A spasso per la Romagna: Eros, Elio, Timi, Moro e Pif

Romagna | 29 Novembre 2019 Cultura
a-spasso-per-la-romagna-eros-elio-timi-moro-e-pif
Rischia seriamente di essere la settimana dell’anno che raduna più nomi di richiamo in assoluto, sul versante teatrale, quella che si apre venerdì 29 novembre, giornata nella quale segnaliamo – per chi se lo fosse perso al Ravenna Festival – l’allestimento di Norma di Bellini curato da Cristina Mazzavillani Muti, in scena al teatro Galli di Rimini alle 20 e in replica domenica 1° dicembre alle 15.30. E se l’opera è per antonomasia la regina della scena, i grandi nomi della prosa (e in parte della musica) restano il piatto forte della settimana. Sempre venerdì 29 al Bonci di Cesena arriva Pif, che porterà in scena i suoi Momenti di trascurabile (in)felicità insieme a Francesco Piccolo, autore dei due libri da cui è nato il film di Luchetti con Pif protagonista. Sempre il Bonci, mercoledì 4 vedrà in scena Ottavia Piccolo, insieme all’Orchestra Multietnica di Arezzo in Haifa è nata per star ferma, racconto di una vera «odissea del terzo millennio» scritto da Stefano Massini. Il Diego Fabbri di Forlì risponde con Elio, alle prese martedì 3 dicembre con Il Grigio di Gaber e Luporini, mentre la sera dopo il palco forlivese sarà tutto per il concerto di Paola Turci, che fa tappa con il suo «Viva da morire Live 2019». Lunedì 2 lo Spazio Tondelli di Riccione ospiterà invece Alessandro Preziosi, protagonista di Vincent Van Gogh. L’odore assordante del bianco, mentre martedì 3 al teatro Comunale di Cesenatico ci sarà Alessandro Bergonzoni, protagonista del delirante monologo Trascendi e Sali. Completa l’offerta teatrale Filippo Timi, in scena al teatro della Regina di Cattolica il 5 e 6 dicembre con il nuovo monologo Skianto, che riporta l’attore alle sue origini. E non è da meno il cartellone musicale, visto che venerdì 29 alla Stadium di Rimini è in programma il «concertone» romagnolo dell’inverno 2019, visto che a cantare sarà Eros Ramazzotti, uno degli artisti italiani più noti al mondo. La stessa sera, al Carisport di Cesena ci sarà un altro protagonista della nostra musica pop come Fabrizio Moro, già vincitore di Sanremo. Ottima anche l’offerta jazzistica, con gli americani Bad Plus (che hanno sostituito il pianista Ethan Iverson con Dave King) in concerto al Torrione di Ferrara sabato 30, mentre l’Area Sismica di Ravaldino Monte per domenica 1° dicembre alle 18 ha in serbo l’intrigante Triple Double (un doppio trio fiatistico) del batterista Tomas Fujiwara, con dentro gente come la fantastica Mary Halvorson, Gerald Cleaver e Taylor Ho Bynum.
CONDIVIDI Condividi
Compila questo modulo per scrivere un commento
Nome:
Commento:
Settesere Community
Abbonati
on-line

al settimanale Setteserequi!

SCOPRI COME
Scarica la nostra App!
Scarica la nostra APP
Vai a https://www.legacoopromagna.it
Follow Us
Facebook
Twitter
Youtube
Vai a https://www.ravennarimini.confcooperative.it/
Vai a https://www.teleromagna.it
Logo Settesere
Facebook  Twitter   Youtube
Redazione di Faenza

Corso Mazzini, 52
Tel. +39 0546/20535
E-mail: direttore@settesere.it
Privacy Policy
Redazione di Ravenna

via Cavour, 133
Tel 0544 1880790
E-mail direttore@settesere.it
Pubblicità

Per la pubblicità su SettesereQui e Settesere.it potete rivolgervi a: Media Romagna
Ravenna - tel. 0544/1880790
Faenza - tel. 0546/20535
E-mail: pubblicita@settesere.it

Credits TITANKA! Spa © 2017
Setteserequi è una testata registrata presso il Tribunale di Ravenna al n.457 del 03/10/1964 - Numero iscrizione al Registro degli Operatori di Comunicazione:
23201- Direttore responsabile Manuel Poletti - Editore “Media Romagna” cooperativa di giornalisti con sede a Ravenna, via Cavour 133.
La testata fruisce dei contributi diretti editoria L. 198/2016 e d.lgs. 70/2017 (ex L. 250/90).
Contributi incassati


Licenza contenuti Tutti i contenuti del sito sono disponibili in licenza Creative Commons Attribuzione