Mingozzi approva i dati del porto e chiede a Nencini di inserire la E55 nello Sblocca Italia

Ravenna | 27 Luglio 2014 Blog Settesere
mingozzi-approva-i-dati-del-porto-e-chiede-a-nencini-di-inserire-la-e55-nello-sblocca-italia
“I buoni risultati del traffico portuale elencati ieri dal presidente Galliano di Marco e l’approvazione in Senato dell’emendamento  che favorisce lo svuotamento delle nostre casse di colmata sono fatti  che aumentano la fiducia verso il nostro scalo e migliorano le prospettive dell’economia ravennate. Proprio ieri, sottolinea il vicesindaco con delega al porto Giannantonio Mingozzi il governo e lo stesso vice ministro Riccardo Nencini (recentemente in visita a Ravenna) hanno confermato per fine mese il varo del decreto “Sblocca Italia” che contiene tra l’altro un elenco di grandi opere e di nuovi lavori per 3,7 miliardi di investimento in 6 anni. Visto che tra  questi nuovi lavori compaiono impegni assunti alla stessa stregua dell’E55 (stralcio Cesena –Ravenna - Ferrara) e ugualmente approvati dal CIPE come l’autostrada tirrenica, l’alta velocità Brescia –Padova, l’asse viario Lecco – Bergamo e il completamento del quadrilatero stradale Marche – Umbria sarebbe opportuno che in questo decreto rientrasse anche l’E55 nella parte che riguarda il raccordo con il porto di Ravenna. Per questo ho scritto una lettere al viceministro Nencini, che si è dimostrato così sensibile alle ragioni ravennati; se vogliamo incrementare ulteriormente il commercio verso i nuovi mercati dell’Est Europa e della Germania non potremo contare nei prossimi anni sulla statale Romea ormai alle corde, e la competizione con i principali porti italiani ed europei sia sui container che sulle altre merci si giocherà sempre di più sulle condizioni del trasporto su gomma”.
Compila questo modulo per scrivere un commento
Nome:
Commento:
la E55 fra Ravenna e Ferrara cenenterà e distruggerà le valli di Comacchio, una delle ultime zone umide di questo nostro sventurato, cementato e asfaltato paese, tutto per fare arrivare a destinazione un' ora prima un camion pieno di scarpe. Inoltre i soldi da dove arriveranno ? Ma è ovvio, da altre tasse
Commenta news 28/07/2014 - critico
Settesere Community
Abbonati on-line
al settimanale Setteserequi!

SCOPRI COME
Scarica la nostra App!
Scarica la nostra APP
Follow Us
Facebook
Instagram
Youtube
Logo Settesere
Facebook  Twitter   Youtube
Redazione di Faenza

Via Severoli, 16 A
Tel. +39 0546/20535
E-mail: direttore@settesere.it
Privacy & Cookie Policy - Preferenze Cookie
Redazione di Ravenna

via Arcivescovo Gerberto 17
Tel 0544/1880790
E-mail direttore@settesere.it

Pubblicità

Per la pubblicità su SettesereQui e Settesere.it potete rivolgervi a: Media Romagna
Ravenna - tel. 0544/1880790
Faenza - tel. 0546/20535
E-mail: pubblicita@settesere.it

Credits TITANKA! Spa
Setteserequi è una testata registrata presso il Tribunale di Ravenna al n.457 del 03/10/1964 - Numero iscrizione al Registro degli Operatori di Comunicazione:
23201- Direttore responsabile Manuel Poletti - Editore “Media Romagna” cooperativa di giornalisti con sede a Ravenna, Arcivescovo Gerberto 17.
La testata fruisce dei contributi diretti editoria L. 198/2016 e d.lgs. 70/2017 (ex L. 250/90).
Contributi incassati

settesere it n5999-mingozzi-approva-i-dati-del-porto-e-chiede-a-nencini-di-inserire-la-e55-nello-sblocca-italia 005
Licenza contenuti Tutti i contenuti del sito sono disponibili in licenza Creative Commons Attribuzione