settesere it notizie-romagna-soddisfazione-del-mei-per-la-risoluzione-della-camera-sullo-spettacolo-dal-vivo-n24121 001

Soddisfazione del Mei per la Risoluzione della Camera sullo spettacolo dal vivo

Romagna | 06 Maggio 2020 Cultura
soddisfazione-del-mei-per-la-risoluzione-della-camera-sullo-spettacolo-dal-vivo
Positivo riscontro del documento degli Stati Generali della Musica Indipendente ed Emergente sulla Risoluzione unitaria votata ieri all’unanimità alla Commissione Cultura della Camera. Le diciotto realtà e associazioni rappresentati della filiera delle piccole imprese, che ruotano intorno al Mei di Faenza, hanno visto ripresi veri e propri paragrafi delle loro proposte. In particolare tra le risoluzioni si evidenziano positivamente:
- la necessità di proseguire con gli incontri anche con le realtà minori del settore dello spettacolo e della musica
- l'allargamento del sostegno ai lavoratori intermittenti
- l'impegno a favorire la promozione della musica popolare
- l'idea di assumere iniziative a sostegno delle piccole imprese del settore musicale per sostenere quelle figure professionali – produttori, editori, promoter, organizzatori di festival, club e discoteche – che costituiscono il vero e proprio motore della filiera della musica dal vivo.

Il Mei – Meeting delle Etichette Indipendenti scriverà già oggi una nota ufficiale al Governo e al Mibact, per passare da subito ai fatti concreti e all’allestimento di un tavolo insieme alle associazioni AudioCoop per le indies, AIA per gli Artisti, Rete dei Festival per i live, It Folk per la rete degli artisti e eventi folk, Anat e Asmea Promoter di Feste e Sagre, Cafim Strumenti Musicali, Siedas Diritti d’Autore e Connessi, Premio dei Premi per il Circuito Festival Canzone d’Autore, Agimp per i Giornalisti Musicali , Circuito Fiere del Disco con Music Day, Circuito Negozi di Dischi con Discoteca Laziale, Circuito Orchestre con Moreno Il Biondo, Circuito Artisti Popolari del Sud di Antonio Bruno e Enzo La Gatta, Circuito Artisti Circuiti Teatrali con Alexian Santino Spinelli, Circuito Distributori Musicali con Good Fellas, Circuito Riviste e Media con Musica Jazz, Esibirsi per i tecnici e i lavoratori precari dello spettacolo e tante altre realta’.

Tale tavolo deve da subito allargare al massimo la partecipazione ai bandi di festival e artisti che stanno uscendo dal Mibact, non impedendo ad alcuno di partecipare, allargare al massimo i criteri per i 130 milioni a disposizione del settore aumentando la cifra portandola nel tempo almeno a un primo raddoppio favorendo i modelli legati al futuro del settore, inserire norme integrative del primo decreto Cura Italia che supportino come coi voucher gli eventi musicali gratuiti e non a prevendita annullati, allargare la cassa integrazione e dei fondi Inps a tutte le figure del settore musicale, nessuna esclusa, inserire produttori ed editori nei primissi interventi, avviare un confronto per studiare una Fase 2 da subito per gli eventi piccoli e medi che si integrino alla proposta dell’Agis per le Fondazioni Lirico Sinfoniche e i Grandi Eventi, attivare un tavolo di lavoro con la Rai per una programmazione estiva che risponda alle esigenze del nuovo publbico musicale del paese dando più spazio ai festival indipendenti e attivare monetizzazioni integrative oltre ai live anche sul piano digitale per gli artisti con una piattaforma specifica.

“Esprimiamo soddisfazione per la risoluzione approvata all’unanimità alla Commissione Cultura della Camera - dichiara Giordao Sangiorgi del Mei - perchè è stato riconosciuto il ruolo principale come motore della musica dal vivo da parte delle piccole imprese del Made in Italy musicale e cioè di coloro, che a rischio delle loro risorse, investono nella musica come i produttori e gli editori, i promoter e i festival, i club e le discoteche e che meritano di essere supportate con forza da subito sia economicamente che legislativamente per ripartire quanto prima e fare ripartire la musica, in modo fare ripartire aggregazione, economia e occupazione. Si tratta di un riconoscimento importante e di grande soddifazione”


 
CONDIVIDI Condividi
Compila questo modulo per scrivere un commento
Nome:
Commento:
Settesere Community
Abbonati
on-line

al settimanale Setteserequi!

SCOPRI COME
Scarica la nostra App!
Scarica la nostra APP
Vai a https://www.legacoopromagna.it
Follow Us
Facebook
Twitter
Youtube
Vai a https://www.ravennarimini.confcooperative.it/
Vai a https://www.teleromagna.it
Logo Settesere
Facebook  Twitter   Youtube
Redazione di Faenza

Corso Mazzini, 52
Tel. +39 0546/20535
E-mail: direttore@settesere.it
Privacy Policy
Redazione di Ravenna

via Cavour, 133
Tel 0544 1880790
E-mail direttore@settesere.it
Pubblicità

Per la pubblicità su SettesereQui e Settesere.it potete rivolgervi a: Media Romagna
Ravenna - tel. 0544/1880790
Faenza - tel. 0546/20535
E-mail: pubblicita@settesere.it

Credits TITANKA! Spa © 2017
Setteserequi è una testata registrata presso il Tribunale di Ravenna al n.457 del 03/10/1964 - Numero iscrizione al Registro degli Operatori di Comunicazione:
23201- Direttore responsabile Manuel Poletti - Editore “Media Romagna” cooperativa di giornalisti con sede a Ravenna, via Cavour 133.
La testata fruisce dei contributi diretti editoria L. 198/2016 e d.lgs. 70/2017 (ex L. 250/90).
Contributi incassati

settesere it notizie-romagna-soddisfazione-del-mei-per-la-risoluzione-della-camera-sullo-spettacolo-dal-vivo-n24121 002
Licenza contenuti Tutti i contenuti del sito sono disponibili in licenza Creative Commons Attribuzione