settesere it notizie-romagna-provincia-il-29-giugno-torna-la-rassegna-cinemadivino-i-grandi-film-si-gustano-in-cantina-n29600 001
Vai a http://emiliaromagnacultura.it/
Vai a https://garantiregionali.emr.it

Provincia, il 29 giugno torna la rassegna "Cinemadivino- i grandi film si gustano in cantina"

Romagna | 08 Giugno 2021 Appuntamenti
provincia-il-29-giugno-torna-la-rassegna-acinemadivino-i-grandi-film-si-gustano-in-cantinaa
Torna con una nuova gestione, quella del Molino Spadoni che ne ha curato la comunicazione e l'organizzazione la rassegna Cinemadivino che, quest'anno giunge alla 18esima edizione. Nata nel 2004 nel faentino da un'idea di Valter Dal Pane, vuole unire pellicole di successo, vini del territorio e gastronomia di qualità. Cinemadivino, infatti, offre la possibilità di gustarsi un ottimo calice in una delle tante location sul nostro territorio- cantine, aziende agricole, stabilimenti balneari, musei da Russi a Imola, da Faenza a Milano Marittima. Il progetto si è sviluppato progressivamente in tutto l'ambito regionale e non solo visto che oggi tocca ben 10 regioni italiane. Obiettivo principale è quello di promuovere la cultura enogastronomica del territorio raccontando la tradizione e la storia dei luoghi che ospitano le serate appassionando non esclusivamente intenditori del mondo del vino e del cinema. "Cinemadivino è un connubio che unisce la magia del cinema, il piacere del vino e della buona tavola al nostro meraviglioso paesaggio- ha spiegato il presidente della rassegna, Carlo Catani-. Siamo partiti nel 2004 con 3 serate ed un ottantina di persone complessive che hanno sorseggiato un calice di vino di fronte ad un bel film a una trentina di serate per circa 200 persone per ogni evento. Penso che il nostro successo stia nell'autenticità dell'esperienza proposta in un luogo sempre diverso: un'aia, un'azienda vitivinicola dove si può stare a stretto contatto con i produttori che aprono le loro cantine alle visite guidate e raccontano la propria idea del vino". Al momento è stato stilato un programma di massima che si sviluppa dal 29 giugno al 9 settembre, ma verranno aggiunte date e sia i luoghi che i film che verranno proiettati saranno consultabili sul sito www.cinemadivino.it "Siamo contenti di riprendere la nostra rassegna che, lo scorso anno, causa pandemia, ha potuto contare solo su 11 serate. L'organizzazione di Cinemadivino 2021 rispetterà ovviamente i protocolli covid per il distanziamento inoltre non è obbligatorio cenare in loco, ma si può arrivare anche dopo cena per gustarsi un buon vino davanti ai film". "Quando è nato Cinemadivino c'erano ancora le pellicole 35mm mentre oggi il cinema è tutto digitale e, per ogni serata, porteremo hard disk o file in alta definizione, un proiettore full hd con suono in stereo ed uno schermo da 7x4 metri"- ha aggiunto Alberto Beltrani che cura la programmazione dei film ed è legale rappresentante di Italsar, società che gestisce due sale a Faenza, una a Imola, una a Ravenna e diverse arene estive. Il mondo cinematografico ha dovuto "chiudere" per la pandemia da ottobre 2020 ad aprile 2021 quindi quest'anno non ci sono tantissimi nuovi titoli disponibili, ma abbiamo messo in programma diversi film che sono usciti a settembre 2020 così come capolavori del passato o documentari di altissimo livello come "Bansky, l'arte della ribellion" che verrà proiettato al Museo Zauli di Faenza il 19 luglio". Ogni film verrà preceduto dal cortometraggio di un giovane regista emergente del territorio e i curatori di Cinemadivino si augurano di poter ospitare attori e produttori di alcune pellicole che verranno proiettate per uno scambio di idee con chi il cinema lo vive in prima persona. La rassegna i cui sponsor sono Sintini, Bcc e il Consorzio vini di Romagna, parte il 29 giugno a Casa Spadoni a Faenza. (m.c)
CONDIVIDI Condividi
Compila questo modulo per scrivere un commento
Nome:
Commento:
Settesere Community
Abbonati on-line
al settimanale Setteserequi!

SCOPRI COME
Scarica la nostra App!
Scarica la nostra APP
Vai a https://www.ravennarimini.confcooperative.it/
Follow Us
Facebook
Twitter
Youtube
Vai a https://www.legacoopromagna.it
Vai a https://www.teleromagna.it
Logo Settesere
Facebook  Twitter   Youtube
Redazione di Faenza

Corso Mazzini, 52
Tel. +39 0546/20535
E-mail: direttore@settesere.it
Privacy Policy (Preferenze Cookie)
Redazione di Ravenna

via Cavour, 133
Tel 0544 1880790
E-mail direttore@settesere.it
Pubblicità

Per la pubblicità su SettesereQui e Settesere.it potete rivolgervi a: Media Romagna
Ravenna - tel. 0544/1880790
Faenza - tel. 0546/20535
E-mail: pubblicita@settesere.it

Credits TITANKA! Spa © 2017
Setteserequi è una testata registrata presso il Tribunale di Ravenna al n.457 del 03/10/1964 - Numero iscrizione al Registro degli Operatori di Comunicazione:
23201- Direttore responsabile Manuel Poletti - Editore “Media Romagna” cooperativa di giornalisti con sede a Ravenna, via Cavour 133.
La testata fruisce dei contributi diretti editoria L. 198/2016 e d.lgs. 70/2017 (ex L. 250/90).
Contributi incassati

settesere it notizie-romagna-provincia-il-29-giugno-torna-la-rassegna-cinemadivino-i-grandi-film-si-gustano-in-cantina-n29600 005
Licenza contenuti Tutti i contenuti del sito sono disponibili in licenza Creative Commons Attribuzione