Formula 1, ben quattro piloti, zero podi e pochi punti: l’ultima Alpha Tauri non ha funzionato

Romagna | 07 Dicembre 2023 Sport
formula-1-ben-quattro-piloti-zero-podi-e-pochi-punti-lultima-alpha-tauri-non-ha-funzionato
È andata in archivio la stagione 2023 di Formula Uno. Un anno dominato da Max Verstappen, campione del mondo per il terzo anno consecutivo, e da Red Bull, vincitrice di 21 gare su 22 disputate. Agli albori della pausa invernale, ci si interroga su chi potrà essere, nel 2024, l’avversario capace di mettere in difficoltà un binomio apparentemente imbattibile ma, scendendo nello schieramento, tra chi certamente non punta al titolo, troviamo la scuderia AlphaTauri nel mezzo di una vera e propria rivoluzione e che ha chiuso l’anno, non tra i più positivi della sua storia, all’ottavo posto nella classifica costruttori. Quattro sono stati i piloti alla guida della monoposto AT04 nel corso dei ventidue weekend di gara. Da una parte, la nota positiva della scuderia, Yuki Tsunoda capace di conquistare, con sprazzi di incredibile talento, 17 dei 25 punti totali di AlphaTauri. Dall’altra parte del box, invece, ha iniziato la stagione il debuttante Nick De Vries prima di lasciare il sedile, col bottino di zero punti in undici gare, al veterano Daniel Ricciardo pescato dalla riserva del team Red Bull dove ricopriva il ruolo di terzo pilota. Al trittico già citato si è aggiunto Liam Lawson che, a causa della rottura del metacarpo della mano sinistra del pilota australiano, ha avuto la possibilità di debuttare: cinque gran premi in cui il neozelandese si è fatto notare con prestazioni di livello e quel nono posto, sul circuito di Singapore, utile a conquistare i primi punti (2) in F1. La stagione 2024 di AlphaTauri è già iniziata da diversi mesi, accompagnata da rumors e ipotesi di ogni tipo. La scuderia di Faenza, in un processo di cambiamento radicale, diventerà a tutti gli effetti, come confermato a parole anche da Helmut Marko, consulente Red Bull, il team junior della casa austriaca. Una maggiore vicinanza tra le due realtà che, sulla carta, porterà a stringere ulteriormente la collaborazione avvicinando, anche in termini di sviluppo, Red Bull e l’attuale AlphaTauri. Accanto a tutto questo, nuovi sponsor e una nuova denominazione che con ogni probabilità porterà Faenza ad avere la Racing Bulls dopo Minardi, Toro Rosso e AlphaTauri. Due, invece, sono state le ufficialità arrivate a stagione in corso. Dopo 17 anni nel ruolo di team principal, Franz Tost ha salutato AlphaTauri; al suo posto, con un incarico analogo, nella stagione 2024 ci sarà l’ingegnere francese Laurent Mekies, già in Minardi e Toro Rosso, poi in Fia e infine, dal settembre 2018 a oggi, in Ferrari nel ruolo di racing director. La seconda, a livello temporale, riguarda i piloti: Yuki Tsunoda e Daniel Ricciardo, che hanno chiuso la stagione, saranno alla guida della nuova monoposto della Scuderia di Faenza nel segno della continuità. (t.p.)
Compila questo modulo per scrivere un commento
Nome:
Commento:
Settesere Community
Abbonati on-line
al settimanale Setteserequi!

SCOPRI COME
Scarica la nostra App!
Scarica la nostra APP
Follow Us
Facebook
Instagram
Youtube
Logo Settesere
Facebook  Twitter   Youtube
Redazione di Faenza

Via Severoli, 16 A
Tel. +39 0546/20535
E-mail: direttore@settesere.it
Privacy & Cookie Policy - Preferenze Cookie
Redazione di Ravenna

via Arcivescovo Gerberto 17
Tel 0544/1880790
E-mail direttore@settesere.it

Pubblicità

Per la pubblicità su SettesereQui e Settesere.it potete rivolgervi a: Media Romagna
Ravenna - tel. 0544/1880790
Faenza - tel. 0546/20535
E-mail: pubblicita@settesere.it

Credits TITANKA! Spa
Setteserequi è una testata registrata presso il Tribunale di Ravenna al n.457 del 03/10/1964 - Numero iscrizione al Registro degli Operatori di Comunicazione:
23201- Direttore responsabile Manuel Poletti - Editore “Media Romagna” cooperativa di giornalisti con sede a Ravenna, Arcivescovo Gerberto 17.
La testata fruisce dei contributi diretti editoria L. 198/2016 e d.lgs. 70/2017 (ex L. 250/90).
Contributi incassati

settesere it notizie-romagna-formula-1-ben-quattro-piloti-zero-podi-e-pochi-punti-lultima-alpha-tauri-non-ha-funzionato-n41965 005
Licenza contenuti Tutti i contenuti del sito sono disponibili in licenza Creative Commons Attribuzione