Lugo, una giornata sulla sicurezza dei bambini in auto (e non solo)

Romagna | 19 Novembre 2019 Mamma Mia!
lugo-una-giornata-sulla-sicurezza-dei-bambini-in-auto-e-non-solo
«La sicurezza non è in gioco». Si intitola così l’evento in programma domenica 24 novembre nel negozio «Sogno del Bambino» di via Acquacalda 25 a Lugo. A partire dalle ore 10 si susseguiranno diverse proposte per le famiglie. Si parte con la presentazione del «Laboratorio della sicurezza», uno spazio di sessanta metri quadri dedicato a fare informazione su seggiolini e dispositivi anti-abbandono e a fare «cultura della sicurezza in auto», un tema sul quale la titolare Stefania Facchini e il suo staff sono da sempre molto impegnati e attenti.  Alle 10, per restare in tema sicurezza, è in programma un corso sulle manovre di disostruzione in età pediatrica che vedrà anche la partecipazione della blogger di «a casa di Camilla». Durante il corso, a genitori e nonni verranno anche date tutte le informazioni sulla sicurezza in auto dei bambini.  Dopo il brunch delle ore 13, dalle 15 i più piccoli avranno a disposizione aree ludiche e animatori per giocare liberamente. La proposta fa il paio con il movimento «Baby please no phone» che il Sogno del Bambino vuole lanciare per liberare i bambini dall’uso eccessivo degli smartphone, almeno fino ai dieci anni di età, sviluppando al contempo una cultura del gioco e del giocattolo. L’evento è sostenuto dalla Polizia Municipale della Bassa Romagna, da Cybex, dall’associazione CardioAmico e da Giulio Lattuga, il punto vendita Peugeot di Lugo.
«La sicurezza a 360 gradi dei bambini è sempre stata uno dei nostri crucci - spiega Stefania Facchini -. Purtroppo in Italia, quando si trasportano i più piccoli in auto, se ne vedono ancora di tutti i colori, soprattutto dopo i cinque o sei anni di età, quando capita che i bambini non vengano accuratamente legati o addirittura portati senza seggiolino. Al di là della vendita dei prodotti, che è il nostro mestiere, vorremmo che dai nostri punti vendita partissero messaggi culturali positivi, di educazione civica e prevenzione».
CONDIVIDI Condividi
Compila questo modulo per scrivere un commento
Nome:
Commento:
Settesere Community
Abbonati
on-line

al settimanale Setteserequi!

SCOPRI COME
Scarica la nostra App!
Scarica la nostra APP
Vai a https://www.legacoopromagna.it
Follow Us
Facebook
Twitter
Youtube
Vai a https://www.ravennarimini.confcooperative.it/
Vai a https://www.teleromagna.it
Logo Settesere
Facebook  Twitter   Youtube
Redazione di Faenza

Corso Mazzini, 52
Tel. +39 0546/20535
E-mail: direttore@settesere.it
Privacy Policy
Redazione di Ravenna

via Cavour, 133
Tel 0544 1880790
E-mail direttore@settesere.it
Pubblicità

Per la pubblicità su SettesereQui e Settesere.it potete rivolgervi a: Media Romagna
Ravenna - tel. 0544/1880790
Faenza - tel. 0546/20535
E-mail: pubblicita@settesere.it

Credits TITANKA! Spa © 2017
Setteserequi è una testata registrata presso il Tribunale di Ravenna al n.457 del 03/10/1964 - Numero iscrizione al Registro degli Operatori di Comunicazione:
23201- Direttore responsabile Manuel Poletti - Editore “Media Romagna” cooperativa di giornalisti con sede a Ravenna, via Cavour 133.
La testata fruisce dei contributi diretti editoria L. 198/2016 e d.lgs. 70/2017 (ex L. 250/90).
Contributi incassati


Licenza contenuti Tutti i contenuti del sito sono disponibili in licenza Creative Commons Attribuzione