RUSSI: Mercatone Uno, si apre il fronte della vendita "scorporata"

CONDIVIDI Condividi
Nuovo capitolo per il caso Mercatone Uno. Mentre i sindacati continuano a denunciare una scarsa attenzione, da parte del Ministero dello Sviluppo Economico, nei confronti dei 1.800 lavoratori colpiti, a livello nazionale, da contratti di solidarietà e cassa integrazione, per il punto vendita di Russi, che conta 45 addetti, potrebbe aprirsi un altro fronte. Come scrive Il Corriere di Romagna, infatti, la sindaca Valentina Palli ha fatto sapere di volersi attivare politicamente in caso si profili la possibilità di vendere la sede di Russi. Intanto, da Ravenna la Filcams Cgil ha ribadito di avere molta fretta di trovare una soluzione per Russi entro la fine dell’anno, quando finiranno gli ammortizzatori sociali, e ha apprezzato l’ipotesi di scorporare i singoli punti vendita.
 
Settesere Community
Abbonati
on-line

al settimanale Setteserequi!

SCOPRI COME
Scarica la nostra App!
Scarica la nostra APP
Vai a https://www.legacoopromagna.it
Follow Us
Facebook
Twitter
Youtube
Vai a https://www.ravennarimini.confcooperative.it/
Vai a https://www.teleromagna.it
Logo Settesere
Facebook  Twitter   Youtube
Redazione di Faenza

Corso Mazzini, 52
Tel. +39 0546/20535
E-mail: direttore@settesere.it
Privacy Policy
Redazione di Ravenna

via Cavour, 133
Tel 0544 1880790
E-mail direttore@settesere.it
Pubblicità

Per la pubblicità su SettesereQui e Settesere.it potete rivolgervi a: Media Romagna
Ravenna - tel. 0544/1880790
Faenza - tel. 0546/20535
E-mail: pubblicita@settesere.it

Credits TITANKA! Spa © 2017
Setteserequi è una testata registrata presso il Tribunale di Ravenna al n.457 del 03/10/1964 - Numero iscrizione al Registro degli Operatori di Comunicazione:
23201- Direttore responsabile Manuel Poletti - Editore “Media Romagna” cooperativa di giornalisti con sede a Ravenna, via Cavour 133.
La testata fruisce dei contributi diretti editoria L. 198/2016 e d.lgs. 70/2017 (ex L. 250/90).
Contributi incassati


Licenza contenuti Tutti i contenuti del sito sono disponibili in licenza Creative Commons Attribuzione