Vai a https://www.regione.emilia-romagna.it/ucraina
Vai a  https://www.agriturismo.emilia-romagna.it/

Motociclismo, il ravennate Tardozzi presenta il Mondiale 2022: «Un campionato equilibrato e avvincente, la Ducati punta al titolo»

Romagna | 05 Marzo 2022 Sport
Gabriele Cocchi
La nuova stagione della MotoGp riparte con un carico di entusiasmo e di incertezza senza eguali, dopo un campionato terminato con il titolo piloti vinto da Quartararo su Yamaha e quello costruttori dalla Ducati. Quello che ha impressionato è stata la crescita esponenziale di Bagnaia sulla rossa di Borgo Panigale, che vinse quattro delle ultime sei corse e che di fatto lo proietta come favorito al titolo. Il team manager Ducati MotoGp, il ravennate Davide Tardozzi, comincia da qui: «Lo scorso anno Ducati vinse sette gare con l’ultima indimenticabile di Valencia con il podio tutto rosso, cercheremo di migliorarci anche se non sarà facile e con l’obiettivo principale che sarà il titolo piloti. Ci sono alcuni fattori che ci rendono molto ottimisti per questa stagione, come ad esempio il fatto che tutti i piloti Ducati hanno dimostrato lo scorso anno di riuscire a sfruttare nel migliore dei modi il potenziale della nostra Desmosedici. Inoltre, nonostante la giovane età hanno dimostrato maturità nella guida e nella gestione delle corse. Le novità del 2022? Siamo intervenuti su motore e aerodinamica cercando di portare alcune migliorie, ma senza stravolgere quanto già di buono era stato fatto. Sono fiducioso che ci faremo trovare al top nella prima gara in Qatar». Chi ha fatto maggiori progressi? «Honda ha dimostrato grandi capacità ed ha fatto un gran passo avanti, anche Suzuki ha fatto vedere di avere fatto un bel salto di qualità». Sul titolo piloti, ecco il pensiero di Tardozzi: «Come favorite vedo le Honda di Marquez, se sarà al meglio della condizione, e del compagno Espargaro, le Yamaha di Quartararo campione in carica e Morbidelli, la Suzuki che è molto competitiva con la sua guidabilità e maneggevolezza con gli esperti Mir e Rins che sono molto veloci. E naturalmente, facendo i dovuti scongiuri, metto anche le Ducati, mentre la Ktm la vedo più discontinua. Sarà un campionato equilibrato ed avvincente fino alla fine con corse belle e spettacolari». Potrebbe di nuovo succedere che Marquez, come in passato con Dovizioso, sia l’avversario numero uno delle rosse: «Vedremo, indubbiamente è un grande campione ma dovrà tornare ad essere al meglio della forma perchè la concorrenza è agguerritissima e di fatto troverà avversari giovani, bravi e consapevoli della propria forza che gareggiano senza alcun timore di sorta». Finale sul calendario, molto lungo: «Sarà fondamentale mantenere una grande costanza di competitività e rendimento, caratteristiche che Ducati è in grado di mettere in pista».
CONDIVIDI Condividi
Compila questo modulo per scrivere un commento
Nome:
Commento:
Settesere Community
Abbonati on-line
al settimanale Setteserequi!

SCOPRI COME
Scarica la nostra App!
Scarica la nostra APP
Vai a https://www.ravennarimini.confcooperative.it/
Follow Us
Facebook
Twitter
Youtube
Vai a https://www.legacoopromagna.it
Vai a https://www.teleromagna.it
Logo Settesere
Facebook  Twitter   Youtube
Redazione di Faenza

Corso Mazzini, 52
Tel. +39 0546/20535
E-mail: direttore@settesere.it
Privacy Policy (Preferenze Cookie)
Redazione di Ravenna

via Cavour, 133
Tel 0544 1880790
E-mail direttore@settesere.it
Pubblicità

Per la pubblicità su SettesereQui e Settesere.it potete rivolgervi a: Media Romagna
Ravenna - tel. 0544/1880790
Faenza - tel. 0546/20535
E-mail: pubblicita@settesere.it

Credits TITANKA! Spa © 2017
Setteserequi è una testata registrata presso il Tribunale di Ravenna al n.457 del 03/10/1964 - Numero iscrizione al Registro degli Operatori di Comunicazione:
23201- Direttore responsabile Manuel Poletti - Editore “Media Romagna” cooperativa di giornalisti con sede a Ravenna, via Cavour 133.
La testata fruisce dei contributi diretti editoria L. 198/2016 e d.lgs. 70/2017 (ex L. 250/90).
Contributi incassati

settesere it notizie-romagna-motociclismo-il-ravennate-tardozzi-presenta-il-mondiale-2022-aun-campionato-equilibrato-e-avvincente-la-ducati-punta-al-titoloa-n32952 005
Licenza contenuti Tutti i contenuti del sito sono disponibili in licenza Creative Commons Attribuzione