Faenza, il 17 e 18 e 24 e 25 settembre, nelle cantine di Oriolo la vendemmia 2022 è a bordo del Trat-Tour

Romagna | 16 Settembre 2022 Gusto
faenza-il-17-e-18-e-24-e-25-settembre-nelle-cantine-di-oriolo-la-vendemmia-2022-au-a-bordo-del-trat-tour
Riccardo Isola - Con l’arrivo della vendemmia torna anche l’iniziativa organizzata in uno dei territori più vocati alla vitivinicoltura, affascinanti e turisticamente appetibili della prima collina faentina: il Trat-tour a Oriolo dei Fichi. Tra grappoli maturi e profumo di mosto, come accade da sei anni, parte il Trat-Tour–Oriolo in vigna. Evento in programma nei week-end del 17-18 e 24-25 settembre. Un viaggio tra le cantine, aziende e vigne delle sei realtà enoiche presenti in questa «Val d’Orcia romagnola», si tratta di Leone Conti, Spinetta, San Biagio Vecchio, La Sabbiona, Paolo Zoli e Ancarani, in cui gli enonauti attraverseranno, a bordo di un trattore rivisitato come un «bus rurale» il territorio tra degustazioni e visite in cantina. Nei due week-end spazio anche alla mobilità lenta e con passeggiate o pedalate lungo strade e sentieri, pranzi, cene o pic-nic a stretto contatto con la natura. Si parte come sempre la Torre di Oriolo. Il sabato dalle 14 alle 19 e la domenica dalle 10 alle 19 alla scoperta del Centesimino, il Famoso, l’Albana, il Sangiovese e gli altri vini tipici locali. All’arrivo sarà consegnata una mappa con i diversi percorsi di diversa lunghezza e facilità, che si snodano su strade asfaltate, strade di campagna o all’interno di vigne cariche di grappoli maturi. Il carro panoramico viaggerà tra le cantine per tutta la durata dell’evento, facendo tappa anche alla Torre di Oriolo per il solo rientro a partire dalle 17. Il biglietto giornaliero per il trattore è di 4 euro ed è riservato alle persone dai 14 anni in su. Calice, tasca portacalice e mappa avranno un costo complessivo di 4 euro. All’ombra della Torre un punto ristoro sarà attivo per la cena del sabato e per il pranzo e la cena della domenica, dove si potranno trovare piatti preparati con prodotti tipici del territorio da gustare sul luogo o consumare durante il tragitto. In serata è prevista musica dal vivo. Sono disponibili anche altri punti ristoro nell’agriturismo La Sabbiona, il Ristorante San Biagio Vecchio, la Trattoria Manueli, la Locanda della Fortuna, Ca’ de Gatti, Ca’ Vincenzona e la Casina Rio del Sol.  In tutte le giornate sarà attivata una navetta gratuita che collegherà la stazione di Faenza alla Torre di Oriolo il sabato dalle 13 alle 22.30 e la domenica dalle 10 alle 13 (da Faenza a Oriolo) e dalle 17 alle 22 (da Oriolo a Faenza).  Non occorre prenotare ma per ulteriori informazioni: tel. 333/3814000.
CONDIVIDI Condividi
Compila questo modulo per scrivere un commento
Nome:
Commento:
Settesere Community
Abbonati on-line
al settimanale Setteserequi!

SCOPRI COME
Scarica la nostra App!
Scarica la nostra APP
Follow Us
Facebook
Twitter
Youtube
Logo Settesere
Facebook  Twitter   Youtube
Redazione di Faenza

Corso Mazzini, 52
Tel. +39 0546/20535
E-mail: direttore@settesere.it
Privacy Policy (Preferenze Cookie)
Redazione di Ravenna

via Cavour, 133
Tel 0544 1880790
E-mail direttore@settesere.it
Pubblicità

Per la pubblicità su SettesereQui e Settesere.it potete rivolgervi a: Media Romagna
Ravenna - tel. 0544/1880790
Faenza - tel. 0546/20535
E-mail: pubblicita@settesere.it

Credits TITANKA! Spa © 2017
Setteserequi è una testata registrata presso il Tribunale di Ravenna al n.457 del 03/10/1964 - Numero iscrizione al Registro degli Operatori di Comunicazione:
23201- Direttore responsabile Manuel Poletti - Editore “Media Romagna” cooperativa di giornalisti con sede a Ravenna, via Cavour 133.
La testata fruisce dei contributi diretti editoria L. 198/2016 e d.lgs. 70/2017 (ex L. 250/90).
Contributi incassati

settesere it notizie-romagna-faenza-il-17-e-18-e-24-e-25-settembre-nelle-cantine-di-oriolo-la-vendemmia-2022-a-a-bordo-del-trat-tour-n35572 005
Licenza contenuti Tutti i contenuti del sito sono disponibili in licenza Creative Commons Attribuzione