Ravenna, il Teatro del Drago a Tunisi

Romagna | 06 Febbraio 2024 Cultura
ravenna-il-teatro-del-drago-a-tunisi
In questi giorni, e fino al 10 febbraio, la compagnia ravennate Teatro del Drago/Famiglia d’Arte Monticelli sarà a Tunisi, in occasione del festival Journèes del Arts de la Marionnete de Carthage, dove la compagnia porterà in scena Pinocchio. Spettacolo musicale per pupazzi ombre e attori. Lo spettacolo usa una lingua fantastica ispirata al Grammelot di Dario Fo; le parole diventano così suoni onomatopeici ritmici e accompagnano i dodici quadri in cui è narrata la storia di Collodi, come in una trasposizione dalla pittura al teatro, una drammaturgia per immagini che conduce lo spettatore in un viaggio caleidoscopio in cui la fantasia, l’animazione e la musica dei Morrigan’s Wake e di Claudio Capucci fanno da guida.
Compila questo modulo per scrivere un commento
Nome:
Commento:
Settesere Community
Abbonati on-line
al settimanale Setteserequi!

SCOPRI COME
Scarica la nostra App!
Scarica la nostra APP
Follow Us
Facebook
Instagram
Youtube
Logo Settesere
Facebook  Twitter   Youtube
Redazione di Faenza

Via Severoli, 16 A
Tel. +39 0546/20535
E-mail: direttore@settesere.it
Privacy & Cookie Policy - Preferenze Cookie
Redazione di Ravenna

via Arcivescovo Gerberto 17
Tel 0544/1880790
E-mail direttore@settesere.it

Pubblicità

Per la pubblicità su SettesereQui e Settesere.it potete rivolgervi a: Media Romagna
Ravenna - tel. 0544/1880790
Faenza - tel. 0546/20535
E-mail: pubblicita@settesere.it

Credits TITANKA! Spa
Setteserequi è una testata registrata presso il Tribunale di Ravenna al n.457 del 03/10/1964 - Numero iscrizione al Registro degli Operatori di Comunicazione:
23201- Direttore responsabile Manuel Poletti - Editore “Media Romagna” cooperativa di giornalisti con sede a Ravenna, Arcivescovo Gerberto 17.
La testata fruisce dei contributi diretti editoria L. 198/2016 e d.lgs. 70/2017 (ex L. 250/90).
Contributi incassati

settesere it notizie-romagna-ravenna-il-teatro-del-drago-a-tunisi-n42923 005
Licenza contenuti Tutti i contenuti del sito sono disponibili in licenza Creative Commons Attribuzione