Post Alluvione, Bonaccini: «Surreale la bocciatura di un emendamento in Senato per i rimborsi di beni mobili»

Emilia Romagna | 01 Febbraio 2024 Cronaca
post-alluvione-bonaccini-surreale-la-bocciatura-di-un-emendamento-in-senato-per-i-rimborsi-di-beni-mobili
"Sono rimasto colpito che sia stato bocciato l'emendamento al Senato di una proposta che chiedeva di inserire i beni mobili tra quelli rimborsabili". Lo ha detto il presidente della Regione Emilia-Romagna, Stefano Bonaccini, riaprendo il fronte dei rimborsi per i danni dell'alluvione, all'indomani del voto negativo sugli emendamenti al dl Energia. "Cambieranno idea, saranno costretti a cambiare idea - auspica Bonaccini - Diventa incredibile che io debba dire che cambieranno idea. Se c'era una cosa che di default doveva essere immediatamente agibile era il fatto che quando ci sarebbero state le risorse, magari non subito, i rimborsi per quello che è stato maggiormente distrutto, dagli arredi alle cucine, al mobilio, alle automobili, ai motocicli, alle scorte di magazzino sarebbe stato rimborsabile. Mi pare davvero una questione surreale. Voglio confidare che venga corretta, il problema è che passano i mesi e non vediamo la soluzione".
Il governatore poi ha spiegato che a Rimini, all'inaugurazione del Sigep, "mi hanno fermato imprenditori che mi hanno detto di non aver visto ancora un euro. Imprenditori che hanno avuto decine di milioni di danni". Sul fronte delle risorse, "non ci sposteremo di un millimetro fino a che il 100% di rimborso dei danni non sarà arrivato". Anche per non frenare l'economia del territorio: "Se la stessa Meloni ha definito questa la locomotiva del Paese - l'appello di Bonaccini - è bene che la locomotiva non rallenti".
Compila questo modulo per scrivere un commento
Nome:
Commento:
Settesere Community
Abbonati on-line
al settimanale Setteserequi!

SCOPRI COME
Scarica la nostra App!
Scarica la nostra APP
Follow Us
Facebook
Instagram
Youtube
Logo Settesere
Facebook  Twitter   Youtube
Redazione di Faenza

Via Severoli, 16 A
Tel. +39 0546/20535
E-mail: direttore@settesere.it
Privacy & Cookie Policy - Preferenze Cookie
Redazione di Ravenna

via Arcivescovo Gerberto 17
Tel 0544/1880790
E-mail direttore@settesere.it

Pubblicità

Per la pubblicità su SettesereQui e Settesere.it potete rivolgervi a: Media Romagna
Ravenna - tel. 0544/1880790
Faenza - tel. 0546/20535
E-mail: pubblicita@settesere.it

Credits TITANKA! Spa
Setteserequi è una testata registrata presso il Tribunale di Ravenna al n.457 del 03/10/1964 - Numero iscrizione al Registro degli Operatori di Comunicazione:
23201- Direttore responsabile Manuel Poletti - Editore “Media Romagna” cooperativa di giornalisti con sede a Ravenna, Arcivescovo Gerberto 17.
La testata fruisce dei contributi diretti editoria L. 198/2016 e d.lgs. 70/2017 (ex L. 250/90).
Contributi incassati

settesere it notizie-emilia-romagna-post-alluvione-bonaccini-surreale-la-bocciatura-di-un-emendamento-in-senato-per-i-rimborsi-di-beni-mobili--n42843 005
Licenza contenuti Tutti i contenuti del sito sono disponibili in licenza Creative Commons Attribuzione