RAVENNA, Celebrato il 698°annuale della morte di Dante

CONDIVIDI Condividi
Le note della tromba di Simone Marzocchi hanno scandito le tappe del 698esimo annuale della morte di Dante celebrato a Ravenna alla presenza di oltre 35 amministratori di altrettante città italiane, turisti e residenti. Accanto al sindaco della città che ospita le spoglie del Sommo Poeta, Michele De Pascale, il primo cittadino di Firenze, Dario Nardella, con cui si sta lavorando in vista delle celebrazioni per i 700 anni della morte di Dante, che cadranno nel 2021. La cerimonia è stata arricchita dalla presenza di Marco Martinelli ed Ermanna Montanari con il loro “Cantiere Dante” e, per la prima volta, la messa è stata officiata dal cardinale Giuseppe Betori, arcivescovo di Firenze.
 
Settesere Community
Abbonati
on-line

al settimanale Setteserequi!

SCOPRI COME
Scarica la nostra App!
Scarica la nostra APP
Vai a https://www.legacoopromagna.it
Follow Us
Facebook
Twitter
Youtube
Vai a https://www.ravennarimini.confcooperative.it/
Vai a https://www.teleromagna.it
Logo Settesere
Facebook  Twitter   Youtube
Redazione di Faenza

Corso Mazzini, 52
Tel. +39 0546/20535
E-mail: direttore@settesere.it
Privacy Policy
Redazione di Ravenna

via Cavour, 133
Tel 0544 1880790
E-mail direttore@settesere.it
Pubblicità

Per la pubblicità su SettesereQui e Settesere.it potete rivolgervi a: Media Romagna
Ravenna - tel. 0544/1880790
Faenza - tel. 0546/20535
E-mail: pubblicita@settesere.it

Credits TITANKA! Spa © 2017
Setteserequi è una testata registrata presso il Tribunale di Ravenna al n.457 del 03/10/1964 - Numero iscrizione al Registro degli Operatori di Comunicazione:
23201- Direttore responsabile Manuel Poletti - Editore “Media Romagna” cooperativa di giornalisti con sede a Ravenna, via Cavour 133.
La testata fruisce dei contributi diretti editoria L. 198/2016 e d.lgs. 70/2017 (ex L. 250/90).
Contributi incassati


Licenza contenuti Tutti i contenuti del sito sono disponibili in licenza Creative Commons Attribuzione