I commercianti di piazza Kennedy: "Qui non si muove niente"

Ravenna | 26 Marzo 2016 Cronaca
i-commercianti-di-piazza-kennedy-quotqui-non-si-muove-nientequot
Cristina Lelli e Claudio Romoli, proprietari della Reale Camiceria che si affaccia su piazza Kennedy, non ce la fanno più. Da mesi si trovano con un cantiere bloccato davanti al negozio, dove si accumulano terra e materiali che dovrebbero essere utilizzati per comporre la nuova piazza ma che, al momento, rimangono immobili. «Dopo una nostra segnalazione - racconta Lelli - venerdì scorso per qualche ora i lavori sono ripresi, ma poi tutto è tornato immobile. Mesi fa avevamo letto che, entro Pasqua, l'Amministrazione avrebbe riconsegnato una porzione della piazza, ma visto come stanno andando a rilento i lavori, lo ritengo a dir poco impossibile». Nulle, o quasi, le comunicazioni da parte dell'Amministrazione. «Una risposta precisa ai cittadini che lavorano qui non viene data e il sito on-line non viene aggiornato da febbraio». E i clienti, tutti i giorni, ripetono la stessa domanda. «Chi entra in negozio ci chiede cosa succederà e quando verrà riconsegnata la piazza che oggi sembra un campo bombardato. Prima era un brutto parcheggio? Bene, ma almeno era un parcheggio, mentre oggi, dopo otto mesi, cos'è? Noi non siamo qui a lavorare perchè non sappiamo cosa fare: dietro a queste vetrine ci sono famiglie che devono far fronte a spese e ad esigenze quotidiane». A lamentare scarsità di informazioni è anche il collega Andrea Neri, che ha aperto da pochi mesi un negozio di abbigliamento in via Rasponi, la strada che porta alla piazza. «A volte dicono che andranno avanti con gli scavi, altre che si fermeranno - racconta il commerciante -: quello che ci lascia basiti è il fatto che non si vedano quasi mai i lavoratori, sono sempre fermi». «Mi chiedo - conclude Lelli - a chi giovi tenere la piazza in questo stato, non sono abbastanza intelligente per capire i risvolti che ha l'abbandono di quest'area. Sono molto disgustata da questa città, non immaginavo di tornare a Ravenna e di trovare una situazione di questo genere. Mesi fa l'Amministrazione ci ha anche detto che non avrebbe chiesto nulla per l'occupazione di suolo pubblico in caso avessimo voluto organizzare qualcosa, ma cosa potremmo mai organizzare su un cumulo di macerie?».
Compila questo modulo per scrivere un commento
Nome:
Commento:
yo
Commenta news 29/03/2017 - bwahidghowe
Settesere Community
Abbonati on-line
al settimanale Setteserequi!

SCOPRI COME
Scarica la nostra App!
Scarica la nostra APP
Follow Us
Facebook
Instagram
Youtube
Logo Settesere
Facebook  Twitter   Youtube
Redazione di Faenza

Via Severoli, 16 A
Tel. +39 0546/20535
E-mail: direttore@settesere.it
Privacy & Cookie Policy - Preferenze Cookie
Redazione di Ravenna

via Arcivescovo Gerberto 17
Tel 0544/1880790
E-mail direttore@settesere.it

Pubblicità

Per la pubblicità su SettesereQui e Settesere.it potete rivolgervi a: Media Romagna
Ravenna - tel. 0544/1880790
Faenza - tel. 0546/20535
E-mail: pubblicita@settesere.it

Credits TITANKA! Spa
Setteserequi è una testata registrata presso il Tribunale di Ravenna al n.457 del 03/10/1964 - Numero iscrizione al Registro degli Operatori di Comunicazione:
23201- Direttore responsabile Manuel Poletti - Editore “Media Romagna” cooperativa di giornalisti con sede a Ravenna, Arcivescovo Gerberto 17.
La testata fruisce dei contributi diretti editoria L. 198/2016 e d.lgs. 70/2017 (ex L. 250/90).
Contributi incassati

settesere it n10948-i-commercianti-di-piazza-kennedy-qui-non-si-muove-niente 005
Licenza contenuti Tutti i contenuti del sito sono disponibili in licenza Creative Commons Attribuzione