Ravenna protagonista stasera su RaiUno a "Meraviglie" con Alberto Angela

Romagna | 19 Marzo 2019 Cronaca
ravenna-protagonista-stasera-su-raiuno-a-quotmeravigliequot-con-alberto-angela
In programma , martedì 19 marzo, in prima serata alle ore 21.25 su Rai 1, la seconda puntata della trasmissione di Alberto Angela “Meraviglie - La penisola dei tesori”, che vedrà protagonista Ravenna.
In “Meraviglie - La penisola dei tesori” il noto divulgatore va alla scoperta dei siti riconosciuti dall'Unesco come patrimonio dell'umanità. E Ravenna è stata una delle mete imprescindibili della trasmissione con i suoi otto monumenti dichiarati patrimonio Unesco nel 1996. Le riprese, che hanno visto il continuo supporto logistico del personale del Comune di Ravenna, si sono concentrate principalmente sulla basilica di San Vitale, il mausoleo di Teodorico e la tomba di Dante.
 
CONDIVIDI Condividi
Compila questo modulo per scrivere un commento
Nome:
Commento:
Settesere Community
Abbonati
on-line

al settimanale Setteserequi!

SCOPRI COME
Scarica la nostra App!
Scarica la nostra APP
Vai a https://www.legacoopromagna.it
Follow Us
Facebook
Twitter
Youtube
Vai a https://www.ravennarimini.confcooperative.it/
Vai a https://www.teleromagna.it
Logo Settesere
Facebook  Twitter   Youtube
Redazione di Faenza

Corso Mazzini, 52
Tel. +39 0546/20535
E-mail: direttore@settesere.it
Privacy Policy
Redazione di Ravenna

via Cavour, 133
Tel 0544 1880790
E-mail direttore@settesere.it
Pubblicità

Per la pubblicità su SettesereQui e Settesere.it potete rivolgervi a: Media Romagna
Ravenna - tel. 0544/1880790
Faenza - tel. 0546/20535
E-mail: pubblicita@settesere.it

Credits TITANKA! Spa © 2017
Setteserequi è una testata registrata presso il Tribunale di Ravenna al n.457 del 03/10/1964 - Numero iscrizione al Registro degli Operatori di Comunicazione:
23201- Direttore responsabile Manuel Poletti - Proprietario “Media Romagna” cooperativa di giornalisti con sede a Ravenna, via Cavour 133.
La testata fruisce dei contributi editoria L. 250/90


Licenza contenuti Tutti i contenuti del sito sono disponibili in licenza Creative Commons Attribuzione