Formula 1, per l’Alpha Tauri ormai è una crisi senza fine: dopo la quarta gara senza punti c’è l’Ungheria

Romagna | 29 Luglio 2022 Sport
Elena Rava
E’ stata una Francia amara per l’Alpha Tauri, che non è riuscita ad andare a punti neanche qui. Il digiuno continua così da ben quattro Gran Premi consecutivi, considerando che l’ultima volta che la scuderia faentina ha incrementato i punti in classifica costruttori risale al Gran Premio dell’Azerbaijan. Sulla pista del Paul Ricard, Gasly ha tagliato il traguardo 12° mentre Tsunoda si è ritirato al 17° giro. Proprio nel Gran Premio di casa e spinto dal numeroso pubblico sulle tribune, Pierre non è riuscito a trovare l’occasione per risollevarsi dalla serie negativa di risultati. Nelle qualifiche di sabato, Gasly è stato addirittura eliminato nella Q1: «Non è la gara che avremmo voluto. I tifosi e gli spettatori hanno reso il weekend speciale e mi hanno fatto sorridere, ma sono davvero molto deluso. Se avessimo individuato il problema, avremmo potuto provare a risolverlo, ma ci è mancato grip soprattutto nelle cerve veloci. Ho provato a spingere in tutti i modi, cambiando anche le traiettorie, ma non c’è stato nulla da fare, dobbiamo rivedere un po’ di cose per capire perché venerdì è andata bene e poi da lì in avanti abbiamo faticatoMancano un paio di giorni a Budapest: dobbiamo rimanere uniti e lavorare per fare un grande passo avanti». Non è stata una bella domenica anche per il compagno di squadra Tsunoda, che non è riuscito a vedere la bandiera a scacchi. Al contrario di Gasly, il pilota giapponese è stato più performante in qualifica visto che è riuscito a classificarsi nella Q3. In gara Yuki è stato purtroppo coinvolto in un contatto con Ocon, dove solo il giapponese ha avuto danni alla vettura, mentre il francese ha subito una penalità di 5 secondi, ma è stato in grado di continuare la sua gara: «So che nelle corse queste cose possono succedere, ma è un vero peccato, soprattutto dopo una qualifica così buona. Mi dispiace per il team e per tutte le persone che lavorano in factory, non è bello che sia finita così dopo tutto il lavoro che è stato fatto. Non abbiamo ottenuto punti dopo uno sviluppo così importante, ma al tempo stesso credo di aver fatto del mio meglio questa settimana. Anche se le qualifiche sono andate bene, alla fine i punti si ottengono in gara, quindi è stato un peccato. Potevamo stare tra i primi 8, ma è andata così. Torneremo sicuramente più forti in Ungheria. Abbiamo una buona macchina, quindi rimaniamo positivi». Come al solito il Gran Premio di Ungheria è l’ultima prova prima della pausa estiva e proprio il prossimo weekend la Formula 1 sarà impegnata sul tracciato dell’Hungaroring a Budapest. Gli orari del fine settimana prevedono due sessioni di prove libere nella giornata di venerdì dalle 14 alle 15 e dalle 17 alle 18. Sabato alle 13 si svolgerà una terza ora di prove, mentre alle 16 prenderanno il via le qualifiche. Domenica gara alle 15. Tutti gli appuntamenti saranno in diretta su Sky Sport F1.
CONDIVIDI Condividi
Compila questo modulo per scrivere un commento
Nome:
Commento:
Settesere Community
Abbonati on-line
al settimanale Setteserequi!

SCOPRI COME
Scarica la nostra App!
Scarica la nostra APP
Vai a https://www.ravennarimini.confcooperative.it/
Follow Us
Facebook
Twitter
Youtube
Vai a https://www.legacoopromagna.it
Vai a https://www.teleromagna.it
Logo Settesere
Facebook  Twitter   Youtube
Redazione di Faenza

Corso Mazzini, 52
Tel. +39 0546/20535
E-mail: direttore@settesere.it
Privacy Policy (Preferenze Cookie)
Redazione di Ravenna

via Cavour, 133
Tel 0544 1880790
E-mail direttore@settesere.it
Pubblicità

Per la pubblicità su SettesereQui e Settesere.it potete rivolgervi a: Media Romagna
Ravenna - tel. 0544/1880790
Faenza - tel. 0546/20535
E-mail: pubblicita@settesere.it

Credits TITANKA! Spa © 2017
Setteserequi è una testata registrata presso il Tribunale di Ravenna al n.457 del 03/10/1964 - Numero iscrizione al Registro degli Operatori di Comunicazione:
23201- Direttore responsabile Manuel Poletti - Editore “Media Romagna” cooperativa di giornalisti con sede a Ravenna, via Cavour 133.
La testata fruisce dei contributi diretti editoria L. 198/2016 e d.lgs. 70/2017 (ex L. 250/90).
Contributi incassati

settesere it notizie-romagna-formula-1-per-laalpha-tauri-ormai-a-una-crisi-senza-fine-dopo-la-quarta-gara-senza-punti-caa-laungheria-n34930 005
Licenza contenuti Tutti i contenuti del sito sono disponibili in licenza Creative Commons Attribuzione