Faenza, l’Onda Rosa intona un secco «no» alla violenza

Romagna | 25 Novembre 2022 Cultura
A colpire è soprattutto la spontaneità, la quantità e l’immediatezza delle adesioni. A cantare e suonare a Faenza, intonando un secco «no» alla violenza contro le donne proprio nella giornata di venerdì 25 novembre, saranno una quindicina tra cantanti e musiciste, coinvolte dal Mei ma subito prontissime ad esibirsi per una causa comune. E sarebbe bello vedere una platea anche molto maschile il 25 novembre, alle 21.30, al Piccadilly di Faenza, che in occasione della giornata contro la violenza proporrà un appuntamento speciale della rassegna Jazz Note Jam Session, trasformata in Onda Rosa Indipendente, format del Mei che da anni propone il meglio delle musiciste indipendenti italiane. E anche del nostro territorio.
Sul palco ci saranno le Ladies Jazz in Jam Session: Giulia Barba al sax alto, Giulia Facco al pianoforte, Diana Paiva Cruz alla batteria, Giulia Birghenti al contrabbasso e una sfilata di cantanti e musiciste coordinate dal pianista Matteo Zaccherini.
Da segnalare la bravissima e poliedrica Silvia Wakte, cantautrice, insegnante e leader di diverse formazioni, con esperienze anche televisive molto importanti e un talento esplosivo. Oltre a lei la cantautrice anch’essa faentina Giorgia Montevecchi, e poi Matilde Montanari, la cantante e direttrice di coro Daniela Peroni, reduce dal successo della colonna sonora delle serie Netflix su Wanna Marchi, e poi ancora Gioia Gurioli, reduce anch’essa da una colonna sonora, in questo caso teatrale, e immancabili ci saranno anche spesso in duo con e Anna e Angela De Leo, le sorelle del duo folk Emisurela. Non potranno essere presenti Gloria Turrini e Silvia Valtieri, che parteciperanno ad altre iniziative legate proprio al contrasto alla violenza contro le donne.
CONDIVIDI Condividi
Compila questo modulo per scrivere un commento
Nome:
Commento:
Settesere Community
Abbonati on-line
al settimanale Setteserequi!

SCOPRI COME
Scarica la nostra App!
Scarica la nostra APP
Follow Us
Facebook
Twitter
Youtube
Logo Settesere
Facebook  Twitter   Youtube
Redazione di Faenza

Corso Mazzini, 52
Tel. +39 0546/20535
E-mail: direttore@settesere.it
Privacy Policy (Preferenze Cookie)
Redazione di Ravenna

via Cavour, 133
Tel 0544 1880790
E-mail direttore@settesere.it
Pubblicità

Per la pubblicità su SettesereQui e Settesere.it potete rivolgervi a: Media Romagna
Ravenna - tel. 0544/1880790
Faenza - tel. 0546/20535
E-mail: pubblicita@settesere.it

Credits TITANKA! Spa © 2017
Setteserequi è una testata registrata presso il Tribunale di Ravenna al n.457 del 03/10/1964 - Numero iscrizione al Registro degli Operatori di Comunicazione:
23201- Direttore responsabile Manuel Poletti - Editore “Media Romagna” cooperativa di giornalisti con sede a Ravenna, via Cavour 133.
La testata fruisce dei contributi diretti editoria L. 198/2016 e d.lgs. 70/2017 (ex L. 250/90).
Contributi incassati

settesere it notizie-romagna-faenza-laonda-rosa-intona-un-secco-anoa-alla-violenza-n36528 005
Licenza contenuti Tutti i contenuti del sito sono disponibili in licenza Creative Commons Attribuzione