Manuel Poletti - Editore “Media Romagna” cooperativa di giornalisti con sede a Ravenna, via Cavour 133.
La testata fruisce dei contributi diretti editoria L. 198/2016 e d.lgs. 70/2017 (ex L. 250/90).
Contributi incassati

settesere it notizie-romagna-calcio-c-l-advisor-del-conte-rappresento-un-gruppo-forte-e-serio-siamo-pronti-ad-acquistare-il-ravenna-n29536 005
Licenza contenuti Tutti i contenuti del sito sono disponibili in licenza Creative Commons Attribuzione