RAVENNA: I volontari sono il cuore pulsante della Festa dell’Unità

CONDIVIDI Condividi

Dopo due anni, causa Covid, a Ravenna è tornata la Festa dell’Unità al Pala De Andre’, fino al 12 settembre. Oltre 800 i volontari che ne sono il cuore pulsante, impegnati nei numerosi stand enogastronomici. Lo stesso segretario del PD Alessandro Barattoni ha detto: «un grazie di cuore a tutte le persone che con il loro impegno e la loro generosità rendono possibile che la nostra comunità possa ritrovarsi insieme a questo evento». Ecco le testimonianze di due giovani.

Settesere Community
Abbonati on-line
al settimanale Setteserequi!

SCOPRI COME
Scarica la nostra App!
Scarica la nostra APP
Follow Us
Facebook
Twitter
Youtube
Logo Settesere
Facebook  Twitter   Youtube
Redazione di Faenza

Corso Mazzini, 52
Tel. +39 0546/20535
E-mail: direttore@settesere.it
Privacy Policy (Preferenze Cookie)
Redazione di Ravenna

via Cavour, 133
Tel 0544 1880790
E-mail direttore@settesere.it
Pubblicità

Per la pubblicità su SettesereQui e Settesere.it potete rivolgervi a: Media Romagna
Ravenna - tel. 0544/1880790
Faenza - tel. 0546/20535
E-mail: pubblicita@settesere.it

Credits TITANKA! Spa © 2017
Setteserequi è una testata registrata presso il Tribunale di Ravenna al n.457 del 03/10/1964 - Numero iscrizione al Registro degli Operatori di Comunicazione:
23201- Direttore responsabile Manuel Poletti - Editore “Media Romagna” cooperativa di giornalisti con sede a Ravenna, via Cavour 133.
La testata fruisce dei contributi diretti editoria L. 198/2016 e d.lgs. 70/2017 (ex L. 250/90).
Contributi incassati

settesere it v1733-ravenna-i-volontari-sono-il-cuore-pulsante-della-festa-dellaunita 005
Licenza contenuti Tutti i contenuti del sito sono disponibili in licenza Creative Commons Attribuzione