Costa Concordia attraccata al porto di Genova, Micoperi protagonista

Ravenna | 27 Luglio 2014 Cronaca
costa-concordia-attraccata-al-porto-di-genova-micoperi-protagonista
La ravennate Micoperi protagonista nella manovra di 'evoluzione' del relitto di Costa Concordia, operazione propedeutica per l'ingresso in porto du Prà-Voltri a Genova, dove sarà ormeggiata. Il rimorchiatore del porto, Messico, sta guidando le operazioni. "Un vento di 20 nodi sta rallentando le operazioni", ha detto il responsabile della Protezione civile Franco Gabrielli. L'attracco è previsto entro le 16: operazioni a luce piena, ha chiesto Gabrielli.  Il responsabile della protezione civile: "Intorno alle 14 il relitto di Costa Concordia sarà ormeggiato in sicurezza in banchina". La rotta e la manovra nel porto in tempo reale. I piloti del porto di Genova sono saliti a bordo della Concordia. Il secondo rimorchiatore di altura che ha trainato Concordia dall'isola del Giglio a Genova, il Blizzard, è stato sganciato dal relitto e il rimorchiatore del porto di Genova più potente, il Messico, è agganciato a prua di Concordia.
Saranno otto i rimorchiatori di Genova a trainare il relitto all'interno della diga foranea di fronte al terminale del Vte. Secondo stime della Capitaneria di porto, sara' necessaria circa un'ora per l'aggancio degli otto rimorchiatori.
L'amministratore delegato di Costa, Michael Thamm,  è salito a bordo della Concordia, nella control room insieme al salvage master Nick Sloane e agli altri ufficiali che hanno portato il relitto a Genova. Dopo essersi intrattenuto con gli ufficiali in plancia di comando, ha lasciato Concordia riaccompagnato da una pilotina. A Genova atteso stamani anche il premier Renzi.
Compila questo modulo per scrivere un commento
Nome:
Commento:
Settesere Community
Abbonati on-line
al settimanale Setteserequi!

SCOPRI COME
Scarica la nostra App!
Scarica la nostra APP
Follow Us
Facebook
Instagram
Youtube
Logo Settesere
Facebook  Twitter   Youtube
Redazione di Faenza

Via Severoli, 16 A
Tel. +39 0546/20535
E-mail: direttore@settesere.it
Privacy & Cookie Policy - Preferenze Cookie
Redazione di Ravenna

via Arcivescovo Gerberto 17
Tel 0544/1880790
E-mail direttore@settesere.it

Pubblicità

Per la pubblicità su SettesereQui e Settesere.it potete rivolgervi a: Media Romagna
Ravenna - tel. 0544/1880790
Faenza - tel. 0546/20535
E-mail: pubblicita@settesere.it

Credits TITANKA! Spa
Setteserequi è una testata registrata presso il Tribunale di Ravenna al n.457 del 03/10/1964 - Numero iscrizione al Registro degli Operatori di Comunicazione:
23201- Direttore responsabile Manuel Poletti - Editore “Media Romagna” cooperativa di giornalisti con sede a Ravenna, Arcivescovo Gerberto 17.
La testata fruisce dei contributi diretti editoria L. 198/2016 e d.lgs. 70/2017 (ex L. 250/90).
Contributi incassati

settesere it n6007-costa-concordia-attraccata-al-porto-di-genova-micoperi-protagonista 005
Licenza contenuti Tutti i contenuti del sito sono disponibili in licenza Creative Commons Attribuzione