Fine settimana intenso per la Guardia costiera di Ravenna

Romagna | 07 Agosto 2018 Cronaca
fine-settimana-intenso-per-la-guardia-costiera-di-ravenna
Numerose le segnalazioni nel passato fine settimana per la  ala operativa della Capitaneria di porto di Ravenna, riguardanti diportisti in difficoltà e richieste di intervento per dispersi in spiaggia.
Tra Punta Marina e Lido di Savio un natante da diporto con quattro persone a bordo di cui due minori, veniva soccorso da una unità costiera della Guardia Costiera, GC B108, a seguito di un'avaria. I diportisti, dopo il trasbordo, venivano accompagnati al sicuro a terra.
Al largo di Lido di Savio, durante un’attività di ricognizione per un presunto inquinamento, sono stati effettuati dei campionamenti di una macchia di colore scuro la cui origine è probabilmente da ricondurre ad un fenomeno di proliferazione algale. I campioni prelevati sono successivamente stati consegnati all’ARPA per le analisi di rito.
Domenica sera, infine, è giunta la segnalazione di un giovane disperso a bordo di una piccola barca a vela partita da Goro e diretta verso i Lidi ferraresi. Il ragazzo navigava assieme a dei coetanei su dei kayak, quando è giunta la notizia che non era più in vista dei compagni. Sono stati immediatamente allertati i Comandi di Porto Garibaldi e di Goro, oltre a preallertare le unità navali della Guardia Costiera dedicate al servizio di ricerca e soccorso. Il personale del Comado Guardia Costiera di Goro, libero dal servizio, è immediatamente intervenuto per mezzo di un battello veloce, uscendo in mare e riuscendo ad individuare il disperso, sull’unità a vela, al Lido delle Nazioni.
Innumerevoli sono state inoltre le segnalazioni ricevute e che sono state prontamente risolte, nell’ambito di tutta la competente giurisdizione, dal personale dei Comandi dipendenti e dalle pattuglie a mare e a terra del dispositivo Mare Sicuro.
Si ricorda a tutti gli utenti del mare, che è attivo il NUMERO BLU GRATUITO 1530, da utilizzare per la sola segnalazione delle emergenze, mentre, per gli altri dettagli contattare le Capitanerie di porto – Guardia Costiera. Tutte le informazioni sono rinvenibili sul sito www.guardiacostiera.it
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
CONDIVIDI Condividi
Compila questo modulo per scrivere un commento
Nome:
Commento:
Settesere Community
Abbonati on-line
al settimanale Setteserequi!

SCOPRI COME
Scarica la nostra App!
Scarica la nostra APP
Follow Us
Facebook
Twitter
Youtube
Logo Settesere
Facebook  Twitter   Youtube
Redazione di Faenza

Corso Mazzini, 52
Tel. +39 0546/20535
E-mail: direttore@settesere.it
Privacy Policy (Preferenze Cookie)
Redazione di Ravenna

via Cavour, 133
Tel 0544 1880790
E-mail direttore@settesere.it
Pubblicità

Per la pubblicità su SettesereQui e Settesere.it potete rivolgervi a: Media Romagna
Ravenna - tel. 0544/1880790
Faenza - tel. 0546/20535
E-mail: pubblicita@settesere.it

Credits TITANKA! Spa © 2017
Setteserequi è una testata registrata presso il Tribunale di Ravenna al n.457 del 03/10/1964 - Numero iscrizione al Registro degli Operatori di Comunicazione:
23201- Direttore responsabile Manuel Poletti - Editore “Media Romagna” cooperativa di giornalisti con sede a Ravenna, via Cavour 133.
La testata fruisce dei contributi diretti editoria L. 198/2016 e d.lgs. 70/2017 (ex L. 250/90).
Contributi incassati

settesere it notizie-romagna-fine-settimana-intenso-per-la-guardia-costiera-di-ravenna-n18330 005
Licenza contenuti Tutti i contenuti del sito sono disponibili in licenza Creative Commons Attribuzione