Nadia Somma al bagno Perla per la nuova edizione di «Perle di libri»

Ravenna | 08 Luglio 2018 Cultura
nadia-somma-al-bagno-perla-per-la-nuova-edizione-di-perle-di-libri
Le ricadute della comunicazione sulla violenza di genere, le più esclusive memorie fotografiche dell’entroterra ravennate, un poliziesco nel quale il killer è un vendicatore di donne assassinate e il nuovo romanzo di uno scrittore tra i più amati nella nostra terra, ma non solo. E’ molto eclettica e foriera di una quantità di spunti con cui trascorrere l’estate la nuova edizione di «Perle di libri sulla spiaggia», la rassegna letteraria al bagno Perla di Punta Marina (viale Colombo 34; incontri alle 21), organizzata dal nostro settimanale e condotta, ogni sera, dalle giornaliste Federica Ferruzzi e Silvia Manzani.
Protagonista del primo incontro della rassegna, lunedì 9 luglio, sarà Nadia Somma, autrice insieme a Luca Martini del libro Le parole giuste (editore PresentarSì), saggio dedicato a come la comunicazione può contrastare la violenza maschile contro le donne, che a Punta Marina sarà presentato insieme all’avvocata di Linea Rosa Silvia Campese. «Di violenza di genere si parla oggi sempre più frequentemente - spiega Nadia Somma -, sia sulla carta stampata che in televisione e radio, con ampia risonanza anche sui social media. Solo che raramente il problema viene affrontato e discusso con competenza e con la necessaria conoscenza delle complesse implicazioni che questa terribile forma di violenza ha in sé. Persone impreparate, opinionisti e opinioniste che non hanno competenza sul tema improvvisano analisi e valutazioni fatte di stereotipi e pregiudizi. E in questo modo attuano, a tutti gli effetti, una distorsione dei fatti». Nadia Somma, pubblicista e operatrice di lungo corso all’interno di centri antiviolenza, discute del modo più corretto per comunicare la violenza di genere in questo pamphlet con Luca Martini, autore di Altre stelle - Un viaggio nei centri antiviolenza. Il libro affronta i temi della violenza di genere e soprattutto le implicazioni del parlarne e comunicarne affinché l’informazione diventi effettivamente un mezzo per prevenirla e non reiterarla.
Mercoledì 18 luglio sarà la volta di Troppo sole per Antonioni, edito da Danilo Montanari con immagini della fotografa ravennate Alessandra Dragoni. La storia del libro ci riporta negli anni ‘60 e più precisamente nel ‘64, quando Michelangelo Antonioni e la sua troupe cinematografica si attardavano in città in attesa della nebbia che non voleva concedersi. In quell’anno nasceva a Ravenna Alessandra Dragoni, fotografa, che oggi rievoca (e rielabora) in un libro immagini rubate a quel tempo per restituirci il clima politico, sociale e culturale di Deserto rosso, opera simbolica della filmografia del regista ferrarese.
Lunedì 23 toccherà invece a Le spose sepolte della bolognese Marilù Oliva, edito da Harper Collins, un giallo carico di tematiche di genere in cui una giovane investigatrice è alle prese con un killer che sembra intenzionato a vendicare ogni femminicidio non processato dalla giustizia. Lunedì 6 agosto, infine, lo scrittore di Casola Valsenio Cristiano Cavina tornerà al bagno Perla per raccontare anticipazioni sul prossimo libro in uscita.
CONDIVIDI Condividi
Compila questo modulo per scrivere un commento
Nome:
Commento:
Settesere Community
Abbonati
on-line

al settimanale Setteserequi!

SCOPRI COME
Scarica la nostra App!
Scarica la nostra APP
Vai a https://www.legacoopromagna.it
Follow Us
Facebook
Twitter
Youtube
Vai a https://www.ravenna.confcooperative.it
Vai a https://www.decoindustrie.it
Vai a https://www.teleromagna.it
Vai a https://www.trony.it/online/laws/Offerta-lavoro-dml-programmatore-faenza-15-11-2016
Logo Settesere
Facebook  Twitter   Youtube
Redazione di Faenza

via Zanelli, 8
Tel. +39 0546/20535
E-mail: direttore@settesere.it
Privacy Policy
Redazione di Ravenna

via Cavour, 133
Tel 0544 1880790
E-mail direttore@settesere.it
Pubblicità

Per la pubblicità su SettesereQui e Settesere.it potete rivolgervi a: Media Romagna
Ravenna - tel. 0544 1880790
Faenza - tel. 0546 20535
E-mail: pubblicita@settesere.it
Credits TITANKA! Spa © 2017
Setteserequi è una testata registrata presso il Tribunale di Ravenna al n.457 del 03/10/1964 - Numero iscrizione al Registro degli Operatori di Comunicazione:
23201- Direttore responsabile Manuel Poletti - Proprietario “Media Romagna” cooperativa di giornalisti con sede a Ravenna, via Cavour 133.


Licenza contenuti Tutti i contenuti del sito sono disponibili in licenza Creative Commons Attribuzione