settesere it notizie-romagna-basket-b-in-casa-rekico-sono-cominciate-le-grandi-manovre-serra-confermato-piacciono-avonto-morara-e-piccone-n29941 001
Vai a https://fuorifestival.emiliaromagnacreativa.it
Vai a https://fuorifestival.emiliaromagnacreativa.it

Basket B, in casa Rekico sono cominciate le grandi manovre: Serra confermato, piacciono Avonto, Morara e Piccone

Romagna | 10 Luglio 2021 Sport
basket-b-in-casa-rekico-sono-cominciate-le-grandi-manovre-serra-confermato-piacciono-avonto-morara-e-piccone
Valerio Roila
Ancora poca la carne al fuoco sul braciere della Rekico, ma la legna da accatastare comincia ad accumularsi, in attesa della scintilla che dia inizio al mercato per il nuovo campionato. E la favilla, di cui si pregustano i primi barbagli, dovrebbe essere l’ufficializzazione della conferma di coach Alberto Serra alla guida della squadra neroverde. Sono stati giorni non serenissimi, va detto, quelli dell’immediato fine stagione. Tra qualche scoria da sedimentare e pensieri che si intrecciavano nella testa di dirigenza ed allenatore, non si è trovata subito la quadra per il proseguimento del rapporto. Ma presto i rapporti si sono rasserenati, come capita spesso tra persone intelligenti e dotate di buona volontà e l’intesa è tornata, appianando quegli avvallamenti che rischiavano di far saltare l’accordo, ed allontanando così l’ipotesi Gabriele Ceccarelli. Serra potrà così continuare l’opera avviata nella scorsa annata, con gli stessi propositi, ovvero una squadra dal taglio giovane e sfrontato, atletica e fisica, votata alla difesa aggressiva sui portatori di palla ed al ritmo offensivo, con condivisione della palla e delle responsabilità. Il «prof» forlivese potrà sfruttare il suo anno di esperienza da allenatore capo e la conoscenza dell’ambiente per affinare la capacità di lettura delle partite, il tempismo nella chiamata dei time out e la scelta degli uomini con cui andare in battaglia. Già, perché ora che la casella della guida tecnica è sistemata, i Raggisolaris hanno preso a sondare il mercato per cercare di dare continuità al progetto attraverso le conferme, trovando però muri eretti da alcuni procuratori, con richieste economiche in netto rialzo. Un nome vicino alla firma però c’è, ed è quello di Riccardo Ballabio, autore di una buona stagione da 11 punti medi e pronto a rimettersi la divisa di Faenza per ricamare i suoi «arresto e tiro», mentre se ne andrà Ly-Lee (inchiostrato con un biennale da Cassino). Sforzi concreti per il prolungamento dei contratti verranno tentati per Iattoni, Petrucci e Solaroli, mentre l’intenzione generale è quella di non prender parte ad alcuna asta per trattenere giocatori. Un ragionamento più a 360 gradi sarebbe stato fatto per Michele Rubbini, classe 1999, tra i più penalizzati dalle nuove norme inserite nelle Doa da poco emanate dalla Federazione, che proclamano atleti under (di cui è prevista l’iscrizione a referto di tre giocatori su dieci) solo i nati dal 2000 in poi, ma alla fine Rubbini raggiungerà Galetti a Fiorenzuola e lo stesso vale per Filippini. Per quanto riguarda i nomi in entrata, i più bramati sono il tiratore under Pietro Avonto (classe 2002 proveniente dalla retrocessione di Alessandria, con cui ha segnato 7,2 punti per gara), l’ala Marco Morara ex Imola e la «combo guard» Fabrizio Piccone, visto la scorsa stagione in A2 a Latina. Intanto, sono pochi ma buoni i sodalizi di Serie B che hanno cominciato a muovere pezzi pesanti: la più «rumorosa» è stata Pavia, che alle conferme di coach Di Bella, Torgano e D’Alessandro, ha unito gli ingaggi pesanti dell’esperto Corral, dell’ex manfredo Sgobba e dell’ex riminese Simoncelli, oltre che degli interessanti prospetti Calzavara e Conte, ma si stanno muovendo bene anche Vigevano (Ferri, Radchenko e Peroni) e le romagnole Cesena (Brighi, Bugatti, Mascherpa, Genovese, Botteghi, Gallizzi) e Rimini (coach Ferrari, Tassinari, Arrigoni, Saccaggi, Fabiani, Mastrangelo e le conferme di Rivali, Rinaldi, Mladenov e Rossi).
CONDIVIDI Condividi
Compila questo modulo per scrivere un commento
Nome:
Commento:
Settesere Community
Abbonati on-line
al settimanale Setteserequi!

SCOPRI COME
Scarica la nostra App!
Scarica la nostra APP
Vai a https://www.ravennarimini.confcooperative.it/
Follow Us
Facebook
Twitter
Youtube
Vai a https://www.legacoopromagna.it
Vai a https://www.teleromagna.it
Logo Settesere
Facebook  Twitter   Youtube
Redazione di Faenza

Corso Mazzini, 52
Tel. +39 0546/20535
E-mail: direttore@settesere.it
Privacy Policy (Preferenze Cookie)
Redazione di Ravenna

via Cavour, 133
Tel 0544 1880790
E-mail direttore@settesere.it
Pubblicità

Per la pubblicità su SettesereQui e Settesere.it potete rivolgervi a: Media Romagna
Ravenna - tel. 0544/1880790
Faenza - tel. 0546/20535
E-mail: pubblicita@settesere.it

Credits TITANKA! Spa © 2017
Setteserequi è una testata registrata presso il Tribunale di Ravenna al n.457 del 03/10/1964 - Numero iscrizione al Registro degli Operatori di Comunicazione:
23201- Direttore responsabile Manuel Poletti - Editore “Media Romagna” cooperativa di giornalisti con sede a Ravenna, via Cavour 133.
La testata fruisce dei contributi diretti editoria L. 198/2016 e d.lgs. 70/2017 (ex L. 250/90).
Contributi incassati

settesere it notizie-romagna-basket-b-in-casa-rekico-sono-cominciate-le-grandi-manovre-serra-confermato-piacciono-avonto-morara-e-piccone-n29941 005
Licenza contenuti Tutti i contenuti del sito sono disponibili in licenza Creative Commons Attribuzione