Faenza, Cava Zannona, Recywood: "Entro venerdì sera incendio spento"

Romagna | 09 Agosto 2018 Cronaca
faenza-cava-zannona-recywood-aentro-venerda-sera-incendio-spentoa
Entro venerdì sera l'incendio alla cava Zannona sarà definitivamente spento. Questo è l'ultima notizia che la Recywood fa sapere ai media locali.
In mattinata dalla stessa azienda era uscito il seguente comunicato.
Recywood S.r.l. e Recter S.r.l. in relazione all’incendio verificatosi nelle prime ore di venerdì 3 agosto ritengono necessario precisare quanto segue: il materiale oggetto di incendio era costituito da legno destinato ad impiego energetico, in nessun modo riconducibile alla categoria dei rifiuti.
Pertanto l’attività svolta da Recywood all’interno del sito “Cava Zannona” non è soggetta a titoli autorizzativi atti a garantire preventivamente condizioni di pubblica incolumità o sicurezza, neppure in materia di prevenzione incendi, trattandosi di deposito all’aperto posto ad una distanza di sicurezza esterna superiore a cento metri, così come previsto dalla disciplina vigente.
L’accumulo del materiale legnoso/vegetale è stato gestito nel rispetto delle condizioni di sicurezza tali da garantire anche l’applicazione della disciplina in materia di prevenzione degli infortuni sul lavoro.
Le società hanno tempestivamente segnalato l’incendio e si sono attivate con mezzi e personale, collaborando attivamente con i Vigili del Fuoco e le Autorità intervenute per lo spegnimento, aprendo fin da subito un confronto diretto con le Istituzioni locali.
Attualmente la Recywood e la Recter mantengono alta l’attenzione e continuano a collaborare in stretta sinergia con i Vigili del Fuoco per ripristinare lo stato di normalità del sito e con ARPAE per fornire ogni utile informazione ai fini degli accertamenti che hanno escluso condizioni di pericolosità per la salute.
L’incendio costituisce un ingente danno economico per l’attività caratteristica di Recywood che, a seguito di un recente riassetto societario, ha salvaguardato i livelli occupazionali nell’ambito di una attività nella quale sono state messe a disposizione competenze e risorse del territorio.
In particolare Recywood, in ambito locale, svolge attività di raccolta a titolo gratuito di materiale legnoso proveniente da espianti di frutteti dismessi e potature, pulizia delle aree golenali e fluviali nel territorio emiliano-romagnolo.
Recter e Recywood si riservono ogni opportuna segnalazione alla competente Autorità giudiziaria in relazione a fatti e circostanze utili a ricostruire la possibile causa dell’incendio che al momento, per quanto di conoscenza, pare improbabile ricondurre a un fenomeno di autocombustione o di impropria gestione dei materiali stoccati.
CONDIVIDI Condividi
Compila questo modulo per scrivere un commento
Nome:
Commento:
Settesere Community
Abbonati
on-line

al settimanale Setteserequi!

SCOPRI COME
Scarica la nostra App!
Scarica la nostra APP
Vai a https://www.legacoopromagna.it
Follow Us
Facebook
Twitter
Youtube
Vai a https://www.ravenna.confcooperative.it
Vai a https://www.decoindustrie.it
Vai a https://www.teleromagna.it
Logo Settesere
Facebook  Twitter   Youtube
Redazione di Faenza

via Zanelli, 8
Tel. +39 0546/20535
E-mail: direttore@settesere.it
Privacy Policy
Redazione di Ravenna

via Cavour, 133
Tel 0544 1880790
E-mail direttore@settesere.it
Pubblicità

Per la pubblicità su SettesereQui e Settesere.it potete rivolgervi a: Media Romagna
Ravenna - tel. 0544 1880790
Faenza - tel. 0546 20535
E-mail: pubblicita@settesere.it
Credits TITANKA! Spa © 2017
Setteserequi è una testata registrata presso il Tribunale di Ravenna al n.457 del 03/10/1964 - Numero iscrizione al Registro degli Operatori di Comunicazione:
23201- Direttore responsabile Manuel Poletti - Proprietario “Media Romagna” cooperativa di giornalisti con sede a Ravenna, via Cavour 133.


Licenza contenuti Tutti i contenuti del sito sono disponibili in licenza Creative Commons Attribuzione