Vai a https://www.regione.emilia-romagna.it/ucraina
Vai a  https://www.agriturismo.emilia-romagna.it/

Da Mi.Ma a Porto Corsini i pareri degli operatori balneari sul primo fine settimana estivo

Romagna | 21 Maggio 2022 Cronaca
da-mi.ma-a-porto-corsini-i-pareri-degli-operatori-balneari-sul-primo-fine-settimana-estivo
Marchiani: «Que Vida, ripartiti alla grande»
Alessandro Marchiani, insieme alla sorella Alessia, gestisce il bagno Que Vida a Porto Corsini dal 2015, un sogno che si è concretizzato e che nonostante il lockdown continua a reggere. Spiega Marchiani: «La stagione è partita alla grande: domenica sembrava di essere a Ferragosto, c’era tantissima gente sia in spiaggia che al ristorante. La nostra spiaggia è molto grande e i parcheggi sono molto comodi». Al momento il pubblico è ancora quello locale, continua Marchiani: «il nostro pubblico affezionato è di ragazzi tra i 30 e i 40 anni, c’è anche qualche famiglia e alcuni pensionati a cui piace stare in mezzo ai giovani. Siamo uno stabilimento per tutte le età. Grazie alla spiaggia molto lunga però non si percepisce se c’è confusione. La nostra clientela viene da Ravenna e provincia». Il bel tempo li aiuta e hanno deciso di tenere aperto tutti i giorni: «sia il ristorante e la pizzeria sono già a pieno ritmo, poi c’è sempre un po’ di musica, gli aperitivi e alcune band musicali. Preferiamo cambiare sempre genere musicale invece di concentrarci su un solo target per non cadere nella monotonia». Conclude: «le persone hanno voglia di evadere dalla città, di stare all’aria aperta, di bersi un drink in riva al mare. Siamo fortunati e siamo ripartiti alla grande, ci aspettiamo un’estate di fuoco. Come cucina ci concentriamo principalmente sul pesce, ma anche  qualche  piatto per vegetariani».­

Angiolini: «Hana-Bi, riprendiamo dal 2019»
Christopher Angiolini gestisce da 15 anni il bagno Hana-Bi a Marina di Ravenna, oltre ai locali in città (Fargo in centro, Bronson a Madonna dell’albero), puntando da sempre su una magica connessione tra la spiaggia e la musica. Angiolini è soddisfatto del primo vero fine settimana di mare: «È stato positivo, non ancora come ai vecchi tempi, ma si può dire che domenica si è aperta la stagione. Ancora l’esodo non è avvenuto, anche perché la primavera offre diverse opportunità di svago nel week-end, come le sagre e tanti altri eventi. La gente può fare scelte differenti». Da sempre l’Hana-Bi è un bagno i cui clienti arrivano da tutta la regione, continua Angiolini: «Si, ci sono stati anche diversi clienti dall’Emilia, ma non in massa». Nonostante la crisi le persone hanno voglia di divertirsi e rilassarsi, continua: «il ristorante ha registrato il sold out per il pranzo, ma anche  lettini e ombrelloni sono andati bene». Per quanto riguarda le novità per Angiolini: «si riparte da dove eravamo rimasti nel 2019 con una programmazione completa di concerti, eventi, dj set, aperitivi. Primo appuntamento sarà il 1 giugno, Elasi, eclettica cantautrice, e il nostro party Zero Plus. Ritorna  Beaches Brew, dal 6 al 9 giugno. Insomma sembra tutto abbastanza nella normalità, non abbiamo incontrati problemi particolari e gli artisti hanno confermato la loro presenza al festival».

Baldassari: «Paparazzi, un bagno a 360°»
Spostandoci a Milano Marittima il bagno dei vip è il Paparazzi 242, gestito da Patrick Baldassari, che racconta come è andato il primo fine settimana di sole e mare: «non siamo ancora ai vecchi tempi,anche se si può sicuramente dire che si è aperta la stagione, ma i flussi non sono ancora tornati ai livelli pre covid». Chiaramente complice il bel tempo: «c’è stato il pienone, sia per i lettini e gli ombrelloni che per il ristorante. La gente è invogliata con il gran caldo a venire al mare, spinti anche dalle settimane piovose che ci sono state». Il calendario di eventi ‘mondani’ è molto fitto, continua Baldassari: «A parte gli aperitivi, che sono uno dei nostri punti forti, avremo il 22 e il 23 luglio il Vip Master con personaggi del mondo dello spettacolo e dello sport». Il bagno Paparazzi sottolinea Baldassari «Attira pubblico da tutta la regione, da Bologna fino a Milano, ma i nostri clienti vengono anche da Modena, Reggio Emilia, con un target dal ventenne al settantenne. Un bagno a 360°».
CONDIVIDI Condividi
Compila questo modulo per scrivere un commento
Nome:
Commento:
Settesere Community
Abbonati on-line
al settimanale Setteserequi!

SCOPRI COME
Scarica la nostra App!
Scarica la nostra APP
Vai a https://www.ravennarimini.confcooperative.it/
Follow Us
Facebook
Twitter
Youtube
Vai a https://www.legacoopromagna.it
Vai a https://www.teleromagna.it
Logo Settesere
Facebook  Twitter   Youtube
Redazione di Faenza

Corso Mazzini, 52
Tel. +39 0546/20535
E-mail: direttore@settesere.it
Privacy Policy (Preferenze Cookie)
Redazione di Ravenna

via Cavour, 133
Tel 0544 1880790
E-mail direttore@settesere.it
Pubblicità

Per la pubblicità su SettesereQui e Settesere.it potete rivolgervi a: Media Romagna
Ravenna - tel. 0544/1880790
Faenza - tel. 0546/20535
E-mail: pubblicita@settesere.it

Credits TITANKA! Spa © 2017
Setteserequi è una testata registrata presso il Tribunale di Ravenna al n.457 del 03/10/1964 - Numero iscrizione al Registro degli Operatori di Comunicazione:
23201- Direttore responsabile Manuel Poletti - Editore “Media Romagna” cooperativa di giornalisti con sede a Ravenna, via Cavour 133.
La testata fruisce dei contributi diretti editoria L. 198/2016 e d.lgs. 70/2017 (ex L. 250/90).
Contributi incassati

settesere it notizie-romagna-da-mi.ma-a-porto-corsini-i-pareri-degli-operatori-balneari-sul-primo-fine-settimana-estivo-n34025 005
Licenza contenuti Tutti i contenuti del sito sono disponibili in licenza Creative Commons Attribuzione