RAVENNA: Bar sotto l’opera di Burri al Pala de Andrè, il Comune non ci sta

CONDIVIDI Condividi
Si chiama “Grande Ferro R” ed è l’opera realizzata dall’artista Alberto Burri, nel 1990, nell’area esterna del Pala De Andrè di Ravenna. Sotto l’opera monumentale, durante i giorni di Omc, è stato allestito un bar con tavolini che non è piaciuto all’Amministrazione comunale. Gli assessori alla Cultura e al Patrimonio Elsa Signorino e Massimo Cameliani manderanno una lettera alla società Metrò, concessionaria dell’area, per spiegare la necessità di evitare usi impropri del monumento. Negli anni scorsi non sono mancati altri episodi simili, come quando l’opera è stata utilizzata come parcheggio o per affiggere manifesti pubblicitari. Per la valorizzazione di “Grande Ferro R”, nel 2017 fa l’ex assessore Guido Guerrieri ha aperto la pagina Facebook “Ravenna per Burri”.
 
Settesere Community
Abbonati
on-line

al settimanale Setteserequi!

SCOPRI COME
Scarica la nostra App!
Scarica la nostra APP
Vai a https://www.legacoopromagna.it
Follow Us
Facebook
Twitter
Youtube
Vai a https://www.ravennarimini.confcooperative.it/
Vai a https://www.teleromagna.it
Logo Settesere
Facebook  Twitter   Youtube
Redazione di Faenza

Corso Mazzini, 52
Tel. +39 0546/20535
E-mail: direttore@settesere.it
Privacy Policy
Redazione di Ravenna

via Cavour, 133
Tel 0544 1880790
E-mail direttore@settesere.it
Pubblicità

Per la pubblicità su SettesereQui e Settesere.it potete rivolgervi a: Media Romagna
Ravenna - tel. 0544/1880790
Faenza - tel. 0546/20535
E-mail: pubblicita@settesere.it

Credits TITANKA! Spa © 2017
Setteserequi è una testata registrata presso il Tribunale di Ravenna al n.457 del 03/10/1964 - Numero iscrizione al Registro degli Operatori di Comunicazione:
23201- Direttore responsabile Manuel Poletti - Editore “Media Romagna” cooperativa di giornalisti con sede a Ravenna, via Cavour 133.
La testata fruisce dei contributi diretti editoria L. 198/2016 e d.lgs. 70/2017 (ex L. 250/90).
Contributi incassati


Licenza contenuti Tutti i contenuti del sito sono disponibili in licenza Creative Commons Attribuzione