Faenza, riprende l’attività del Prometeo

Romagna | 05 Settembre 2020 Cultura
Rinnovato il consiglio direttivo del circolo Arci Prometeo di Faenza, con la nuova presidente Sara Magazzino, ripartono le iniziative del centro aggregativo. «Dopo sei mesi di chiusura forzata dovuta al lockdown - spiegano dal circolo -, in settembre il Prometeo proporrà eventi nel segno della continuità con gli ultimi 7 anni: informazione sull’attualità, promozione culturale ed artistica, sostenibilità ambientale e difesa dei diritti». Tutti gli eventi si terranno nel cortile di vicolo Pasolini, consentendo il rispetto delle norme in materia di distanziamento sociale, con un numero massimo di circa 50 postazioni a sedere e uno spazio per assistere in piedi. Nel weekend di «Made in Italy 2020», sabato 5 alle 18 il Prometeo propone «Made in Prometeo», lancio della mostra personale di Ali M. Hosseini, giovane artista locale che si è occupato di riqualificazione artistica urbana con diversi progetti a Imola e nel territorio limitrofo. L’8 settembre alle 20.45 sarà la volta di «Me ne frego una cicca», manifestazione divulgativa e di cittadinanza attiva articolata su due giorni, prima con Alessandra Bonoli (docente di Ingegneria delle materie prime specializzata sull’uso e riciclaggio delle risorse all’Università di Bologna) e poi sabato 12 alle 15.30 con una gara a squadre per la pulizia della città dalle cicche di sigaretta. Iscrizioni dal costo di 10 euro a squadra da effettuare via mail a info@prometeofaenza.it entro giovedì 10 settembre. Venerdì 18 arriverà l’attore e scrittore Massimiliano Loizzi del collettivo «Il Terzo Segreto di Satira», per presentare in anteprima del libro Maledetta Primavera, su lockdown e coronavirus, mentre giovedì 24 si parlerà della «Omotransfobia: la legge regionale e la sua applicazione», con ospite la consigliera Robera Mori.
CONDIVIDI Condividi
Compila questo modulo per scrivere un commento
Nome:
Commento:
Settesere Community
Abbonati on-line
al settimanale Setteserequi!

SCOPRI COME
Scarica la nostra App!
Scarica la nostra APP
Follow Us
Facebook
Twitter
Youtube
Logo Settesere
Facebook  Twitter   Youtube
Redazione di Faenza

Corso Mazzini, 52
Tel. +39 0546/20535
E-mail: direttore@settesere.it
Privacy Policy (Preferenze Cookie)
Redazione di Ravenna

via Cavour, 133
Tel 0544 1880790
E-mail direttore@settesere.it
Pubblicità

Per la pubblicità su SettesereQui e Settesere.it potete rivolgervi a: Media Romagna
Ravenna - tel. 0544/1880790
Faenza - tel. 0546/20535
E-mail: pubblicita@settesere.it

Credits TITANKA! Spa © 2017
Setteserequi è una testata registrata presso il Tribunale di Ravenna al n.457 del 03/10/1964 - Numero iscrizione al Registro degli Operatori di Comunicazione:
23201- Direttore responsabile Manuel Poletti - Editore “Media Romagna” cooperativa di giornalisti con sede a Ravenna, via Cavour 133.
La testata fruisce dei contributi diretti editoria L. 198/2016 e d.lgs. 70/2017 (ex L. 250/90).
Contributi incassati

settesere it notizie-romagna-faenza-riprende-laattivita-del-prometeo-n25587 005
Licenza contenuti Tutti i contenuti del sito sono disponibili in licenza Creative Commons Attribuzione