EMILIA ROMAGNA: Chiusi parchi e aree di sgambamento per contenere il contagio

CONDIVIDI Condividi

In tutta la regione Emilia Romagna si sta affrontando la questione Coronavirus cercando di limitare la possibilità di contagio tra le persone evitando assembramenti. Da Piacenza a Rimini sono tanti i primi cittadini che hanno deciso, a suon di ordinanze, di chiudere alla fruizione pubblica i parchi, le aree verdi, le pinete, gli argini dei fiumi e le dighe foranee per i comuni del litorale, quelle attrezzate con giochi per bambini a cui si aggiungono anche quelle dedicate alle zone di sgambamento per i cani.

Una restrizione attiva da sabato 14 marzo e valevole fino a revoca del provvedimento voluta al fine di evitare che, soprattutto nel week end, momento nel quale s’intensificano gli sport e le attività all’aria aperta, si generino assembramenti che possono vanificare gli sforzi fatti nelle scorse settimane per la prevenzione e il contenimento alla diffusione del Covid-19.

Settesere Community
Abbonati
on-line

al settimanale Setteserequi!

SCOPRI COME
Scarica la nostra App!
Scarica la nostra APP
Vai a https://www.legacoopromagna.it
Follow Us
Facebook
Twitter
Youtube
Vai a https://www.ravennarimini.confcooperative.it/
Vai a https://www.teleromagna.it
Logo Settesere
Facebook  Twitter   Youtube
Redazione di Faenza

Corso Mazzini, 52
Tel. +39 0546/20535
E-mail: direttore@settesere.it
Privacy Policy
Redazione di Ravenna

via Cavour, 133
Tel 0544 1880790
E-mail direttore@settesere.it
Pubblicità

Per la pubblicità su SettesereQui e Settesere.it potete rivolgervi a: Media Romagna
Ravenna - tel. 0544/1880790
Faenza - tel. 0546/20535
E-mail: pubblicita@settesere.it

Credits TITANKA! Spa © 2017
Setteserequi è una testata registrata presso il Tribunale di Ravenna al n.457 del 03/10/1964 - Numero iscrizione al Registro degli Operatori di Comunicazione:
23201- Direttore responsabile Manuel Poletti - Editore “Media Romagna” cooperativa di giornalisti con sede a Ravenna, via Cavour 133.
La testata fruisce dei contributi diretti editoria L. 198/2016 e d.lgs. 70/2017 (ex L. 250/90).
Contributi incassati

settesere it v1013-emilia-romagna-chiusi-parchi-e-aree-di-sgambamento-per-contenere-il-contagio 002
Licenza contenuti Tutti i contenuti del sito sono disponibili in licenza Creative Commons Attribuzione