I ravennati ErosAntEros al debutto internazionale dello spettacolo «Gaia»

Romagna | 06 Settembre 2023 Cultura
i-ravennati-erosanteros-al-debutto-internazionale-dello-spettacolo-gaia
Debutto internazionale:la compagnia ravennateErosAntEros, sabato 9 settembre (ore 20, presso Kulturno – Informativni Centar “Budo Tomovic”), porterà in scenaal FIAT - Festival of International Alternative Theatre di Podgorica in Montenegroil nuovo lavoroGAIA,dopo il successo della prima nazionaleal Teatro Alighieri di Ravenna nell’epilogo straordinario diPOLIS Teatro Festivalin collaborazione conRavenna Festival.Lo spettacolo sarà preceduto da alcuni giorni dilaboratorio con giovani attori e attivisti climatici del territorio(4-8 settembre), che verranno coinvolti in scena.
 Il lavoro, infatti, si concentra sultema fondamentale delcambiamento climatico,non solo trattando questo argomento, maentrando in relazione con i luoghiin cui viene ospitatoportando in scena giovani attori e attivisti del territorioe adattando lascenografia effimera di nebbia e proiezioni videoagli spazi che incontra, persperimentare nuove buone pratiche che riducono l’impatto ambientale della produzione.GAIA,dea primigenia dall’inesauribile forza creatrice, Madre del Cielo e del Mare, della Notte e del Giorno, è al centro diun’affilata lamentazione, che prosegue la ricerca vocale-musicale di ErosAntEros.Con la regia di Davide Sacco, la drammaturgia di Agata Tomsic (in scena insieme ai non professionisti), video di Francesco Tedde e costumi di Arianna Fantin.
Questa tournée internazionale diGAIA,è resa possibilegrazie allavittoriadel bando EFFEA - European Festivals Funds for Emerging Artists(nato su iniziativa dell’European Festivals Association con il contributo dell’Unione Europea), e non si fermerà a Podgorica, ma proseguirà anche a novembre al MOT - International Theater Festival di Skopje, in Macedonia. Così, grazie al progettoGAIA - a climate performance that evolves in relation with the places it meets, tre differenti luoghi verranno messi in relazione attraverso la cooperazione e il teatro,per riflettere sulla catastrofe ambientale insieme alle persone che vivono quei territori eunire le forze per sensibilizzare la società su questi temi.
Altra recente vittoria che permette la realizzazione di questa tournée internazionale è quella del bando di Ater Fondazione, nato per favorire la circuitazione all’estero degli spettacoli prodotti in Emilia-Romagna, che sosterrà i viaggi di GAIAin Montenegro e in Macedonia del Nord.
I festeggiamenti di ErosAntEros non terminano qui, infatti POLIS Teatro Festival, il festival diretto dalla compagnia dal 2018 a Ravenna, ha ricevuto anche quest’anno laqualità artistica più alta tra tutti i Festival di teatro italiani e il punteggio totale più alto tra le Prime istanze triennali della stessa categoria dal Ministero della Cultura (Fondo Nazionale per lo Spettacolo dal Vivo). Un traguardo raggiunto anche grazie all’incremento degli spettatori di oltre il 40% (pari al 350% se paragonato alla prima edizione del 2018) e all’attenzione sempre maggiore da parte della stampa e dagli operatori internazionali.
Compila questo modulo per scrivere un commento
Nome:
Commento:
Settesere Community
Abbonati on-line
al settimanale Setteserequi!

SCOPRI COME
Scarica la nostra App!
Scarica la nostra APP
Follow Us
Facebook
Instagram
Youtube
Logo Settesere
Facebook  Twitter   Youtube
Redazione di Faenza

Via Severoli, 16 A
Tel. +39 0546/20535
E-mail: direttore@settesere.it
Privacy & Cookie Policy - Preferenze Cookie
Redazione di Ravenna

via Arcivescovo Gerberto 17
Tel 0544/1880790
E-mail direttore@settesere.it

Pubblicità

Per la pubblicità su SettesereQui e Settesere.it potete rivolgervi a: Media Romagna
Ravenna - tel. 0544/1880790
Faenza - tel. 0546/20535
E-mail: pubblicita@settesere.it

Credits TITANKA! Spa
Setteserequi è una testata registrata presso il Tribunale di Ravenna al n.457 del 03/10/1964 - Numero iscrizione al Registro degli Operatori di Comunicazione:
23201- Direttore responsabile Manuel Poletti - Editore “Media Romagna” cooperativa di giornalisti con sede a Ravenna, Arcivescovo Gerberto 17.
La testata fruisce dei contributi diretti editoria L. 198/2016 e d.lgs. 70/2017 (ex L. 250/90).
Contributi incassati

settesere it notizie-romagna-i-ravennati-erosanteros-al-debutto-internazionale-dello-spettacolo-gaia-n40432 005
Licenza contenuti Tutti i contenuti del sito sono disponibili in licenza Creative Commons Attribuzione