settesere it notizie-romagna-basket-b-un-derby-tira-l-altro-in-supercoppa-rekico-con-i-tigers-per-vincere-ancora-n26125 001

Basket B, un derby tira l'altro in Supercoppa: "Rekico, con i Tigers per vincere ancora"

Romagna | 17 Ottobre 2020 Sport
basket-b-un-derby-tira-laltro-in-supercoppa-quotrekico-con-i-tigers-per-vincere-ancoraquot
Valerio Roila
Addentato con lucido furore il primo tassello da infilare nella costruzione del proprio percorso stagionale, la Rekico affronta con serena curiosità, domenica prossima, la prima trasferta stagionale in Supercoppa, che la vedrà di scena a Cervia per affrontare la «classica moderna» sfida ai Tigers Cesena. Il conforto del debutto vincente le regala sicurezza ed esordio migliore i neroverdi non potevano sognarlo. Al Cattani, domenica scorsa, è andata in onda la prima puntata di quello che coach Serra spera possa diventare un serial: cattiveria ed atletismo in difesa, condivisione della palla e rapidità in attacco. Ed anche se è mancato il contributo offensivo degli elementi più giovani (solo sei gli uomini andati a punti), l’assenza di Petrucci è stata ampiamente coperta dalla proficua performance degli altri primattori, partendo dal «man of the match» Rubbini, che ha mostrato progressi evidenti in maturità e carattere, chiudendo con freddezza la partita con il libero finale dell’85-83 e con la miglior valutazione dei suoi (25), passando per il contributo totale di uno Iattoni quasi a vista della tripla doppia (8 punti, 10 rimbalzi, 7 assist) e per la produzione di Testa, sebbene con qualche errore di troppo dall’arco, fino ad arrivare al succo spremuto in poco tempo da Giacomo Filippini. Quest’ultimo alla fine è stato il miglior realizzatore tra i Raggisolaris con 16 punti in 23’ di impiego, conditi da sette rimbalzi, simbolo della solidità del centro ex Vigevano sotto i tabelloni, il quale ci tiene a rimarcare come sia soddisfatto della sua prova solo in quanto propedeutica al raggiungimento del risultato: «Certo, fa piacere avere riscontri personali, ma l’importante è stato portare a casa il risultato e aver dato prova a noi stessi di poter competere con una squadra che ambisce ai primi posti in categoria». Ve lo immaginavate un esordio così bello? «Forse non eravamo così ottimisti alla vigilia, anche se li avevamo già battuti in amichevole. Poi la voglia di vincere ha prevalso, e siamo riusciti a dare il meglio di noi già al debutto in questa competizione».
Com’è stato giocare davanti ad un pubblico così limitato, a causa delle norme contenute nei decreti, in uno spazio così ampio? «Molto particolare, anche perché so che al PalaCattani ci si è abituati a ben altri numeri. Ma i 200 presenti non ci hanno fatto mancare il calore». Ora affrontate un’altra squadra ben cabotata come Cesena. Sappiamo che il vostro obiettivo è il campionato, ma dica la verità, un pensierino al passaggio del turno ce lo fate? «Perché no? Certo, affrontiamo di fila tre squadre molto forti in maniera diversa e non sarà facile, però proveremo a vincerle tutte, perché si va in campo per quello». Avrà sfide stimolanti sotto canestro. «Già, anche se non conosco molto bene Marini, so già che avrò a che fare con Dell’Agnello, lungo molto tecnico che sa fare tante cose. Ed avrò piacere di riabbracciare Chiappelli, ex di turno con cui ho giocato a Lugo, giocatore atletico e dinamico, che se va in fiducia è di categoria superiore».
CONDIVIDI Condividi
Compila questo modulo per scrivere un commento
Nome:
Commento:
Settesere Community
Abbonati
on-line

al settimanale Setteserequi!

SCOPRI COME
Scarica la nostra App!
Scarica la nostra APP
Vai a https://www.legacoopromagna.it
Follow Us
Facebook
Twitter
Youtube
Vai a https://www.ravennarimini.confcooperative.it/
Vai a https://www.teleromagna.it
Logo Settesere
Facebook  Twitter   Youtube
Redazione di Faenza

Corso Mazzini, 52
Tel. +39 0546/20535
E-mail: direttore@settesere.it
Privacy Policy
Redazione di Ravenna

via Cavour, 133
Tel 0544 1880790
E-mail direttore@settesere.it
Pubblicità

Per la pubblicità su SettesereQui e Settesere.it potete rivolgervi a: Media Romagna
Ravenna - tel. 0544/1880790
Faenza - tel. 0546/20535
E-mail: pubblicita@settesere.it

Credits TITANKA! Spa © 2017
Setteserequi è una testata registrata presso il Tribunale di Ravenna al n.457 del 03/10/1964 - Numero iscrizione al Registro degli Operatori di Comunicazione:
23201- Direttore responsabile Manuel Poletti - Editore “Media Romagna” cooperativa di giornalisti con sede a Ravenna, via Cavour 133.
La testata fruisce dei contributi diretti editoria L. 198/2016 e d.lgs. 70/2017 (ex L. 250/90).
Contributi incassati

settesere it notizie-romagna-basket-b-un-derby-tira-l-altro-in-supercoppa-rekico-con-i-tigers-per-vincere-ancora-n26125 002
Licenza contenuti Tutti i contenuti del sito sono disponibili in licenza Creative Commons Attribuzione