settesere it notizie-romagna-volley-superlega-zanini-e-diverse-scommesse-la-consar-punta-alla-salvezza-n31068 001
Vai a https://fuorifestival.emiliaromagnacreativa.it
Vai a https://fuorifestival.emiliaromagnacreativa.it

Volley Superlega, Zanini e diverse scommesse: la Consar punta alla salvezza

Romagna | 09 Ottobre 2021 Sport
volley-superlega-zanini-e-diverse-scommesse-la-consar-punta-alla-salvezza
Marco Ortolani
La Consar (consorzio di autotrasportatori del territorio) ha acquisito il co-sponsor Rcm (azienda edile del salernitano) ma è partita ad handicap. Le incertezze societarie dell’estate non hanno consentito di trattenere i pezzi migliori della bella rosa dello scorso anno. Quando è arrivato il via libera alla partecipazione alla Superlega (rimasta a lungo in dubbio) le altre squadre erano già a posto. Bottaro è partito dal «manico», pescando l’esperto e tosto Zanini (assistito da un vice anch’egli con il pallino della preparazione atletica come Giombini), che dovrà sovvertire un pronostico che orienta Ravenna verso il basso della classifica (previste due retrocessioni). La continuità è data dai liberi Goi (cavallo di ritorno dopo due stagioni lontano da quella che sente ormai come «sua» Ravenna) e Pirazzoli, promosso dal vivaio. Ballottaggi in regia fra Peslac-Biernat e in posto2 fra Dimitrov e Klapwijk; scelte italiane al centro con Erati, Candeli e Fusaro a giocarsi le due maglie da titolare. In banda le scommesse Vukasinovic, Ulrich e Ljaftov, sperando che la bella tradizione recente di «esordienti» a Ravenna possa continuare. I giovanissimi Orioli e Bovolenta saranno amministrati da Zanini con periodici inserimenti in rosa per allenamenti e panchina, in attesa che i due si dimostrino pronti per il rettangolo di gioco. Attenzione agli orari! E’ praticamente saltata la liturgia delle gare in contemporanea. La copertura della paytv volleyballword ha indotto i compilatori alla formula-spezzatino, per consentire agli appassionati vere e proprie scorpacciate pallavolistiche al video. Ad esempio la Consar aprirà a Piacenza (degli ex Recine e Cester) alle 15.30 di domenica, mentre il primo pallone sarà mosso da Padova e Civitanova nell’anticipo del sabato dedicato alla diretta Rai. Anticipo al sabato che, la settimana prossima, vedrà l’esordio interno dei ravennati contro la neopromossa Gioiella Prisma Taranto. Il numero dispari di partecipanti (13) imporrà i classici due turni di riposo. Classica la formula playoff, a cui parteciperanno le prime otto. Gli allibratori delle società di scommesse sono unanimi nell’assegnare a tre squadre i favori del pronostico: se la dovrebbero giocare le solite Perugia e Civitanova con l’inserimento di Modena. Staccatissime tutte le altre.
CONDIVIDI Condividi
Compila questo modulo per scrivere un commento
Nome:
Commento:
Settesere Community
Abbonati on-line
al settimanale Setteserequi!

SCOPRI COME
Scarica la nostra App!
Scarica la nostra APP
Vai a https://www.ravennarimini.confcooperative.it/
Follow Us
Facebook
Twitter
Youtube
Vai a https://www.legacoopromagna.it
Vai a https://www.teleromagna.it
Logo Settesere
Facebook  Twitter   Youtube
Redazione di Faenza

Corso Mazzini, 52
Tel. +39 0546/20535
E-mail: direttore@settesere.it
Privacy Policy (Preferenze Cookie)
Redazione di Ravenna

via Cavour, 133
Tel 0544 1880790
E-mail direttore@settesere.it
Pubblicità

Per la pubblicità su SettesereQui e Settesere.it potete rivolgervi a: Media Romagna
Ravenna - tel. 0544/1880790
Faenza - tel. 0546/20535
E-mail: pubblicita@settesere.it

Credits TITANKA! Spa © 2017
Setteserequi è una testata registrata presso il Tribunale di Ravenna al n.457 del 03/10/1964 - Numero iscrizione al Registro degli Operatori di Comunicazione:
23201- Direttore responsabile Manuel Poletti - Editore “Media Romagna” cooperativa di giornalisti con sede a Ravenna, via Cavour 133.
La testata fruisce dei contributi diretti editoria L. 198/2016 e d.lgs. 70/2017 (ex L. 250/90).
Contributi incassati

settesere it notizie-romagna-volley-superlega-zanini-e-diverse-scommesse-la-consar-punta-alla-salvezza-n31068 005
Licenza contenuti Tutti i contenuti del sito sono disponibili in licenza Creative Commons Attribuzione