Calcio C, il Cesena vince ancora, capolista solitaria nel segno di Shpendi

Emilia Romagna | 03 Febbraio 2024 Sport
calcio-c-il-cesena-vince-ancora-capolista-solitaria-nel-segno-di-shpendi
Il Cesena vince di misura contro la Fermana, raccogliendo solo nel finale quanto prodotto nel corso della partita. Ventitreesimo risultato utile consecutivo su 24 partite, 59 punti contro i 50 della Torres, seconda in classifica, ma che ha una partita in meno. In uno stadio Manuzzi a porte chiuse, i bianconeri hanno faticato fino alla fine prima di piegare la Fermana, ultima in classifica. Per i primi 84 minuti la partita è rimasta bloccata sullo 0-0 con il Cesena costantemente in attacco. La gara si è sbloccata grazie al gol di Shpendi, lesto nel respingere in rete il tiro di Ogunseye.Nel primo tempo il Cesena cerca di partire forte fin dai primi minuti. Dopo due minuti, Adamo scende sulla destra e la mette in mezzo per Kargbo, ma la sua conclusione è troppo alta. Tre minuti dopo su calcio d’angolo di David, Prestia stacca di testa e Furlanetto in tuffo la respinge. Al 26’ Kargbo è costretto a chiedere il cambio per un infortunio alla caviglia dopo il fallo di Heinz. Al suo posto Corazza. Al 40’ Adamo si accentra e col mancino ci prova dalla distanza con Furlanetto che è costretto ad alzarla sopra la traversa. Sul finire del primo tempo, il Cesena va vicino al gol con Shpendi ma, ancora una volta, Furlanetto riesce a respingere il tiro.Il Cesena inizia il secondo tempo così come aveva finito il primo: attaccando. Al 46’ Shpendi entra in area ma la sua conclusione viene respinta, sulla ribattuta si avventa Berti ma non è preciso al tiro. Al 55’ contropiede del Cesena iniziato con Berti e rifinito da Shpendi per Varone, il tiro del 5 bianconero viene deviato in angolo da Furlanetto. Al 72’ cross di Adamo respinto dalla Fermana, sulla ribattuta arriva De Rose, ma il suo tiro viene respinto da Heinz sulla linea. Al 76’ angolo di Adamo per Ogunseye, il suo colpo di testa è diretto all’incrocio ma Furlanetto ci arriva e la devia in angolo. All’84° la partita si sblocca: contropiede del Cesenacon Ogunseye che serve Shpendi, il numero 9 si invola e, una volta entrato in area, la passa ancora ad Ogunseye, il suo tiro viene respinto da Furlanetto ma la palla arriva nuovamente a Shpendi che porta in vantaggio il Cesena. Dopo il gol, il Cesena gestisce i minuti finali in sicurezza, mentre nella FErmana viene espulso Heinz.
Compila questo modulo per scrivere un commento
Nome:
Commento:
Settesere Community
Abbonati on-line
al settimanale Setteserequi!

SCOPRI COME
Scarica la nostra App!
Scarica la nostra APP
Follow Us
Facebook
Instagram
Youtube
Logo Settesere
Facebook  Twitter   Youtube
Redazione di Faenza

Via Severoli, 16 A
Tel. +39 0546/20535
E-mail: direttore@settesere.it
Privacy & Cookie Policy - Preferenze Cookie
Redazione di Ravenna

via Arcivescovo Gerberto 17
Tel 0544/1880790
E-mail direttore@settesere.it

Pubblicità

Per la pubblicità su SettesereQui e Settesere.it potete rivolgervi a: Media Romagna
Ravenna - tel. 0544/1880790
Faenza - tel. 0546/20535
E-mail: pubblicita@settesere.it

Credits TITANKA! Spa
Setteserequi è una testata registrata presso il Tribunale di Ravenna al n.457 del 03/10/1964 - Numero iscrizione al Registro degli Operatori di Comunicazione:
23201- Direttore responsabile Manuel Poletti - Editore “Media Romagna” cooperativa di giornalisti con sede a Ravenna, Arcivescovo Gerberto 17.
La testata fruisce dei contributi diretti editoria L. 198/2016 e d.lgs. 70/2017 (ex L. 250/90).
Contributi incassati

settesere it notizie-emilia-romagna-calcio-c-il-cesena-vince-ancora-capolista-solitaria-nel-segno-di-shpendi-n42877 005
Licenza contenuti Tutti i contenuti del sito sono disponibili in licenza Creative Commons Attribuzione