Imola, competenze, valori, territorio: Sacmi inaugura l’Academy

Romagna | 17 Febbraio 2023 Economia
imola-competenze-valori-territorio-sacmi-inaugura-lacademy
Taglio del nastro alla presenza del sindaco di Imola, Marco Panieri. Già all’attivo oltre 48mila ore di formazione nel solo 2022, per circa 3mila persone coinvolte. Il presidente di SACMI, Paolo Mongardi: «L’Academy non è solo un luogo fisico. Partiamo da qui per condividere la cultura del ‘saper fare’ e del ‘saper essere’, ispirati ai nostri valori”
 
Rendere un’azienda e un territorio migliori, attraverso la trasmissione di valori e competenze. Con questa ambizione SACMI inaugura la sua Academy: nuova sede, un team dedicato, oltre 48mila ore di formazione erogate nel solo 2022 a circa 3mila dipendenti del Gruppo, nelle sedi italiane.

Dove

Quartier generale di SACMI, via Selice Provinciale 17/A, Imola. Qui, nel cuore dell’area produttiva, al terzo piano della palazzina W57 tra l’officina e lo scarico merci, sono stati realizzati i nuovi locali dell’Academy SACMI, 400 mq dedicati esclusivamente alle attività di formazione, 2 milioni di euro di investimento.
Spazi funzionali, flessibili, che assecondano il “training collaborativo”, la crescita ma anzitutto lo scambio di idee e competenze.
Nella scelta cromatica – azzurro, arancio, verde – l’ambiente restituisce l’armonia “en plain air”, tinte sature e inserimento del legno come materia naturale.
Stimolante, sostenibile, collaborativa: come deve essere l’innovazione.

La strategia

“Abbiamo pensato all’Academy non solo come ad un luogo fisico dove sviluppare le attività di formazione delle nostre persone, ma come ambiente dal quale irradiare anzitutto cultura e valori”, spiega Paolo Mongardi, presidente di SACMI.
Quali? Onestà, etica, coraggio nel guardare avanti ma, anche, valorizzare l’esperienzae lo scambio di conoscenza tra le generazioni.
“Qui in SACMI abbiamo almeno cinque generazioni che lavorano insieme. L’innovazione non è solo slancio verso il futuro, è soprattutto capacità di connettere le diverse esperienze e metterle al servizio di un obiettivo: lasciare l’azienda migliore alle prossime generazioni”, sottolinea Paolo Mongardi.

Trasmettere il sapere

Linfa vitale per attuare la strategia di sviluppo e crescita dell’organizzazione, con la nuova Academy la formazione SACMI si estende ai clienti, alle altre aziende del network SACMI in Italia e nel mondo, all’Università e alle scuole.
Nel primo anno di piena operatività sono aumentate le ore dedicate alla formazione ordinaria e sono nati percorsi specifici dedicati alla “formazione dei formatori” (programma Train the trainers).
Sono già un centinaio i formatori “certificati” SACMI: personale di esperienza che ha condiviso strumenti, procedure e obiettivi per metterli al servizio del network. Generando motivazione ed entusiasmo negli stessi formatori e favorendo percorsi strutturati sin dalla fase di “onboarding”, l’ingresso di nuovo personale in azienda.
 

I partner

Bologna Business School, Politecnico di Torino, sono alcuni degli interlocutori con i quali SACMI ha lavorato per impostare sia i percorsi più avanzati: per il 2023 spiccano quelli dedicatialla leadership, al project management e l’Academy IoT, costola della struttura dedicata alla crescita e diffusione di competenze sulla transizione digitale.
Quindi il territorio:
 “La formazione è oggi il tema dei temi. Quella inaugurata oggi è una fucina del sapere che dimostra il forte radicamento di SACMI sul territorio insieme alla sua apertura al mondo.La vocazione tecnologica di SACMI e la condivisione del sapere si lega valori alla base del mondo cooperativo, punto di forza per proiettare la città di Imola e il suo territorio in una dimensione globale”.
Marco Panieri, sindaco di Imola
 
 
 
 
 
I NUMERI DELL’ACADEMY
  • oltre 48mila ore di formazione nel 2022
  • circa 3mila persone coinvolte nelle sedi italiane di SACMI
  • 100 formatori certificati
  • 400 mq di spazi esclusivi per le attività
  • 2 milioni di euro di investimenti
  • un team dedicato
Compila questo modulo per scrivere un commento
Nome:
Commento:
Settesere Community
Abbonati on-line
al settimanale Setteserequi!

SCOPRI COME
Scarica la nostra App!
Scarica la nostra APP
Follow Us
Facebook
Instagram
Youtube
Logo Settesere
Facebook  Twitter   Youtube
Redazione di Faenza

Via Severoli, 16 A
Tel. +39 0546/20535
E-mail: direttore@settesere.it
Privacy & Cookie Policy - Preferenze Cookie
Redazione di Ravenna

via Arcivescovo Gerberto 17
Tel 0544/1880790
E-mail direttore@settesere.it

Pubblicità

Per la pubblicità su SettesereQui e Settesere.it potete rivolgervi a: Media Romagna
Ravenna - tel. 0544/1880790
Faenza - tel. 0546/20535
E-mail: pubblicita@settesere.it

Credits TITANKA! Spa
Setteserequi è una testata registrata presso il Tribunale di Ravenna al n.457 del 03/10/1964 - Numero iscrizione al Registro degli Operatori di Comunicazione:
23201- Direttore responsabile Manuel Poletti - Editore “Media Romagna” cooperativa di giornalisti con sede a Ravenna, Arcivescovo Gerberto 17.
La testata fruisce dei contributi diretti editoria L. 198/2016 e d.lgs. 70/2017 (ex L. 250/90).
Contributi incassati

settesere it notizie-romagna-imola-competenze-valori-territorio-sacmi-inaugura-lacademy-n37480 005
Licenza contenuti Tutti i contenuti del sito sono disponibili in licenza Creative Commons Attribuzione