Predappio, l'Anpi riapre la sezione due anni dopo la chiusura

Romagna | 04 Gennaio 2019 Cronaca
predappio-lanpi-riapre-la-sezione-due-anni-dopo-la-chiusura
Dopo due anni di assenza, l'Anpi riapre la sezione sciolta a Predappio, città natale di Benito Mussolini, per dissidi interni relativi al referendum costituzionale. Da più di 20 iscritti si era passati a meno di dieci e Predappio aveva perso la sua rappresentanza perché per aprire una sede servono almeno 20 tesserati. Oggi gli iscritti sono saliti a quota 23. Tra i motivi della ripresa, anche la risposta alla manifestazione dei nostalgici nel giorno dell'anniversario della Marcia su Roma, il 22 ottobre, quando una militante di Forza Nuova, poi sospesa, ha indossato la maglietta choc con la scritta 'Auschwitzland'.
CONDIVIDI Condividi
Compila questo modulo per scrivere un commento
Nome:
Commento:
Settesere Community
Abbonati
on-line

al settimanale Setteserequi!

SCOPRI COME
Scarica la nostra App!
Scarica la nostra APP
Vai a https://www.legacoopromagna.it
Follow Us
Facebook
Twitter
Youtube
Vai a https://www.teleromagna.it
Vai a https://www.trony.it/online/laws/Offerta-lavoro-dml-programmatore-faenza-15-11-2016
Logo Settesere
Facebook  Twitter   Youtube
Redazione di Faenza

via Zanelli, 8
Tel. +39 0546/20535
E-mail: direttore@settesere.it
Privacy Policy
Redazione di Ravenna

via Cavour, 133
Tel 0544 1880790
E-mail direttore@settesere.it
Pubblicità

Per la pubblicità su SettesereQui e Settesere.it potete rivolgervi a: Media Romagna
Ravenna - tel. 0544 1880790
Faenza - tel. 0546 20535
E-mail: pubblicita@settesere.it
Credits TITANKA! Spa © 2017
Setteserequi è una testata registrata presso il Tribunale di Ravenna al n.457 del 03/10/1964 - Numero iscrizione al Registro degli Operatori di Comunicazione:
23201- Direttore responsabile Manuel Poletti - Proprietario “Media Romagna” cooperativa di giornalisti con sede a Ravenna, via Cavour 133.


Licenza contenuti Tutti i contenuti del sito sono disponibili in licenza Creative Commons Attribuzione