RAVENNA: Trafugate in centro alcune opere di Blub

CONDIVIDI Condividi
Meno di due mesi fa, le sue incursioni artistiche notturne per le vie del centro avevano entusiasmato i ravennati. Ma le opere di Blub, l’artista toscano del progetto “L’arte sa nuotare”, fanno anche rima con vandalismo. La copia della sua Madonna col bambino raffigurata sullo sportello di un contatore di gas in via Gioacchino Rasponi, opera contraddistinta dalle consuete maschere da sub, è stata rimossa da ignoti. Ad accorgersi del furto, il consigliere comunale Rudy Gatta, che su Facebook ha così commentato: “Chi ruba arte pubblica, deruba tutti”. Non è la prima volta che l’arte di Blub viene trafugata, visto che qualche settimana fa, da via Tombesi Dall’Ova, vicino al liceo artistico, era sparito anche il Van Gogh, mentre poco dopo la realizzazione, da via Corrado Ricci, era venuto a mancare il Leonardo Da Vinci. Marco Miccoli del festival di street art Subsidenze si è detto contento del fatto che Blub venga apprezzato ma ha sottolineato come non serva trafugare gli sportelli, creando anche piccoli danni, visto che le riproduzioni delle opere di Blub sono facilmente reperibili da Bonobolabo, all’interno di Magazzeno Art Gallery: “In Emilia-Romagna – ha aggiunto Miccoli – Blub ha scelto Ravenna in quanto città ricca di storia e street art. Occorre rispettare il suo omaggio e preservarne gli interventi su strada”.  
 
 
Settesere Community
Abbonati
on-line

al settimanale Setteserequi!

SCOPRI COME
Scarica la nostra App!
Scarica la nostra APP
Vai a https://www.legacoopromagna.it
Follow Us
Facebook
Twitter
Youtube
Vai a https://www.ravennarimini.confcooperative.it/
Vai a https://www.teleromagna.it
Logo Settesere
Facebook  Twitter   Youtube
Redazione di Faenza

Corso Mazzini, 52
Tel. +39 0546/20535
E-mail: direttore@settesere.it
Privacy Policy
Redazione di Ravenna

via Cavour, 133
Tel 0544 1880790
E-mail direttore@settesere.it
Pubblicità

Per la pubblicità su SettesereQui e Settesere.it potete rivolgervi a: Media Romagna
Ravenna - tel. 0544/1880790
Faenza - tel. 0546/20535
E-mail: pubblicita@settesere.it

Credits TITANKA! Spa © 2017
Setteserequi è una testata registrata presso il Tribunale di Ravenna al n.457 del 03/10/1964 - Numero iscrizione al Registro degli Operatori di Comunicazione:
23201- Direttore responsabile Manuel Poletti - Proprietario “Media Romagna” cooperativa di giornalisti con sede a Ravenna, via Cavour 133.
La testata fruisce dei contributi editoria L. 250/90


Licenza contenuti Tutti i contenuti del sito sono disponibili in licenza Creative Commons Attribuzione