IMOLA: Il Villaggio della Salute Più presenta le iniziative di prevenzione e cura

CONDIVIDI Condividi

L’insufficienza venosa colpisce il 30% delle donne italiane ed è un disturbo in aumento:  tra le over 50 ne soffre una donna su due e può nascondere diverse patologie di interesse clinico. Per questo motivo l’iniziativa “I mesi della salute”, promossa dal Gruppo Monti Salute Più, titolare del villaggio termale più grande d’Europa, ha deciso di inaugurare il suo ciclo annuale di appuntamenti di prevenzione e cure proprio con un pacchetto speciale dedicato alle gambe. Nel corso dell’anno “I mesi della salute” andranno poi ad affrontare altre importanti tematiche come il ruolo dell’alimentazione, il sistema muscolo-scheletrico, l’apparato osteo-articolare e il contrasto al decadimento della memoria e delle funzioni cognitive.
 

Nel video intervista a: ANTONIO MONTI - Direttore Scientifico Gruppo Monti Salute Più 

Settesere Community
Abbonati
on-line

al settimanale Setteserequi!

SCOPRI COME
Scarica la nostra App!
Scarica la nostra APP
Vai a https://www.legacoopromagna.it
Follow Us
Facebook
Twitter
Youtube
Vai a https://www.ravennarimini.confcooperative.it/
Vai a https://www.teleromagna.it
Logo Settesere
Facebook  Twitter   Youtube
Redazione di Faenza

Corso Mazzini, 52
Tel. +39 0546/20535
E-mail: direttore@settesere.it
Privacy Policy
Redazione di Ravenna

via Cavour, 133
Tel 0544 1880790
E-mail direttore@settesere.it
Pubblicità

Per la pubblicità su SettesereQui e Settesere.it potete rivolgervi a: Media Romagna
Ravenna - tel. 0544/1880790
Faenza - tel. 0546/20535
E-mail: pubblicita@settesere.it

Credits TITANKA! Spa © 2017
Setteserequi è una testata registrata presso il Tribunale di Ravenna al n.457 del 03/10/1964 - Numero iscrizione al Registro degli Operatori di Comunicazione:
23201- Direttore responsabile Manuel Poletti - Editore “Media Romagna” cooperativa di giornalisti con sede a Ravenna, via Cavour 133.
La testata fruisce dei contributi diretti editoria L. 198/2016 e d.lgs. 70/2017 (ex L. 250/90).
Contributi incassati


Licenza contenuti Tutti i contenuti del sito sono disponibili in licenza Creative Commons Attribuzione