Ravenna, si lancia nel vuoto con figlia e cane che muoiono: Aidaa denuncia la donna

Romagna | 09 Gennaio 2024 Cronaca nera
ravenna-si-lancia-nel-vuoto-con-figlia-e-cane-che-muoiono-aidaa-denuncia-la-donna
Gli animalisti dell'associazione Aidaa hanno deciso di presentare una denuncia contro Giulia Lavatura che l'8 gennaio si e' gettata dal nono piano di una palazzina di via Dradi con la figlia e il cane. Questi ultimi sono morti mentre la donna e' piantonata al Bufalini di Cesena ed e' stata arrestata per omicidio pluriaggravato ed uccisione di animali. E proprio per la morte del barboncino toy, Jessy, ai sensi dell’articolo 544 del codice penale, Aidaa ha annunciato che denuncera' Lavatura. “Non ci permettiamo di entrare nel merito di questa tragedia familiare- scrivono gli animalisti di AIDAA- ma registriamo un fatto, la morte del cane che rappresenta un reato punibile ai sensi dell’articolo 544 del codice penale poi se questa persone sarà perseguibile e in che forma sarà la magistratura a stabilirlo, a noi però è parso giusto chiedere un poco di giustizia per quel cagnolino la cui morte tragica non ha alcun motivo di essere”.
Compila questo modulo per scrivere un commento
Nome:
Commento:
Settesere Community
Abbonati on-line
al settimanale Setteserequi!

SCOPRI COME
Scarica la nostra App!
Scarica la nostra APP
Follow Us
Facebook
Instagram
Youtube
Logo Settesere
Facebook  Twitter   Youtube
Redazione di Faenza

Via Severoli, 16 A
Tel. +39 0546/20535
E-mail: direttore@settesere.it
Privacy & Cookie Policy - Preferenze Cookie
Redazione di Ravenna

via Arcivescovo Gerberto 17
Tel 0544/1880790
E-mail direttore@settesere.it

Pubblicità

Per la pubblicità su SettesereQui e Settesere.it potete rivolgervi a: Media Romagna
Ravenna - tel. 0544/1880790
Faenza - tel. 0546/20535
E-mail: pubblicita@settesere.it

Credits TITANKA! Spa
Setteserequi è una testata registrata presso il Tribunale di Ravenna al n.457 del 03/10/1964 - Numero iscrizione al Registro degli Operatori di Comunicazione:
23201- Direttore responsabile Manuel Poletti - Editore “Media Romagna” cooperativa di giornalisti con sede a Ravenna, Arcivescovo Gerberto 17.
La testata fruisce dei contributi diretti editoria L. 198/2016 e d.lgs. 70/2017 (ex L. 250/90).
Contributi incassati

settesere it notizie-romagna-ravenna-si-lancia-nel-vuoto-con-figlia-e-cane-che-muoiono-aidaa-denuncia-la-donna-n42443 005
Licenza contenuti Tutti i contenuti del sito sono disponibili in licenza Creative Commons Attribuzione