Cotignola, Vulcaflex punta su Motor Valley e settore green. Bozzi (ceo) racconta le sfide 2023

Emilia Romagna | 20 Gennaio 2023 Economia
cotignola-vulcaflex-punta-su-motor-valley-e-settore-green.-bozzi-ceo-racconta-le-sfide-2023
Elena Nencini
Vulcaflex, azienda con sede a Cotìgnola, ha chiuso il 2022 con un fatturato di 136 milioni di euro, in crescita del 33% rispetto al 2021: 500 gli addetti divisi tra i due siti produttivi di Cotignola e la sede di vendita e logistica di Milano, 50 milioni di metri quadri di produzione annua e 41mila mq di capannoni e uffici. Questi sono alcuni dei numeri dell’impresa nata a Milano nel 1947, ma che è presente sul territorio di Ravenna dal 1965.
Roberto Bozzi, ceo e consigliere delegato Vulcaflex, traccia un bilancio dell’andamento e delle nuove sfide.
Vulcaflex è nata nel 1947 come è cambiata? 
«E’ nata a Milano da mio nonno Attilio, si occupava di trasformazione di materie plastiche, finte pelli per arredamento, cartotecnica, scarpe. Nei primi anni ‘60 la sede era in pieno centro a Milano, ma abbiamo trovato un nostro concorrente che stava chiudendo a Cotignola e abbiamo deciso di spostarci qui. Tra gli anni ‘80 e il 2000 abbiamo iniziato a produrre per il settore automobilistico, ma anche a occuparci di packaging alimentare (le vaschette per prodotti alimentari nda). Adesso il 97% dei nostri prodotti sono dedicati all’automotive materiali per l’arredamento interno delle macchine come plance, alette parasole, sedili. Oggi si compra l’interno delle auto, non il motore, si bada alla comodità e all’estetica degli interni. Noi forniamo il materiale che viene tagliato e lavorato dai nostri clienti. Lavoriamo il 95% all’estero, tra i principali clienti il gruppo General Motors, Bmv, Stellantis, compresa Fiat, e Mercedes. 
Lavoriamo con quasi tutte le case automobilistiche occidentali.
Un 3% dei nostri prodotti invece è ancora dedicato a nicchie di mercato, dal medicale alla cartotecnica, all’arredamento ospedaliero. Inoltre abbiamo alcuni clienti fashion di cui non posso fare il nome».
Quali sono le nuove frontiere dell’automotive?
«La sostenibilità, stiamo proponendo prodotti che hanno una riduzione del 60% della CO2 rispetto a quelli tradizionali, e stanno riscontrando molto successo. Anche la Mercedes è molto interessata come General Motors. Il trend è aiutare il mondo nella riduzione della CO2. Siamo i primi in Europa a presentare questa tipologia di prodotti».
Come è nata la scelta di entrare in Motor Valley?
«Viviamo in un territorio in cui l’automobile regna sovrana, quindi mi è venuto spontaneo entrare in Motor valley. 
Da una parte è un richiamo per i clienti e per gli stakeholders locali, dall’altra ci permette di avere molta visibilità e attrarre risorse e talenti. Inoltre porta a contatti anche con l’università».
Quanto è importante la ricerca per voi?
«Il 5-6% del nostro fatturato è investito in ricerca, non vendiamo solo estetica ma anche benessere all’interno delle nostre macchine. È la nostra mission».
L’importanza del porto di Ravenna?
«Lo sfruttiamo per import dal Far East, ma abbiamo anche fornitori che lavorano nel porto di Ravenna e al polo chimico. Vendendo in tutto il mondo, ma in particolare in Cina e Usa, la logistica è fondamentale: i nuovi lavori dell’hub sono molti importanti, ridurre di una settimana i tempi di transito delle navi renderebbe competitiva la logistica, più vicina e veloce».
CONDIVIDI Condividi
Compila questo modulo per scrivere un commento
Nome:
Commento:
Bene così avanti
Commenta news 20/01/2023 - Paolo
Settesere Community
Abbonati on-line
al settimanale Setteserequi!

SCOPRI COME
Scarica la nostra App!
Scarica la nostra APP
Follow Us
Facebook
Twitter
Youtube
Logo Settesere
Facebook  Twitter   Youtube
Redazione di Faenza

Corso Mazzini, 52
Tel. +39 0546/20535
E-mail: direttore@settesere.it
Privacy Policy (Preferenze Cookie)
Redazione di Ravenna

via Cavour, 133
Tel 0544 1880790
E-mail direttore@settesere.it
Pubblicità

Per la pubblicità su SettesereQui e Settesere.it potete rivolgervi a: Media Romagna
Ravenna - tel. 0544/1880790
Faenza - tel. 0546/20535
E-mail: pubblicita@settesere.it

Credits TITANKA! Spa © 2017
Setteserequi è una testata registrata presso il Tribunale di Ravenna al n.457 del 03/10/1964 - Numero iscrizione al Registro degli Operatori di Comunicazione:
23201- Direttore responsabile Manuel Poletti - Editore “Media Romagna” cooperativa di giornalisti con sede a Ravenna, via Cavour 133.
La testata fruisce dei contributi diretti editoria L. 198/2016 e d.lgs. 70/2017 (ex L. 250/90).
Contributi incassati

settesere it notizie-emilia-romagna-cotignola-vulcaflex-punta-su-motor-valley-e-settore-green.-bozzi-ceo-racconta-le-sfide-2023-n37129 005
Licenza contenuti Tutti i contenuti del sito sono disponibili in licenza Creative Commons Attribuzione