settesere it notizie-romagna-ciclismo-il-giro-d-italia-si-avvicina-presentata-la-tappa-di-cervia-dedicata-alle-donne-n25750 001

Ciclismo, il Giro d'Italia si avvicina: presentata la tappa di Cervia dedicata alle donne

Romagna | 15 Settembre 2020 Sport
ciclismo-il-giro-ditalia-si-avvicina-presentata-la-tappa-di-cervia-dedicata-alle-donne

Nell'elegante cornice del Magazzino del Sale è stata presentata la tappa di Cervia del Giro d’Italia 2020.  Erano presenti Davide Cassani, Presidente APT Servizi; Michela Brunelli, Assessore allo Sport e agli Eventi Comune di Cervia; Giovanni Lucchi, Delegato al Giro d’Italia Comune di Cervia. La città del sale sarà protagonista venerdì 16 ottobre, con la partenza della tappa Cervia-Monselice. Sarà una tappa lunga 190 km. Dopo quasi 160 km costantemente in pianura, per raggiungere la cittadina euganea si affrontano due impegnative salite dei Colli Euganei: il Passo Roverello, 4 km abbastanza pedalabili, e quindi il Muro di Calaone con 2 km che in diversi punti toccano il 20%. Segue un'ampia discesa su Este e un breve tratto pianeggiante fino all'arrivo. Cervia dedica l’evento alle donne, per il quale si sta preparando da tempo. Per tutta l’estate la Torre San Michele è stata illuminata di rosa, mentre in luglio e agosto al Magazzino del Sale è stata allestita la mostra “Dinamo rosa”, organizzata dall’Amministrazione comunale in collaborazione con CerviArchitettura e dedicata proprio alle cicliste. In tutti questi mesi, nel sito ufficiale della competizione, uno spazio è stato dedicato proprio alla città e alle sue attrattive, paesaggistiche, monumentali ed enogastronomiche. E’ la quarta volta che il Giro d’Italia passa da Cervia. La prima volta risale al 38° Giro d’Italia, il 28 maggio 1955, con arrivo in viale 2 giugno per la tappa Ancona-Cervia, vinta da Giuseppe Minardi; il 29 maggio partenza da via Martiri Fantini tappa a cronometro Cervia-Ospedaletto-Ravenna vinta da Pasquale Fornara e secondo Fausto Coppi. La seconda è stata per il 68° Giro d’Italia, il 22 maggio 1985, con arrivo sul Lungomare D’Annunzio per la tappa Vittorio Veneto-Cervia, vinta da Franck Hoste; il 23 maggio partenza da Piazza Garibaldi tappa Cervia-Iesi. La terza volta è invece stata per l’80° Giro d’Italia il 18 maggio 1997 tappa Mestre-Cervia con il circuito cittadino e l’arrivo sul Lungomare D’Annunzio vinta da Mario Cipollini.

CONDIVIDI Condividi
Compila questo modulo per scrivere un commento
Nome:
Commento:
Settesere Community
Abbonati
on-line

al settimanale Setteserequi!

SCOPRI COME
Scarica la nostra App!
Scarica la nostra APP
Vai a https://www.legacoopromagna.it
Follow Us
Facebook
Twitter
Youtube
Vai a https://www.ravennarimini.confcooperative.it/
Vai a https://www.teleromagna.it
Logo Settesere
Facebook  Twitter   Youtube
Redazione di Faenza

Corso Mazzini, 52
Tel. +39 0546/20535
E-mail: direttore@settesere.it
Privacy Policy
Redazione di Ravenna

via Cavour, 133
Tel 0544 1880790
E-mail direttore@settesere.it
Pubblicità

Per la pubblicità su SettesereQui e Settesere.it potete rivolgervi a: Media Romagna
Ravenna - tel. 0544/1880790
Faenza - tel. 0546/20535
E-mail: pubblicita@settesere.it

Credits TITANKA! Spa © 2017
Setteserequi è una testata registrata presso il Tribunale di Ravenna al n.457 del 03/10/1964 - Numero iscrizione al Registro degli Operatori di Comunicazione:
23201- Direttore responsabile Manuel Poletti - Editore “Media Romagna” cooperativa di giornalisti con sede a Ravenna, via Cavour 133.
La testata fruisce dei contributi diretti editoria L. 198/2016 e d.lgs. 70/2017 (ex L. 250/90).
Contributi incassati

settesere it notizie-romagna-ciclismo-il-giro-d-italia-si-avvicina-presentata-la-tappa-di-cervia-dedicata-alle-donne-n25750 002
Licenza contenuti Tutti i contenuti del sito sono disponibili in licenza Creative Commons Attribuzione