Amici cani e l'autunno: le giuste «accortezze» suggerite dall'educatrice cinofila Zaira Mor

Romagna | 22 Ottobre 2023 Qua la zampa
amici-cani-e-lautunno-le-giuste-accortezze-suggerite-dalleducatrice-cinofila-zaira-mor
Per gli amanti dei cani e dell’aria aperta l’autunno è una bellissima stagione. Dopo l’estate, il caldo, le lunghe ore passate in casa e i luoghi affollati, in autunno, solitamente, anche se quest’anno sembra farci attendere, le temperature si abbassano e rendono più piacevole portare a passeggio il cane anche per tempi più lunghi, permettendo di sfruttare tutte le ore di sole. Le passeggiate lunghe aiutano a smaltire lo stress accumulato nella stagione estiva soprattutto per tutti quei cani che hanno un grande bisogno di movimento, riprendendo un’attività fisica più costante. Le attività al mare chiudono la stagione ed è possibile tornare a passeggiare, correre e fare il bagno con il proprio amico a quattro zampe godendosi anche il tepore del sole. In montagna, invece, i sentieri sono meno affollati e ci si possono godere lunghe passeggiate con più tranquillità accompagnati anche dei bellissimi colori che vanno dal rosso al giallo del foliage autunnale. Vengono, inoltre, a mancare tantissimi insetti come mosche, zanzare e vespe rendendo più piacevole lo stare all’aria aperta e con meno pericoli di punture. Anche le giornate di pioggia hanno il loro lato positivo: muniti di impermeabile e ombrello il nostro cane si divertirà come un matto a saltare da una pozzanghera all’altra e annusando gli odori sprigionati dal terreno bagnato. So benissimo che molti proprietari non fanno uscire il proprio cane durante le giornate uggiose per paura che si sporchi, ma sappiate che per la maggior parte dei cani è come andare al luna park. Ovviamente questa stagione ha anche dei lati negativi come la tanto temuta muta del pelo. Per aiutare il nostro cane e «velocizzare » e agevolare il processo è indispensabile spazzolarlo spesso, con spazzole adatte al tipo di pelo e sottopelo, così da evitare nodi, prurito, irritazioni e forfora, ma soprattutto permettere alla pelle di respirare e ossigenarsi. Anche fare bagni più frequenti aiuta a velocizzare la perdita del pelo, ma sempre con prodotti specifici oppure potete affidarvi ad un toelettatore professionista. Un altro pericolo della stagione autunnale sono i disturbi da raffreddamento stagionali come tosse, raffreddore e tracheiti e se si notano sintomi di queste malattie è sempre bene rivolgersi al propri Veterinario di fiducia. Un altro modo per ridurre i rischi è abituare i nostri cani a farsi coprire, in modo adeguato, e non ridicolo, con impermeabili e cappottini, così da tutelarli dagli sbalzi termici e dall’umidità prolungata oltre che asciugarli per bene una volta arrivati a casa. Durante gli sbalzi termici bisogna prestare attenzione anche ai dolori articolari che spesso colpiscono i cani anziani e/o cani con patologie croniche dovute all’artrosi o displasie che possono peggiorare portando a zoppie, difficoltà di movimento o posizioni di compensazioni per alleviare il dolore. Per questo si può ricorre a degli integratori o antidolorifici sempre su consiglio del vostro veterinario. Se vi ho convinti sui benefici di una bella uscita prendete il vostro cane e andate a farvi una lunga passeggiata!
Compila questo modulo per scrivere un commento
Nome:
Commento:
Settesere Community
Abbonati on-line
al settimanale Setteserequi!

SCOPRI COME
Scarica la nostra App!
Scarica la nostra APP
Follow Us
Facebook
Instagram
Youtube
Appuntamenti
Buon Appetito
Progetto intimo
FuoriClasse
Centenari
Mappamondo
Lab 25
Fata Storia
Blog Settesere
Logo Settesere
Facebook  Twitter   Youtube
Redazione di Faenza

Via Severoli, 16 A
Tel. +39 0546/20535
E-mail: direttore@settesere.it
Privacy & Cookie Policy - Preferenze Cookie
Redazione di Ravenna

via Arcivescovo Gerberto 17
Tel 0544/1880790
E-mail direttore@settesere.it

Pubblicità

Per la pubblicità su SettesereQui e Settesere.it potete rivolgervi a: Media Romagna
Ravenna - tel. 0544/1880790
Faenza - tel. 0546/20535
E-mail: pubblicita@settesere.it

Credits TITANKA! Spa
Setteserequi è una testata registrata presso il Tribunale di Ravenna al n.457 del 03/10/1964 - Numero iscrizione al Registro degli Operatori di Comunicazione:
23201- Direttore responsabile Manuel Poletti - Editore “Media Romagna” cooperativa di giornalisti con sede a Ravenna, Arcivescovo Gerberto 17.
La testata fruisce dei contributi diretti editoria L. 198/2016 e d.lgs. 70/2017 (ex L. 250/90).
Contributi incassati

settesere it notizie-romagna-amici-cani-e-l-autunno-le-giuste-accortezze-suggerite-dall-educatrice-cinofila-zaira-mor-n41181 005
Licenza contenuti Tutti i contenuti del sito sono disponibili in licenza Creative Commons Attribuzione