settesere it notizie-romagna-laemilia-romagna-festival-con-piovani-noa-nyman-ughi-gino-paoli-e-tanti-altri-n29519 001
Vai a https://agriturismo.emilia-romagna.it/it
Vai a https://agriturismo.emilia-romagna.it/it

L’Emilia Romagna Festival con Piovani, Noa, Nyman, Ughi, Gino Paoli e tanti altri

Romagna | 06 Giugno 2021 Cultura
laemilia-romagna-festival-con-piovani-noa-nyman-ughi-gino-paoli-e-tanti-altri
Per essere il «festival più difficile, anche più del 2020, data la doppia chiusura dei teatri e i regolamenti in continuo mutamento», Massimo Mercelli può comunque annunciare che la XXI edizione dell’Emilia-Romagna Festival preveder 58 eventi dal vivo in 17 città, dal 25 giugno al 27 settembre, con 423 artisti coinvolti. «E questo senza le orchestre sinfoniche, che ci piacciono tanto ma ancora non possono suonare causa Covid - dice Mercelli -. Lo stesso annunciato spettacolo di John Malkovich potrà aver luogo solo quando le condizioni saranno ottimali. Non di meno, quella dell’Emilia Romagna Festival è una reazione di grande energia alle chiusure che abbiamo attraversato. Sono molti i temi e i filoni che affrontiamo, a partire dal rispetto per il lavoro degli artisti. La pandemia, nel suo quadro tragico, ha comunque fatto emergere il fatto che quella musicale è una comunità, fatta di artisti, maestranze e tante altre figure. Noi organizzatori abbiamo il dovere di creare opportunità di lavoro, abbiamo responsabilità verso i nostri territori e punteremo molto anche sui giovani, attraverso un progetto come la Toscanini Next (vedi box), l’anteprima imolese del 21 giugno con le ventenni del Duo Psiche, la straordinaria Laura Marzadori dell’orchestra della Scala e tantissimi giovani musicisti, tra cui i musicisti appena maggiorenni che accompagneranno Elena Bucci nel suo progetto dantesco. E oltre al Sommo, omaggiato anche da Pamela Villoresi, tributeremo anche maestri come Piazzolla e icone viventi come Uto Ughi e Gino Paoli. Altro filo conduttore sarà quello dei compositori-interpreti, come Nicola Piovani che aprirà l’Erf, le voci femminili come quelle di Noa, Karima e Daniela Pini, a cui andrà il premio Erf, e ancora i grandi pianisti.

I GRANDI EVENTI
Venerdì 25 giugno di parte dalla Rocca Sforzesca di Imola con «La musica è pericolosa», il nuovo spettacolo fortemente autobiografico di Nicola Piovani con il suo ensemble, un racconto musicale che attraverserà anche il cinema e gli incontri con De Andrè, Fellini e altre grandi personalità. Il 30 giugno sempre in rocca a Imola suonerà il grande pianista Giuseppe Albanese con un largo ensemble da camera, mentre il 2 luglio a Castel San Pietro canterà Karima, vocalist dal percorso eclettico che ha preso abbrivio dalla televisione per approdare nelle vicinanze dei lidi cosiddetti «colti» e che cantareà anche il 3 luglio, come artista in residenza e questa volta in chiave più jazz, all’arena San Domenico di Forlì.
Sempre alla rocca di Imola il 12 luglio arriverà Michael Nyman in un solo pianistico di sue composizioni, mentre il 18 luglio a Forlì è atteso Ramin Bahrami, insieme a Massimo Mercelli e ai Solisti Aquiliani in musiche di Bach. Il 26 luglio sempre a Forlì sarà la volta di Gino Paoli con Danilo Rea, mentre il 30 luglio all’Abbazia di Pomposa Pamela Villoresi omaggerà dante insieme al pianista Marco Scolastra. Ritorno in rocca a Imola il 6 agosto con i Salzburg Chamber Soloists, mentre Uto Ughi suonerà il 20 agosto in centro a Rimini e il 21 all’arena di Forlì, seguito il 22 agosto a Comacchio da Noa con il nuovo album «Afterallogy». Il 27 settembre a Castel San Pietro chiuderà l’Erf 2021 il concerto di Laura Marzadori con altri strumentisti del teatro Alla Scala.

I CONCERTI IN PROVINCIA
Saranno 16 gli eventi nella nostra provincia, a partire dal 29 giugno quando in piazza Nenni a Faenza Ivano Marescotti omaggerà Tonino Guerra e Federico Fellini insieme all’ensemble Duomo. Il 7 luglio al Mic il Cantiere dell’Arte e il Quartetto Indaco dedicheranno una serata alle musiche di Mozart, il 13 alla Rocca di Bagnara suonerà il pianista Ruben Xhaferi, mentre Elena Bucci intraprenderà il suo percorso su dante dal Bosco di Fusignano il 14 luglio con il flauto di Massimo Mercelli, mentre il 21 luglio lo farà al parco Pertini di Cotignola insieme al violoncellista Ettore Pagano. Alla Molinella di Faenza il 24 luglio suonerà il chitarrista Yamando Costa, a Riolo Terme il 27 luglio ci sarà l’ensemble Il Terzo Suono, mentre il 29 luglio Elena Bucci sarà di scena anche ad Alfonsine, insieme al Duo Psiche. Nella stessa serata, Ettore Marchi suonerà il liuto nella chiesa del complesso dei Salesiani di Faenza. Alla Molinella invece il 3 agosto la Toscanini Next interpreterà una selezione di celebri colonne sonore. A Palazzo Fantini, a Tredozio, il 5 agosto, Daniela Pini canterà, ricevendo anche il premio Erf alla carriera. Il Chiostro del Carmine di Lugo, l’11 agosto, accoglierà il Pianista Tamàs Érdi, mentre il 2 settembre al giardino della rocca di Russi sarà di scena, tra jazz e rock, la Oona Rea Band. Daniela Pini canterà poi anche alla chiesa di San Francesco di Faenza, il 5 settembre, insieme agli strumentisti del teatro Alla Scala. Stesso luogo con l’ensemble della scuola Sarti, che qui suonerà il 24 settembre, mentre il 9 settembre al museo Zauli, sempre a Faenza, si esibiranno Maurizio Barbetti e Francesco Cuoghi con strumenti elettrificati.
CONDIVIDI Condividi
Compila questo modulo per scrivere un commento
Nome:
Commento:
Settesere Community
Abbonati on-line
al settimanale Setteserequi!

SCOPRI COME
Scarica la nostra App!
Scarica la nostra APP
Vai a https://www.ravennarimini.confcooperative.it/
Follow Us
Facebook
Twitter
Youtube
Vai a https://www.legacoopromagna.it
Vai a https://www.teleromagna.it
Logo Settesere
Facebook  Twitter   Youtube
Redazione di Faenza

Corso Mazzini, 52
Tel. +39 0546/20535
E-mail: direttore@settesere.it
Privacy Policy (Preferenze Cookie)
Redazione di Ravenna

via Cavour, 133
Tel 0544 1880790
E-mail direttore@settesere.it
Pubblicità

Per la pubblicità su SettesereQui e Settesere.it potete rivolgervi a: Media Romagna
Ravenna - tel. 0544/1880790
Faenza - tel. 0546/20535
E-mail: pubblicita@settesere.it

Credits TITANKA! Spa © 2017
Setteserequi è una testata registrata presso il Tribunale di Ravenna al n.457 del 03/10/1964 - Numero iscrizione al Registro degli Operatori di Comunicazione:
23201- Direttore responsabile Manuel Poletti - Editore “Media Romagna” cooperativa di giornalisti con sede a Ravenna, via Cavour 133.
La testata fruisce dei contributi diretti editoria L. 198/2016 e d.lgs. 70/2017 (ex L. 250/90).
Contributi incassati

settesere it notizie-romagna-laemilia-romagna-festival-con-piovani-noa-nyman-ughi-gino-paoli-e-tanti-altri-n29519 005
Licenza contenuti Tutti i contenuti del sito sono disponibili in licenza Creative Commons Attribuzione