settesere it notizie-romagna-ravenna-baldassarri-ravenna-farmacie-atanti-i-tamponi-da-fare-ma-mancano-i-farmacisti-da-assumerea-n32293 001
Vai a http://emiliaromagnacultura.it/
Vai a https://vaccinocovid.regione.emilia-romagna.it/

Ravenna, Baldassarri (Ravenna Farmacie): «Tanti i tamponi da fare, ma mancano i farmacisti da assumere»

Romagna | 14 Gennaio 2022 Cronaca
ravenna-baldassarri-ravenna-farmacie-tanti-i-tamponi-da-fare-ma-mancano-i-farmacisti-da-assumere
La possibilità, dal 10 gennaio scorso, di eseguire i tamponi rapidi di guarigione in farmacia hanno complicato ulteriormente l’attività dei farmacisti. Le difficoltà principali sono due: da un lato la carenza di personale sanitario, dall’altra la mancanza di prenotazione da parte dei cittadini. A fornire il quadro è la presidente di Ravenna Farmacie Bruna Baldassarri. «Ad oggi, su una settantina di dipendenti, siamo a meno dieci farmacisti. Nessuno di loro è a casa per aver contratto il Covid, ma perchè si trova in quarantena preventiva o perchè il tampone del figlio è risultato positivo. Abbiamo cercato di assumere nuovi dipendenti, ma non se ne trova nessuno. I neo laureati sono pochissimi, abbiamo organizzato due concorsi nell’arco di un anno e abbiamo assunto sia a tempo determinato che indeterminato, ma i numeri sono davvero ridotti» spiega Baldassarri, ben consapevole del ruolo di servizio che, a maggior ragione, tocca alle comunali. «Il nostro obiettivo - prosegue - è far sì che tutti prendano appuntamento, cosa che la gente attualmente non fa. Noi cerchiamo comunque di dare risposte a tutti, ma è davvero importante che le persone si prenotino. Sembra che i tamponi non si vogliano fare, ma non è così, la nostra organizzazione è piegata ad assolvere questo compito». Non tutti, però, sembrano capirlo. «In molti casi c’è un’aggressività di fondo che non aiuta: capisco le esigenze delle persone per ricostruirsi una vita normale,  ma noi abbiamo difficoltà oggettive. Purtroppo – scherza Baldassarri – i farmacisti non li stampo: abbiamo inserito commessi per svolgere attvità sussidiarie, ma per quelle sanitarie, ovviamente, non possiamo farlo. In autunno abbiamo svolto un’indagine per trovare infermieri che dessero una mano, ma è stato complicato, non c’è stata regolarità. Qualcuno c’è, ma l’attività è sporadica. Ogni giorno cerchiamo di aggiustare il tiro per fare meglio, cerchiamo di andare incontro il più possibile alle esigenze, ma le nostre forze sono queste». (fe.fe.)
CONDIVIDI Condividi
Compila questo modulo per scrivere un commento
Nome:
Commento:
Settesere Community
Abbonati on-line
al settimanale Setteserequi!

SCOPRI COME
Scarica la nostra App!
Scarica la nostra APP
Vai a https://www.ravennarimini.confcooperative.it/
Follow Us
Facebook
Twitter
Youtube
Vai a https://www.legacoopromagna.it
Vai a https://www.teleromagna.it
Logo Settesere
Facebook  Twitter   Youtube
Redazione di Faenza

Corso Mazzini, 52
Tel. +39 0546/20535
E-mail: direttore@settesere.it
Privacy Policy (Preferenze Cookie)
Redazione di Ravenna

via Cavour, 133
Tel 0544 1880790
E-mail direttore@settesere.it
Pubblicità

Per la pubblicità su SettesereQui e Settesere.it potete rivolgervi a: Media Romagna
Ravenna - tel. 0544/1880790
Faenza - tel. 0546/20535
E-mail: pubblicita@settesere.it

Credits TITANKA! Spa © 2017
Setteserequi è una testata registrata presso il Tribunale di Ravenna al n.457 del 03/10/1964 - Numero iscrizione al Registro degli Operatori di Comunicazione:
23201- Direttore responsabile Manuel Poletti - Editore “Media Romagna” cooperativa di giornalisti con sede a Ravenna, via Cavour 133.
La testata fruisce dei contributi diretti editoria L. 198/2016 e d.lgs. 70/2017 (ex L. 250/90).
Contributi incassati

settesere it notizie-romagna-ravenna-baldassarri-ravenna-farmacie-atanti-i-tamponi-da-fare-ma-mancano-i-farmacisti-da-assumerea-n32293 005
Licenza contenuti Tutti i contenuti del sito sono disponibili in licenza Creative Commons Attribuzione