Basket B Nazionale, l'OraSì Ravenna ha risolto la «telenovela» allenatore e all’orizzonte spunta il cambio di proprietà

Romagna | 06 Luglio 2024 Sport
basket-b-nazionale-loras-ravenna-ha-risolto-la-telenovela-allenatore-e-allorizzonte-spunta-il-cambio-di-propriet
Luca Del Favero
L’estate del 2024 del Basket Ravenna verrà ricordata come quella «della telenovela» dell’allenatore. Nell’ultimo mese e mezzo è davvero accaduto di tutto, ma la morale è che al momento l’OraSì non ha ancora (ufficialmente) una guida tecnica, anche se la soluzione sembra ormai a un passo. Ma andiamo con ordine. La scelta del direttore generale Giorgio Bottaro è sempre stata Mattia Ferrari, tecnico dal vincente passato che ha sempre allenato in A2 e che è stato esonerato a novembre da Rimini, deciso a stare vicino a Cervia, dove vive, per motivi personali. La trattativa non è mai stata semplice, dato che il coach mira al secondo campionato o ad una alta B Nazionale e ha un ingaggio da alta fascia, ed infatti il dirigente ravennate ha sempre portato avanti un piano B, bloccando prima Alessandro Lotesoriere, per una sua terza avventura in giallorossa dopo la sfortunata parentesi faentina, e contattando Augusto Conti, Andrea Maghelli e Marco Regazzi. Giovedì 27 giugno è stata trovata l’intesa con Ferrari dopo un lungo corteggiamento, con un contratto triennale con promessa di una squadra da prime posizioni. Meglio di così non poteva andare, ma il lieto fine non c’è stato. Al momento della firma qualcosa è andato storto, perché Ferrari chiedeva la possibilità di «uscita» dal contratto dopo ogni stagione senza pagare una penale, clausola sembra promessa da Bottaro qualche settimana prima, ma al di là di come siano andati i fatti visto che la storia è alquanto nebulosa, l’accordo è saltato. Morale: l’OraSì, lunedì 1° luglio, invece che ufficializzare il nuovo allenatore si è trovata senza coach. Alla fine la scelta è ricaduta su Andrea Gabrielli, tecnico lo scorso a Senigallia in B Interregionale, che ha già allenato nel terzo campionato nazionale. Un buon profilo visto che ha sempre lavorato con i giovani e quindi tutto lascia presagire che il roster della prossima OraSì abbia un’età media bassa. 
Il primo arrivo è infatti un suo uomo di fiducia, Kevin Brigato, guardia\ala classe 1998 che ritorna in B Nazionale dopo la stagione in B Interregionale proprio Senigallia dove ha segnato 15 punti di media. Insieme a lui dovrebbe arrivare anche Michele Munari, play del 2005 lo scorso anno all’Unieuro Forlì, dove ha ottenuto 20 presenze in tutta la stagione. Certo anche il nome del secondo allenatore che sarà il confermato Giacomo Ravaioli. Intanto voci sempre più insistenti parlano di un possibile cambio di proprietà, tormentone estivo che ogni tanto esce ciclicamente, ma che ora sembra essere certo o almeno molto probabile. 
Di sicuro Bottaro tra qualche settimana saluterà la Romagna per andare a Torino in Serie A2, dove ricoprirà una carica dirigenziale importante, e chissà che non possa uscire di scena anche il presidente Vianello, che da anni è sempre alla ricerca di un nuovo acquirente. Non resta che attendere gli sviluppi, ma questa volta sembra quella buona per far calare il sipario sulla proprietà che ha fatto diventare grande il Basket Ravenna.
Compila questo modulo per scrivere un commento
Nome:
Commento:
Settesere Community
Abbonati on-line
al settimanale Setteserequi!

SCOPRI COME
Scarica la nostra App!
Scarica la nostra APP
Follow Us
Facebook
Instagram
Youtube
Appuntamenti
Buon Appetito
Progetto intimo
FuoriClasse
Centenari
Mappamondo
Lab 25
Fata Storia
Blog Settesere
Logo Settesere
Facebook  Twitter   Youtube
Redazione di Faenza

Via Severoli, 16 A
Tel. +39 0546/20535
E-mail: direttore@settesere.it
Privacy & Cookie Policy - Preferenze Cookie
Redazione di Ravenna

via Arcivescovo Gerberto 17
Tel 0544/1880790
E-mail direttore@settesere.it

Pubblicità

Per la pubblicità su SettesereQui e Settesere.it potete rivolgervi a: Media Romagna
Ravenna - tel. 0544/1880790
Faenza - tel. 0546/20535
E-mail: pubblicita@settesere.it

Credits TITANKA! Spa
Setteserequi è una testata registrata presso il Tribunale di Ravenna al n.457 del 03/10/1964 - Numero iscrizione al Registro degli Operatori di Comunicazione:
23201- Direttore responsabile Manuel Poletti - Editore “Media Romagna” cooperativa di giornalisti con sede a Ravenna, Arcivescovo Gerberto 17.
La testata fruisce dei contributi diretti editoria L. 198/2016 e d.lgs. 70/2017 (ex L. 250/90).
Contributi incassati

settesere it notizie-romagna-basket-b-nazionale-l-orasi-ravenna-ha-risolto-la-telenovela-allenatore-e-allorizzonte-spunta-il-cambio-di-propriet-n45468 005
Licenza contenuti Tutti i contenuti del sito sono disponibili in licenza Creative Commons Attribuzione