Solarolo, le opere di Roberto Lazzarini all’Annunziata

Romagna | 20 Gennaio 2023 Cultura
Fabrizia Montanari
“Lascia che sia giglio, verbo, carne” è il titolo della mostra all’Oratorio dell’Annunziata di Solarolo, patrocinata dal Comune e dall’URf con la collaborazione dell’associazione I Cultunauti, dove sono esposti i lavori di Roberto Lazzarini, faentino di nascita e tuttora operante a Castel Bolognese. Artista per vocazione fin da giovanissimo, formatosi in tenera età alla scuola di disegno T. Minardi di Faenza, è stato anche restauratore e ha progettato e realizzato opere per la Cooperativa Ceramica di Imola, collaborando con grandi nomi come Tonino Guerra, Igor Mitoraj, Concetto Pozzati. La mostra, inaugurata giovedì 19, sarà visitabile a ingresso libero fino a domenica 22 nei seguenti orari: venerdì 18-21, sabato 15-21, domenica 10-13 e 15-21. 
CONDIVIDI Condividi
Compila questo modulo per scrivere un commento
Nome:
Commento:
Settesere Community
Abbonati on-line
al settimanale Setteserequi!

SCOPRI COME
Scarica la nostra App!
Scarica la nostra APP
Follow Us
Facebook
Twitter
Youtube
Logo Settesere
Facebook  Twitter   Youtube
Redazione di Faenza

Corso Mazzini, 52
Tel. +39 0546/20535
E-mail: direttore@settesere.it
Privacy Policy (Preferenze Cookie)
Redazione di Ravenna

via Cavour, 133
Tel 0544 1880790
E-mail direttore@settesere.it
Pubblicità

Per la pubblicità su SettesereQui e Settesere.it potete rivolgervi a: Media Romagna
Ravenna - tel. 0544/1880790
Faenza - tel. 0546/20535
E-mail: pubblicita@settesere.it

Credits TITANKA! Spa © 2017
Setteserequi è una testata registrata presso il Tribunale di Ravenna al n.457 del 03/10/1964 - Numero iscrizione al Registro degli Operatori di Comunicazione:
23201- Direttore responsabile Manuel Poletti - Editore “Media Romagna” cooperativa di giornalisti con sede a Ravenna, via Cavour 133.
La testata fruisce dei contributi diretti editoria L. 198/2016 e d.lgs. 70/2017 (ex L. 250/90).
Contributi incassati

settesere it notizie-romagna-solarolo-le-opere-di-roberto-lazzarini-allaannunziata-n37141 005
Licenza contenuti Tutti i contenuti del sito sono disponibili in licenza Creative Commons Attribuzione