Confindustria boccia il percorso di Ravenna 2019 e propone il «Museo dell’ingegno e dell’industria»

Ravenna | 16 Dicembre 2014 Economia
confindustria-boccia-il-percorso-di-ravenna-2019-e-propone-il-museo-dellingegno-e-dellindustria
«Il comitato che ha seguito la candidatura di Ravenna 2019 va cambiato: si è basato troppo sull’effimero, sugli spettacoli e sui dibattiti, ma di proposte concrete ce ne sono poche. E l’abbiamo pagato. Noi facciamo la nostra parte: chiediamo concretezza perché diamo concretezza. Abbiamo pronto un progetto, che può essere finanziato da alcune nostre associate che hanno già dato la loro disponibilità per 1,5 milioni di euro in tre anni, per creare un 'Museo dell’ingegno e dell’industria'». Non fa giri di parole Beppe Rossi, responsabile cultura di Confindustria Ravenna, nel chiedere un cambio di passo alla città e, seppure senza nominare direttamente il coordinatore Alberto Cassani, nel giudicare negativamente il percorso intrapreso nella «sfida Capitale», seppure con qualche mese di ritardo.
«Purtroppo con la mancata assegnazione del titolo non sarà possibile realizzare tutti i progetti pensati in caso di vittoria - prova a smorzare i toni il presidente Guido Ottolenghi -, per questo sarà necessario un’analisi delle proposte, per cercare di concretizzare le idee migliori e più meritevoli».
Tra cui il museo. La location ideale «per noi è  palazzo Rasponi dalle Teste, per questo chiediamo al Comune l’utilizzo di una parte di esso in maniera gratuita - entra nel dettaglio Ottolenghi -. Il sindaco è sembrato interessato, ma deve fare una verifica politica. Ci ha promesso una risposta ad inizio anno. Come ho già detto più volte crediamo molto nella cultura come strumento economicamente rilevante e questo progetto può aggiungere l’aspetto scientifico a un patrimonio artistico unico. Il museo di baserà su tre assi: ci sarà un’area con le eccellenze del territorio, una che racconterà il cambio degli stili di vita e un’area per approfondimenti e dibattiti da condividere con la città».

Christian Fossi
economia@settesere.it

FOTO DI MASSIMO FIORENTINI



Compila questo modulo per scrivere un commento
Nome:
Commento:
Settesere Community
Abbonati on-line
al settimanale Setteserequi!

SCOPRI COME
Scarica la nostra App!
Scarica la nostra APP
Follow Us
Facebook
Instagram
Youtube
Logo Settesere
Facebook  Twitter   Youtube
Redazione di Faenza

Via Severoli, 16 A
Tel. +39 0546/20535
E-mail: direttore@settesere.it
Privacy & Cookie Policy - Preferenze Cookie
Redazione di Ravenna

via Arcivescovo Gerberto 17
Tel 0544/1880790
E-mail direttore@settesere.it

Pubblicità

Per la pubblicità su SettesereQui e Settesere.it potete rivolgervi a: Media Romagna
Ravenna - tel. 0544/1880790
Faenza - tel. 0546/20535
E-mail: pubblicita@settesere.it

Credits TITANKA! Spa
Setteserequi è una testata registrata presso il Tribunale di Ravenna al n.457 del 03/10/1964 - Numero iscrizione al Registro degli Operatori di Comunicazione:
23201- Direttore responsabile Manuel Poletti - Editore “Media Romagna” cooperativa di giornalisti con sede a Ravenna, Arcivescovo Gerberto 17.
La testata fruisce dei contributi diretti editoria L. 198/2016 e d.lgs. 70/2017 (ex L. 250/90).
Contributi incassati

settesere it n7217-confindustria-boccia-il-percorso-di-ravenna-2019-e-propone-il-museo-dellingegno-e-dellindustria 005
Licenza contenuti Tutti i contenuti del sito sono disponibili in licenza Creative Commons Attribuzione