Orientamento nelle Pmi, in Romagna hanno partecipato 50 aziende e 19 scuole superiori con oltre 1700 studenti coinvolti

Romagna | 19 Novembre 2022 Economia
orientamento-nelle-pmi-in-romagna-hanno-partecipato-50-aziende-e-19-scuole-superiori-con-oltre-1700-studenti-coinvolti
La bellezza del saper fare italiano: con questo focus si è svolta oggi venerdì 18 novembre, anche in Romagna, la Tredicesima Giornata Nazionale delle Piccole Medie e Imprese (PMI DAY 2022). La giornata, che quest’anno è tornata in presenza, è stata organizzata da Piccola Industria di Confindustria e, in Romagna, dal Comitato Piccola Industria di Confindustria Romagna, con l’obiettivo di far conoscere alle nuove generazioni il mondo dell’impresa e le sue opportunità.
Una giornata di orientamento importante per toccare con mano vari aspetti del fare impresa e la quotidianità del lavoro: in Romagna hanno partecipato 50 aziende e 19 scuole superiori per un totale di oltre 1700 studenti.
 
“Il valore del Fare Impresa è imparare: imparare che è crescita, impegno, incontro e bellezza – ha spiegato Roberto Bozzi Presidente Confindustria Romagna – Per noi è importante potere spiegare ai giovani, lavoratori del domani, che per trasformare un’idea in progetto concreto, occorrono cuore, impegno e determinazione. Entrando nelle nostre aziende e incontrando gli imprenditori, gli studenti possono capire che fare impresa è la bellezza del fare fatica per arrivare al risultato, è la bellezza del potere essere liberi di provare e anche di sbagliare, ma allo stesso tempo di non arrendersi e rialzarsi. È la bellezza del fare rete e lavorare insieme, nel rispetto degli altri, per raggiungere un obiettivo comune, è il valore di produrre per la crescita dell’economia e fare riconoscere sempre di più l’importanza del sapere italiano”.
 
“La storia, la tradizione, i saperi, la capacità di creare e innovare, la resilienza, i valori e il grande patrimonio delle conoscenze che derivano dalla cultura delle comunità e dei territori, di cui le PMI sono una parte significativa e importante: tutto questo è la bellezza dell’impresa - ha commentato Danilo Casadei Presidente del Comitato Piccola Industria di Confindustria Romagna - Vedere tanta partecipazione al PMI DAY 2022, sia da parte delle aziende che delle scuole, e l’entusiasmo raccolto anche in questa edizione, ci riempie di soddisfazione e rappresenta un segnale incoraggiante, soprattutto in questo momento storico non facile. Un motivo di orgoglio e uno stimolo a guardare avanti con speranza e ottimismo. Ai giovani diciamo: credete nel futuro e nelle opportunità offerte da tutto il nostro tessuto produttivo”.
 
“Il dialogo e l’esperienza diretta – ha aggiunto Tomaso Tarozzi Vicepresidente Confindustria Romagna con delega all’education - sono fondamentali per avvicinare sempre di più il mondo delle imprese a quello delle scuole. Le nostre aziende evidenziano da tempo la difficoltà di trovare profili professionali qualificati, altamente specializzati e in linea con le richieste di un mercato del lavoro di impronta internazionale. Per questo, giornate come il PMI DAY, sono grandi occasioni per ridurre il gap esistente, passi importante in un cammino che come Associazione stiamo portando avanti da tempo, convinti che solo insieme potremo affrontare e vincere tutte le sfide”.
 
Gli appuntamenti della giornata nel territorio, sono stati aperti dal video realizzato dal Comitato Piccola Industria di Confindustria Romagna con l’obiettivo di spiegare ai giovani la bellezza del fare impresa e del sapere fare italiano.
AL PMI DAY 2022 in tutta Italia hanno aderito più di 1000 imprese, 600 scuole medie e superiori per un totale di 48 mila partecipanti.
Il PMI DAY ha il patrocinio del Ministero dell’Istruzione, del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, della Conferenza delle Regioni e Province Autonome e rientra nella XXI settimana della cultura d’impresa di Confindustria e nella settimana europea delle PMI.
 
 
 
CONDIVIDI Condividi
Compila questo modulo per scrivere un commento
Nome:
Commento:
Settesere Community
Abbonati on-line
al settimanale Setteserequi!

SCOPRI COME
Scarica la nostra App!
Scarica la nostra APP
Follow Us
Facebook
Twitter
Youtube
Logo Settesere
Facebook  Twitter   Youtube
Redazione di Faenza

Corso Mazzini, 52
Tel. +39 0546/20535
E-mail: direttore@settesere.it
Privacy Policy (Preferenze Cookie)
Redazione di Ravenna

via Cavour, 133
Tel 0544 1880790
E-mail direttore@settesere.it
Pubblicità

Per la pubblicità su SettesereQui e Settesere.it potete rivolgervi a: Media Romagna
Ravenna - tel. 0544/1880790
Faenza - tel. 0546/20535
E-mail: pubblicita@settesere.it

Credits TITANKA! Spa © 2017
Setteserequi è una testata registrata presso il Tribunale di Ravenna al n.457 del 03/10/1964 - Numero iscrizione al Registro degli Operatori di Comunicazione:
23201- Direttore responsabile Manuel Poletti - Editore “Media Romagna” cooperativa di giornalisti con sede a Ravenna, via Cavour 133.
La testata fruisce dei contributi diretti editoria L. 198/2016 e d.lgs. 70/2017 (ex L. 250/90).
Contributi incassati

settesere it notizie-romagna-orientamento-nelle-pmi-in-romagna-hanno-partecipato-50-aziende-e-19-scuole-superiori-con-oltre-1700-studenti-coinvolti-n36498 005
Licenza contenuti Tutti i contenuti del sito sono disponibili in licenza Creative Commons Attribuzione