Calcio D, per il Ravenna c’è una doppia occasione dopo gli ultimi due pareggi senza gol

Romagna | 09 Dicembre 2023 Sport
calcio-d-per-il-ravenna-c-una-doppia-occasione-dopo-gli-ultimi-due-pareggi-senza-gol
Il primo passo falso casalingo del Ravenna è arrivato domenica scorsa contro il Progresso, curiosamente proprio nel giorno in cui Ignazio Cipriani prendeva posto nella tribuna autorità del Benelli, assieme a Davide Mandorlini, suo fidatissimo amico, ed altri futuri collaboratori del nipote di Gardini. Ma lo 0-0 maturato contro gli emiliani, considerando la grande emergenza a cui doveva far fronte Massimo Gadda, non ha fatto storcere il naso a nessuno, anche perché alle spalle del Ravenna le inseguitrici continuano a viaggiare sulle montagne russe e i punti di vantaggio sul secondo posto sono ancora due, proprio come nella scorsa giornata: «È stato un pareggio giusto e che abbiamo accettiamo - racconta il tecnico con grandissima onestà - perché anche stavolta la squadra ha dato tutto. Purtroppo siamo partiti male, poi ci siamo ripresi e abbiamo disputato un secondo tempo cercando di provare a vincere una partita che si rivelava sempre più pericolosa perché loro non rinunciavano a ripartire. Queste sono gare in cui a volte rischi di perdere, per cui va bene così, anche perché questa è stata la nona partita senza reti subite sulle 14 disputate e questo credo sia un dato importante». Poi Gadda prende fiato e riparte: «È vero che abbiamo interrotto la nostra striscia vincente in casa - spiega l’allenatore del Ravenna - però nell’arco di un campionato ci sta che non si possa vincerle tutte specie contro una squadra come il Progresso che sta attraversando un ottimo momento ed ha dimostrato essere in salute, quindi prendiamo questo punto e guardiamo avanti». 
Nel futuro del Ravenna ci sono ora due gare di fila contro le due squadre peggiori del girone, almeno guardando la classifica: domenica è in programma l’inedita trasferta sul campo del fanalino di coda Certaldo, poi al Benelli arriverà il Borgo San Donnino penultimo, quindi il 2023 terminerà a Imola: «Domenica avremo sicuramente più opzioni, anche se Campagna sarà squalificato, e quindi andremo a giocarcela e poi vedremo». Il tecnico giallorosso potrà contare sul rientro di Magnanini, Marino e Nappello. 
Compila questo modulo per scrivere un commento
Nome:
Commento:
Settesere Community
Abbonati on-line
al settimanale Setteserequi!

SCOPRI COME
Scarica la nostra App!
Scarica la nostra APP
Follow Us
Facebook
Instagram
Youtube
Logo Settesere
Facebook  Twitter   Youtube
Redazione di Faenza

Via Severoli, 16 A
Tel. +39 0546/20535
E-mail: direttore@settesere.it
Privacy & Cookie Policy - Preferenze Cookie
Redazione di Ravenna

via Arcivescovo Gerberto 17
Tel 0544/1880790
E-mail direttore@settesere.it

Pubblicità

Per la pubblicità su SettesereQui e Settesere.it potete rivolgervi a: Media Romagna
Ravenna - tel. 0544/1880790
Faenza - tel. 0546/20535
E-mail: pubblicita@settesere.it

Credits TITANKA! Spa
Setteserequi è una testata registrata presso il Tribunale di Ravenna al n.457 del 03/10/1964 - Numero iscrizione al Registro degli Operatori di Comunicazione:
23201- Direttore responsabile Manuel Poletti - Editore “Media Romagna” cooperativa di giornalisti con sede a Ravenna, Arcivescovo Gerberto 17.
La testata fruisce dei contributi diretti editoria L. 198/2016 e d.lgs. 70/2017 (ex L. 250/90).
Contributi incassati

settesere it notizie-romagna-calcio-d-per-il-ravenna-ce-una-doppia-occasione-dopo-gli-ultimi-due-pareggi-senza-gol-n41968 005
Licenza contenuti Tutti i contenuti del sito sono disponibili in licenza Creative Commons Attribuzione